sabato 19 ago
  • Palazzo Comitini apre al pubblico

    La Provincia celebra la festa del 2 giugno (60° anniversario della festa della Repubblica) con l’apertura con orario continuato di palazzo Comitini (via Maqueda, 100), sede istituzionale dell’Ente, nei giorni dell’1 e del 2 giugno (rispettivamente dalle 9:30 alle 19:30 e dalle 9:30 alle 20:30). L’iniziativa è ideata e promossa dall’assessorato alla Cultura, guidato da Tommaso Romano.

    Palazzo Comitini ha un atrio settecentesco con un giardino e una Lancia “Flaminia” nera del ’64, i saloni del piano nobile e un percorso museale allestito con 30 opere di arte contemporanea (tra pitture e sculture) donate da Pedro Cano, Bruno Caruso, Sergio Pausig, Croce Taravella, Pippo Bonanno, Giambecchina, Antonio Cutino, Michele Canzoneri, Riccardo Licata e Bartolomeo Manno (“Bartman”). Sono presenti anche bronzi di Mario Rutelli e quadri di Pippo Rizzo e di Renato Guttuso. Da vedere anche gli affreschi settecenteschi di Gioacchino Martorana, le sovrapporte dipinte, le boiserie in legno dorato e il pavimento in maiolica originale.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)