venerdì 18 ago
  • Palcoscenico Palermo dall’11 al 17 settembre

    È la sesta settimana per Palcoscenico Palermo. Gli spettacoli teatrali fanno parte della rassegna Parco Villa Pantelleria Teatro Festival e iniziano alle ore 21:00 a Villa Pantelleria (vicolo Pantelleria, 20).

    Stasera si commemora l’attentato dell’11 settembre 2001 a New York con il recital di letture, canto e musica classica Guerra e amore – Amore e guerra di Pippo Ardini. In scena ci saranno Maria Amato (voce recitante), Teresa Nicoletti (mezzosoprano) e Mauro Visconti (pianoforte).

    Twin towers

    Martedì 12 toccherà a uno dei più noti comici di Zelig Circus: Max Pisu. Lo spettacolo si chiama Certe cose ti segnano e ripropone anche i personaggi di Tarcisio e del soldato O’Brian.

    Max Pisu - Tarcisio

    Mercoledì 13 a Villa Pantelleria ci sarà il recital di Antonio e Michele che si travestiranno da Ciro Liguori, Enea, Antony, Ridge e Thorne. Alle 17:30 alla Città dei Ragazzi (via Duca degli Abruzzi, 1; ingresso libero) verrà rappresentato Lupo Rais, una commedia sulla stupidità e sull’avidità per i più piccoli.

    Antonio e Michele

    Giovedì 14 lo “straniero” è il tema di Gaijin, di Luigi Bernardi, con Monica Andolina, Delia Calò, Francesco Guizzi, Rosario Palazzolo, Anton Giulio Pandolfo, Maurizio Spicuzza, Giada Robbiano, Rosario Costanza. Regia di Maurizio Spicuzza.

    Gaijin

    Venerdì 15 lo spettacolo s’ispira ai “poètes maudits” Baudelaire, Verlaine e Rimbaud, ma anche a Carmelo Bene e al suo Le mal des fleurs. La prima parte comprende drammatizzazioni delle poesie, la seconda concerti vivaldiani eseguiti con un’orchestra virtuale.

    Sabato 16 e domenica 17 (replica) verrà rappresentato Il rais di e con Lollo Franco. In scena con lui Francesca Gallo. La storia narra di un vecchio rais che parla della mattanza del tonno con l’accompagnamento musicale delle “cialome” di Toti Basso.

    Rais

    L’ingresso a Villa Pantelleria costa 3 euro; gli spettacoli con Max Pisu e Antonio e Michele costano 7 euro con prevendita (1 euro) da Box Office Ricordi (via Cavour, 133).

    Palermo
  • Un commento a “Palcoscenico Palermo dall’11 al 17 settembre”

    1. attacco alla libertà (ken loach 11 settembre)

      “L’11 Settembre i nemici della libertà hanno compiuto un atto di guerra contro il nostro paese e la notte è calata su un mondo diverso, un mondo dove la libertà stessa è sotto attacco” (George W.Bush)

      L’11 Settembre i nemici della libertà compirono un atto di guerra contro il nostro paese. Alle prime luci dell’alba truppe corazzate avanzarono contro il nostro palazzo presidenziale, Allende e i suoi ministri consiglieri erano all’interno. Allende non fuggì mentre il palazzo della “Moneda” veniva bombardato: “Loro hanno la forza, potranno farci schiavi ma i progressi sociali non si arrestano né con il crimine, né con la forza, la storia è nostra ed è fatta dal popolo. Viva il Cile! Viva il popolo! Viva i lavoratori!

      Fu assassinato. Martedì, anche noi accadde un martedì, l’11 Settembre del 1973, un giorno che cambiò le nostre vite per sempre.

      http://guerrillaradio.iobloggo.com/

    Lascia un commento (policy dei commenti)