lunedì 11 dic
  • Fischi per Toni

    Domani si gioca Palermo-Fiorentina e per il mio omonimo saranno dolori. Mi faceva sorridere il modo in cui i bancarellari avevano riciclato le maglie col numero 9, stampandogli sotto “venduto” e continuando a venderle.

    L’amore tradito, si sa, a Palermo non si dimentica facilmente e in questi giorni non si fa altro che parlare della partita e di “lucRatoni” (come è stato soprannominato) e di come rendergli il campo pesante. Pare che circoli addirittura un SMS che invita a portare con sé un fischietto allo stadio, con incluso invito di rigirarlo a 5 amici: «Domenica porta un fischietto allo stadio per Luca Toni. Quando tocca palla un unico fischio lo assorderà. Manda questo SMS ad almeno 5 amici».

    Da parte sua Luca Toni dichiara: «So che mi aspettano striscioni, coreografie, iniziative particolari. Sono proprio curioso. Curioso, ma anche dispiaciuto, perché non capisco la ragione di tanto astio. In ogni caso fischi e insulti non mi condizioneranno anche se so bene che, se non farò gol, qualcuno dirà che sarà stato per colpa della contestazione. Di sicuro i fischi non cambieranno il mio modo di giocare, semmai mi caricheranno ancor di più. Sarà una bolgia, ma più sei fischiato più significa che sei temuto».

    Vedremo (e sentiremo, pare!).

    Palermo
  • 5 commenti a “Fischi per Toni”

    1. “…non capisco la ragione di tanto astio”

      Lascio Palermo solo per andare in una grande società. All’epoca lo cercava il Milan e l’Inter. E unne sinni iu? Alla Fiorentina, una squadra che l’anno scorso era nella stessa fascia di classifica del Palermo. Anzi il Palermo er apure più in alto…caro luca, lucaca…MMMMH!

    2. In merito ai fischi che i tifosi vorranno fare a Luca Tony a Palermo,voglio dire che sbagliano molto,perchè la persona ad essere fischiata dovrebbe essere il signor Zamparini responsabile di aver ceduto alla Fiorentina un grande talento come Luca l’estate scorsa,a quest’ora non saremmo in una situazione di classifica cosi’ penosa ed avremmo fatto molto di piu’ in coppa uefa,in cambio cosa abbiamo avuto?Un Caracciolo che non vale una lira(adesso un’euro)che l’anno prossimo andrebbe regalato ad una squadra di serie C se lo prenderebbero.Quindi bravo Tony e in bocca al lupo per il mondiale 2006.Giuseppe Li Causi.

    3. L’anno scorso la fiorentina non era nella stessa fascia di classifica del palermo… senza i soldi delle tod’s sarebbero retrocessi ;). Senza dimenticare che hanno comprato lo spareggio per la serie A col Perugia (se lo dice Gaucci state certi che è vero), la vergognosa promozione in B nell’anno Catania-Tar, la promozione in A da sesta in classifica con le spinte che sembrava la juve… insomma la fiorentina degli ultimi anni rappresenta il peggio del calcio italiano (dopo moggi) ed è quanto dire. Bravo Lucratoni, è proprio la tua squadra!

    4. Io avrei intitolato l’articolo Fischia-Toni.
      E poi mi sarei suicidato

    5. io adoro luca…per me non è traditore o tutto ciò che gli dite..e’ un grande..in tutti i sensi!!se solo lo avessi qui!!!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)