lunedì 11 dic
  • 4 commenti a “La tempesta”

    1. sono stufo di questo genere di autocommiserazione di molti palermitani.
      palermo è appestata perchè vuole esserlo…ci sono molti benpensanti che l’unica cosa che sanno fare è parlare con paroloni e scrivere in un blog…l’attivismo non esiste.
      la peste è una malattia conosciuta e si ci sono gli strumenti per evitarla e sconfiggerla…ma se c’abbutta prendere la medicina…
      …meglio che tutto rimanga così…
      col mio cu*o non cercherò più di salvare palermo!

    2. e cmq l’architetto è sempre l’architetto!
      😀

    3. modesto consiglio…
      la prossima volta punta all’originalità…tipo “cosa avete chiesto con la vostra letterina a Babbo Natale?”
      😉

    4. mumble…mumbleee….
      beh penso che vorrei liberarmi dalla Palermo in cui vige il Diritto Personale…e tutto quello che ne consegue..
      P.S. eh si sono ancora sfacinnato…ma spero in un più produttivo aperitivo…e ho detto tutto..
      P.S.S. Dopo le virgolette della gazzella i puntini miei..unicuique suum…. (e dalli co sti puntini…acc.)

    Lascia un commento (policy dei commenti)