sabato 25 nov
  • Palcoscenico Palermo: parte il Rex Sud Festival

    La rassegna che inaugura Palcoscenico Palermo è Rex Sud Festival – Meridionali. L’idea di Angelo Butera mira a ripercorrere, tra concerti, teatro e talk show, le storie dell’emigrazione dal sud Italia e dalla Sicilia. Il transatlantico Rex, varato nel 1931, era per gli italiani un simbolo del sogno americano rappresentato anche in Amarcord da Federico Fellini. Diamo un’occhiata agli spettacoli di questa settimana.

    Il Rex

    Stasera alle 22:00 (orario di inizio di tutti gli spettacoli) si esordisce con Meridionali in America, dalla quarantena alla Quinta strada al molo dei pescatori di Mondello (di fronte alla piazza). In apertura di serata si svolgerà una conversazione col giornalista Michele Russotto, seguita dal concerto del pugliese Mimmo Cavallo che ha dato alla manifestazione il brano-emblema Siamo meridionali). Cavallo ha un repertorio di rock e ballate e ha scritto canzoni per Mia Martini, Gianni Morandi, Fiorella Mannoia e Ornella Vanoni. Salirà sul palco anche la Premiata Pasticceria Ferrara Big Band, formata da italo-americani, che suona nei bar di Marbury street a New York e sulle navi da crociera.

    Mimmo Cavallo

    Venerdì 11 a Mondello il pianista Riccardo Randisi suonerà in Jazz, aglio, olio e peperoncino. Randisi si esibirà insieme a Gianni Gebbia (sassofono), Sebastiano Alioto e Giuseppe Urso (batteria e percussioni), Riccardo Lo Bue (basso), Sergio Munafò (chitarra), Tony Piscopo e Flora Faja (vocalist). L’esibizione è dedicata al ricordo di Enzo Randisi, lo storico vibrafonista palermitano scomparso qualche mese fa.

    Riccardo Randisi

    Sabato 12, sempre a Mondello, toccherà alla Big Boss Band; 22 musicisti per un tributo ai cantanti italo-americani come Perry Como e Frank Sinatra.

    Domenica 13 sono previsti due concerti: A Mondello il blues di Umberto Porcaro and Roller Coaster; a Sferracavallo (villa a mare) The Genius Blues Band con il sassofonista Orazio Maugeri.

    Orazio Maugeri

    Tutte le serate sono presentate da Marcello Mordino e l’ingresso è libero.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)