sabato 18 nov
  • Secondo weekend per CittÀteneo – Le vie dei tesori

    Per il secondo weekend Università di Palermo apre al pubblico dodici luoghi di arte, di scienza e di cultura dalle 9:00 alle 14:00 e dalle 15:00 alle 18:00 (fatta eccezione per l’Osservatorio astronomico, aperto dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00) per CittÀteneo – Le vie dei tesori.

    CittÀteneo - Le vie dei tesori

    Le guide degli Amici dei Musei Siciliani accompagneranno ogni mezz’ora gruppi guidati e ogni mezz’ora tre minibus gratuiti faranno la spola tra i dodici siti. L’iniziativa ricade nell’ambito delle celebrazioni del bicentenario dell’Università di Palermo.

    Visitabili palazzo Steri (piazza Marina), la chiesa di Sant’Antonio Abate (piazza Marina), la cripta delle Repentite (via Divisi), un mulino nascosto dentro il convento (piazza Sant’Antonino), l’Orto Botanico, il Museo della Specola dell’Osservatorio astronomico, in cima a Palazzo Reale, il plastico ottocentesco in legno della Mole Antonelliana e la collezione degli antichi marmi di Sicilia nella Facoltà di Ingegneria, il Museo della Radiologia al Policlinico, l’Oratorio di San Giuseppe dei Falegnami nell’ex convento dei padri Teatini, il museo di zoologia Doderlein (via Archirafi) e il museo naturalistico Gemmellaro (corso Tukory).

    Mappa dei luoghi di CittÀteneo - Le vie dei tesori

    Sul sito degli Amici dei Musei Siciliani è adesso disponibile una mappa che sovrappone i luoghi visitabili (e una loro breve scheda) alle mappe di Google.

    Palermo
  • Un commento a “Secondo weekend per CittÀteneo – Le vie dei tesori”

    1. bella iniziativa!! ma come al solito organizzata un pò maluccio!! nel museo di zoologia Doderlein bisogna andare la mattina presto per prendere il turno nel pomeriggio!! inoltre se riuscite ad entrare avete solo 30 minuti per visitare i 2 piani del museo!! entrando 10 minuti vengono rubati dalla guida che giustamente spiega cosa si può vedere!! quindi rimangono 20 minuti scarsi in cui puoi vedere ben poco!! infatti scaduto il tempo la guida con molta insistenza ti invita ad uscire dicendo che ci sono altre persone da fare entrare!! Comunque per quel poco che ho visto risulta molto interessante!!
      Per quanto riguarda la cripta delle repentite impossibile entrare la fila kilometrica!! alle dodici dicevano che non si poteva entrare!! idem alle 16!! quindi ahimè nulla da fare!!
      Molto bella invece la cappella dei fallegnami !! si aspetta appena 20 minuti ma ne vale la pena!!
      Ah dimenticavo!! della navetta neanche l’ombra!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)