sabato 18 nov
  • Grande Fratello c’a meusa

    Ieri in un momento in cui avevo moltissime cose da fare, il mio sguardo perso nel bianco del soffitto, improvvisamente s’illuminò con una insospettabile espressione sveglia e intelligente, ed il pensiero mi cadde su un ipotetico grande fratello alla palermitana. Se, poniamo caso, trasmettessero su una rete locale tipo tvm, trm o tgs un grande fratello con personaggi palermitani conosciuti o semiconosciuti, chi potrebbero esserne i protagonisti?

    I primi che mi sono venuti in mente sono stati:
    Paco Wirz (lo sportivo)
    Edoardo Bruno (il bello)
    Giulio Ambrosetti (l’intellettuale)
    Ivan Fiore (il simpatico)
    Fabrizio Foderà (il dandy)
    Pinuzzu ‘u Tasciu (così per simpatia)

    A voi la scelta degli altri protagonisti (il ragazzo dal fascino rustico, la seduttiva, la carina ma simpatica) visto che molti di voi non hanno peli sulla lingua…

    Palermo
  • 30 commenti a “Grande Fratello c’a meusa”

    1. idea geniale
      dai pacooooooooo
      pequod

    2. Anna Burgio (la ?)…boh..non mi viene nessuna qualifica adeguata…fate voi!

    3. E Nino di Salvo? quello che vende le robe in televisione e ogni tanto si traveste con una parrucca no? e Pinella di cool e i suoi consigli sul bon vivre?. Giovanni Bivona, Gi o van ni Bi vo na, ok e’ di agrigento, ma lo lasciamo a casa? Potrei continuare. Mi fermo qui.

    4. Nino di franco, pardon. Di Salvo, no.

    5. Quello che controlla, su Rosalio, se qualcuno ha violato la policy. Lo sbirro (non nell’accezione palermitana del termine altrimenti violerei la policy).

    6. Tony Siino! 😛

    7. questa idea circolo’ un bel po’ di tempo fa su rosalio.
      Qualcuno la chiamo’ il “grande cucì” in versione palermitana!
      Si parlava di lape che portavano i partecipanti dentro il villino (a fondanfossi) del grande cucì, e che li riportavano, una volta esclusi, in una trasmissione di una tv locale…..

    8. sono strano io, che conosco solo paco wirz?

    9. Ci manca solo questo programma e ci potremmo sparare,cara Cristiana non ci bastano tutti i reality che ci stanno bombardando tutte le tv pubbliche e private nazionali.Dopo gli anni vissuti con le telenovelle adesso ci mancavano i reality,ma finiamola ed invece invochiamo programmi piu’ seri,piu’ culturali(vedi la fiction di Falcone).Proponiamo invece alle nostre tv private siciliane programmi che parlano della nostra cultura con gente semplice come noi normali cittadini(non i soliti nomi della Palermo bene che fa lei)che tutti i giorni affrontano la vita sacrificandosi con quei pochi soldi che guadagnano(chi riesce a trovare un posto di lavoro).

    10. Scrivere il mio commento al post di Cristiana dopo il commento di Giuseppe potrebbe rendermi automaticamente patetica e fuori luogo.
      Ma suvvia, si fa per scherzare…ovvio! Tenendo presenti le cose importanti della vita, un pizzico di senso dell’umorismo non ha mai fatto male a nessuno quindi, per stare al gioco, io proporrei Renata Zanca.

    11. io metterei
      – Burruano e sua figlia 😀
      – Franco franchi e Ciccio Ingrassia (quando ci fossero ancora paci all’armuzza loro!)i comici
      – Salvo La Rosa il giornalista
      – Nino di telefonanino!

    12. Ma solo maschi al GFP???

    13. Alla lista vanno aggiunti: nino ‘u ballerino (se no, chi cucina?! che si mangia?!) e tutto il cast di cinico tv (mitico rizzo!!). ciprì e maresco commentano fuori campo. un successo assicurato, no?!

    14. mauriziotto…minutella…il ragazzo di colore della champagneria con un occhio storto…giovanni pepi (giovanni mi pare che si chiama)e “gesù” il barbone che cammina a petto nudo dalla stazione a capo gallo e che si brntola tutto il tempo in rumeno!!e le femmine?

    15. Ah, dimenticavo: Stefania Petyx (troppo simpatica!)
      Un’idea sarebbe anche la mitica Sig.ra che fa televendite di abbigliamento a tutto spiano sulle tv locali…la conoscete tutti, no?

    16. anita, ma tutta a iurnata collegata cu rosalio stai? m..kia malukiffari….

    17. anito scrive:
      5 Ottobre 2006 alle 19:13
      anita, ma tutta a iurnata collegata cu rosalio stai? m..kia malukiffari….

      UAHuAHUHAhauhAHUAHUAHUAHU

      scusate 😀

      😀 😀 😀 😀

    18. effettivamente c’è un po’ di carenza di donne

    19. Madame Stella!

    20. Non c’e’ che dire… vedo con piacere che si fanno progressi!! Addirittura siamo arrivati al GFP. Ancora con questi reality?? Non se ne puo’ piu’!! E poi, cara mia cronista mondana…ma a chi lo faresti condurre? Io propongo te, così vedremmo come te la cavi davanti le telecamere. Secondo me bene….
      Se volete una mia opinione, basta coi reality: di questi programmi SONO DISFIZIATO.

    21. a questo punto propongo anche Nino u’ ballerino. Oh che bello! ogni tanto si fanno sentire gli amici!!!

    22. Magari troppo bello…!!!
      Picciotti, io non ci credevo…pero’ devo dire che oggi, insieme ai reality, se c’e’ una cosa che non sopporto e’ discutere via mail. Pure di cose amene. Pensa se e’ normale parlere di Nino u’ ballerino così: quello e’ un’istituzione!!! Capace che si offende..
      Del resto, se si va sempre “di frettina”, non ci resta che il blog della nostra cara cronista..
      Baciamo le mani.

    23. io vedo bene gino carista real lady quell antipatica che lgge il tg a trm e giuseppe giambrone

    24. a proposito di pinella che è semplicemente “stile coloniale”, che ne dite di quel bel figlio del conduttore di cool – la trasmissione di orribile di pinella

    25. Eu diria que estu grandi fratelu de Panormus put a certan anxieity within u meuself verdaderu.

    26. Mario chiddu ru sfincionello no?picciotti ce ne sono “a iosa” di personaggi ehheeh !!

    27. dimenticate IGNAZIO TREVI… mitico posteggiatore – cantante di Piazza Cappuccini.
      D’accordo anche sul tipo di colore alto 2 m con bastone al seguito che bazzica champagneria e dintorni.

    28. ma Fabrizio Foderà è gay no dandy

    29. pupa coma dici che fabrizio fodera e’ gay,anchio ho avuto questo ragionevole dubbio

    Lascia un commento (policy dei commenti)