domenica 19 nov
  • Purtroppamente ci vuole coraggio

    Quante vasate ti vulissi dari
    puru si mi ‘ngrasciu
    Quanti cavuci ti rassi
    pi fariti catamiari
    E comu ti taliassi
    pi trasiriti ‘nta mirudda
    mentre tu ti ni futti
    ca tanto Dio perdona a tutti
    Ma non perdona a mia
    ca m’annorbu la vista
    p’un taliari la munnizza
    p’un sentiri u to feto
    e pi cantari comu un fissa
    caminannu mmenz’a via
    pigghiati stu cori, Palermo mia

    Palermo, Purtroppamente
  • 6 commenti a “Purtroppamente ci vuole coraggio”

    1. Bravo Daniele.

    2. Mi e’ piaciuta veramente tanto.
      Grazie

      …sniff 🙂

    3. E questo coraggio…ce l’ho anche io.
      Perchè Palermo la amo.

    4. Che amarezza…..

    5. 🙂 ho letto … rifletto… rido… ma un po piango…
      PS ho letto un tuo libro… BRAVO

      sarei felice se tu dassi un’occhiata al mio sito… grazie
      a presto

    6. Rabbia e amore, questo susscita Palermo.
      Grazie Daniele

    Lascia un commento (policy dei commenti)