venerdì 24 nov
  • Il Teatro Massimo vende

    Fino al 15 marzo al Teatro Massimo saranno in vendita scenografie, arredi e abiti di famosi allestimenti. Si va dagli abiti della Madama Butterfly del 1964, firmati da Iwasaki, all’Arianna a Nasso del 1973 di Scaligeri. Ma ci saranno anche costumi di allestimenti più recenti. In vendita anche sete, broccati, perle, strass, troni, spade, candelieri, una piramide di libri. Ogni pezzo sarà contrassegnato da un certificato di garanzia che ne attesta la provenienza.

    La vendita avverrà tutti i giorni tranne il lunedì.

    Palermo
  • Un commento a “Il Teatro Massimo vende”

    1. Non ho parole… significa vendere pezzi di storia!!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)