martedì 22 ago
  • Cerco pace

    Sono contento di potervi parlare da una finestra palermitana, tale prima di tutto e vera come tutto ciò voglio raccontarvi…è la mia vita, fatta di scelte e flussi di emozioni e coscienze che si urtano, momenti di passioni nuove e incontrollabili, voglio condividere e rispettare e ancora raccontare per ricominciare a condividere pulsioni. Cerco pace o come suonerebbe allo stesso modo nel nostro dialetto cerco padre… “Cerco Patche” in siciliano…ma so che Lui è su di me pure se io mi faccio i fatti miei più a lungo di quanto dovrei, Palermo, ti aspetto e ti parlo ma non mi fermerò più.

    N.d.R.: Cerco pace è il nuovo cd di Othello, oggi in tutti i negozi.

    Ospiti
  • 22 commenti a “Cerco pace”

    1. Se “Cerco Pace” è il tuo nuovo cd… certo a leggere quello che scrivi mi viene una confusione.
      Visto che che sei in fase di “ricerca” a che ci sei mettici pure una bella Grammatica Italiana! Anche un bignami. E’ pur sempre un inizio.
      PS: leggendo gli ultimi post di Rosalio mi chiedvo… Ma sono su Lapis?
      Ma gli autori dove sono finiti?
      A Othello l’ardua sentenza.
      Mizzica!

    2. Ad ogni modo…
      stasera Othello eseguirà il suo live al Rolling Stone di Milano.
      Una grande soddisfazione.

    3. Grande Othello!!

    4. ma con o senza pomodori???

    5. che c’entrano i pomodori?

    6. scekspir hai proprio ragione. questo othello non lo conoscevo ed adesso posso dire di non capirlo per nulla

    7. Era da un pò che non passavo da Rosalio. Stamattina arrivo e vedo in home ben 13 post di cui 11 di notizie di vario genere (avvenimenti, concerti ecc.) e solo due degli autori del blog.
      Mi pare davvero una bella evoluzione. Complimenti! Era questo quindi che intendevate con il “blog di Palermo”. Una accozzaglia di notizie varie, una specie di pagina degli appuntamenti cittadini.
      Mi chiedo com’è che ci sono voluti ben otto autori per partorirlo.

    8. MARAT, SMETTILA DI MENARE GRAMO E FAI ATTENZIONE IN VASCA DA BAGNO!
      LA NOSTRA FARA’ RISORGERE SENZ’ALTRO ROSALIO.
      INTANTO INFORMATI SULLA NUOVA AREA ARRIVI A PUNTA RAISI E RINGRAZIA GLI AUTORI!

    9. Vedi Marat grazie a Rosalio ora sai che è cambiato qualcosa a Punta Raisi. E burgiafan sembra pure fiera (a proposito niente con la A. Burgio fan?).
      Forse non sa che questo genere di informazioni le trovo nel giornale. Ma chissa forse dalle sue parti non si ve(n)dono.
      Mi sa che sarà dura per gli autori sopravvivere in mezzo al proliferare di queste news.
      A proposito a Rosalio è sguggita questa informazione: Da Lunedì Via Notabartolo sarà a senso unico, direzione mare.
      A questo punto propongo ad ognuno di pubblicare la sua news. Troverei l’operazione più interessante.
      L’informazione dal basso

    10. IL FATTO CHE ESISTANO I GIORNALI NON MI OBBLIGA A LEGGERLI.
      PREFERISCO ROSALIO.
      .
      IN BURGIA WE TRUST.

    11. Mi chiedo perchè la Burgiafan ha bisogno di
      “GRIDARE” il suo pensiero.
      Forse pensa che Rosalio sia come un locale notturno dove il frastuono spesso ti obbliga ad urlare per fare convesazione.
      PS: cmq i giornali se esistono è per l’unico scopo di essere letti.
      e non solo per pulirti il vetro della macchina.

    12. SIETE SOLO CAPACI A CRITICARE.

    13. Povera netiquette…

    14. io di othello ne ho sinceramente le scatole piene……l’unica cosa che ho apprezzato finora era quella trasmissione su radio time che passava musica decente……..per il resto NO COMMENT…..soprassediamo sul linguaggio sgrammaticato….MA L’AVETE MAI SENTITO CANTARE??????

    15. Signori, una carissima persona a me vicina mi ha sottolineato: “ricordati che se avrai successo … molti non te lo perdoneranno”. Laura, non so chi tu sia, e Scekspir (che scritto così come ti firmi … lascia piuttosto interdetto) e ancora a tutti gli altri dico: sto lavorando tanto ma talmente tanto che solo chi fa’ può dare seri pareri …, in quanto ad “italiano” … be’ gioco talmente tanto con le parole le vocali, le consonanti, le metriche e tutto il resto che solo dopo che avrete ascoltato il disco potrò tornare ad ascoltarvi con la massima umiltà ma non intendo perdere tempo; mi piace confrontarmi anche con gli sconosciuti …purchè ne abbiano voglia e non si limitino ad un sentenziare sterile e fine a se stesso. Sul mio scrivere: … le mie sono scelte (tra virgole, pause e intenzioni) e non attendo che tutti comprendano e siano con me d’accordo … ne tantomeno lo pretendo. Sul mio cantare e quant’altro … mi diverto e dimostro con i fatti… dunque … alla prossima (ma solo se avrete ascoltato il, il mio scritto, il materiale e avrete cognizione di ciò di cui parlate). Pace, che con educazione continuo a ricercare.

    16. othello, non perder tempo, torna al tuo successo. io ti perdono. scusaci, ma qua è tutta gente che non ha nulla da fare, dei perditempo, non possiamo comprendere a pieno la tua arte, il tuo scrivere, le tue intenzioni…le metriche e tutto il resto.
      siamo povera gente, gente ignorante, non abbiamo cognizione di cio di cui parliamo e quindi…othello:
      ARRIFFATI!!!!

    17. ma che vi ha fatto sto povero ragazzo? sta cercando pure pace lasciatelo in pace no?

    18. E’ triste il fatto che dal momento in cui ci sia una persona fuori dal coro, con magari delle intuizioni un pò più particolari, debba essere catalogato come presuntuoso per il solo fatto di dire : “Voi non mi capite, amen, ma prima provateci, magari fatevi prestare il disco, magari provate a capire che sono scelte, e non robe insensate.”
      E’ triste che fuori da Palermo si incontri un consenso vasto e qui, dove si è nati, si è considerati strani o presuntuosi.
      Othello è bravo, proprio perchè è unico nel suo genere. Scostandosi da quelli che fanno un hip hop da schifo, quantomeno ha elevato il genere.

    19. burgiafan, ma il tuo unico argomentare ruota intorno alla “nostra” sabbe meglio dire “TUA” unico interesse rispetto qualsiasi blog? tutti i tuoi post, hanno un unico oggetto, o meglio soggetto
      hai un pò ANNOIATO, mahhh un tuo pensiero?
      al di là delle cirtiche a Rosalio ed alle stesse informazioni dei giornali…vie internet è più veloce.

    20. il disco di othello spacca…..
      è troppo potente…..
      secondo me….uno dei dischi +pastosi…c’è di tutto….
      continua cosi’ othè sei un grande!

    21. certo che amon di beats ne sa’….e ne da’….
      CERCO PACE dovete averlo…..
      http://www.djamon.net

    22. rispondo a chi dice di non capire othello……………………..
      Hai mai parlato con DIO??????????
      IL resto si spiga da sè.non serve molto intelletto per capire la verità.
      L’hip hop è un mezzo di informazione, non di esaltazione.
      Pieno rispetto a fibra, marcio,primo, piotta,bassi e tutti gli altri ma a parte othello e altri pochissimi mc in Italia chi è che lascia impronte?????? GANGIO 7

    Lascia un commento (policy dei commenti)