lunedì 21 ago
  • Il 2 giugno a Palermo

    2 giugno a Palermo

    Oltre all’apertura con ingresso gratuito della galleria di palazzo Abatellis, del museo archeologico Salinas e di quello di di storia naturale, della cappella del falegname nella facoltà di Giurisprudenza, del castello della Zisa e dei palazzi Mirto, Ziino, Palagonia e Comitini, la festa della Repubblica viene celebrata a Palermo anche dalla Camera di Commercio di Palermo con l’esposizione di oggetti e uniformi delle forze armate nelle vetrine dei negozi del centro e con la mostra Palermo 1943 – 1946, dalle macerie della guerra alla Repubblica.

    La mostra, organizzata dal Comune di Palermo, dalla Prefettura di Palermo, dall’Archivio di Stato di Palermo e dalla Società Siciliana per la Storia Patria, inaugura alle 11:00 in piazza San Domenico, 1 e resterà visitabile fino al 30 giugno dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 (ingresso libero). In mostra documenti delle amministrazioni del tempo, ma anche manifesti elettorali che annunziavano comizi o riportavano slogan favorevoli o contrari alla Repubblica.

    Palermo
  • Un commento a “Il 2 giugno a Palermo”

    1. Complimenti alla Camera di Commercio di Palermo per aver ricordato la festa della Repubblica con l’iniziativa di addobbare tutte le vetrine dei negozi del centro di Palermo con il Tricolore,invece faccio un rimprovero all’Amat di Palermo perchè da un paio di anni a venire in occasione di queste ricorrenze non mette piu’ le bandierine (quella dell’Italia e quella della Sicilia)sul tetto anteriore degli autobus che mi ricordano molto la mia infanzia.Giuseppe Li Causi.

    Lascia un commento (policy dei commenti)