mercoledì 22 nov
  • Oggetti magici e il mare in mostra

    Oggi si inaugurano due mostre: Il potere delle cose: magia e religione nelle collezioni del Museo Pitré e Vibrato mare proprio.

    Il potere delle cose: magia e religione nelle collezioni del Museo Pitré viene inaugurata alle 18:00 nelle sale Almejda e Pollaci Nuccio dell’Archivio storico comunale (via Maqueda, 157). In mostra centocinquanta fra reperti e documenti della tradizione magico-religiosa siciliana, frutto di un’accurata selezione in base a criteri d’interesse etno-antropologico ed estetico. La mostra, curata da Ignazio Buttitta, promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune e realizzata a cura di Eidos, resterà aperta fino al 9 maggio 2006 con i seguenti orari: da martedì a sabato, dalle 9:00 alle 19:30; domenica dalle 9:00 alle 13:00 (chiusura lunedì). L’ingresso è libero.

    Vibrato mare proprio dell’artista Tommasina Squadrito, promossa da Letteralmente, sarà inaugurata alle ore 18:00, presso la Libreria del Mare. La mostra, 21 tele dedicate al mare, resterà visitabile fino al 16 febbraio.

    Palermo
  • Un commento a “Oggetti magici e il mare in mostra”

    1. uhauu!!
      l’archivio storico non è sempre visitabile.
      Invito tutti ad andare!!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)