domenica 20 ago
  • Palcoscenico Palermo dal 18 al 24 settembre

    Penultima settimana per Palcoscenico Palermo, ancora con il teatro di Parco Villa Pantelleria Teatro Festival alle ore 21:00 a Villa Pantelleria (vicolo Pantelleria, 20). L’ingresso costa 3 euro.

    Stasera la Compagnia delle Piume, compagnia teatrale composta da 14 attori diversabili, porterà in scena Un sogno leggero leggero.

    Martedì 19 Maria Teresa de Sanctis è L’angelo bianco, una donna che da ragazza abbandonò il figlio davanti a un convento. Lo spettacolo racchiude momenti di canto, di musica e di danza.

    Maria Teresa de Sanctis

    Mercoledì 20 a Villa Pantelleria toccherà a Kalatrasi di e con Alberto Nicolino che parla di un ragazzo del nord che arriva in Sicilia e che riprende alcuni canti del paese di Camporeale. Alle 17:30 alla Città dei Ragazzi (via Duca degli Abruzzi, 1; ingresso libero) l’associazione culturale Ludos farà giocare i più piccoli come si faceva un tempo.

    Alberto Nicolino

    Giovedì 21 si omaggia la Vucciria con l’omonimo spettacolo di Rinaldo Clementi con Stefania Blandeburgo, Pietro Massaro e Giuseppe Grisafi. I personaggi in scena narrano storie tratte dagli archivi storici della città di Palermo.

    Renato Guttuso - La Vucciria

    Venerdì 22 si rappresenta il teatro dell’assurdo di Eugène Ionesco con la commedia Delirio a due.

    Eugène Ionesco

    Sabato 23 arrica il cabaret di Ernesto Maria Ponte in Il ponte mi sta stretto. Si parte dalla vicenda della costruzione del ponte di Messina per riflettere e ridere della politica e non solo.

    Ernesto Maria Ponte

    Domenica 24 si parla dell’infanzia e dei genitori con Fiato di madre e voglio dire… e Sergio Vespertino.

    Sergio Vespertino

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)