sabato 18 nov
  • “Il sistema dell’arte a Palermo” da Kalós

    Oggi alle 18:00 viene presentato alla libreria Kalós (via XX settembre, 56) il libro di Cristina Alaimo (autrice di Rosalio) Il sistema dell’arte a Palermo. Intervengono Salvatore Butera e Sergio Troisi.

    Cristina Alaimo - Il sistema dell'arte a Palermo

    Il libro racchiude un’indagine storico-critica sul processo che portò a Palermo la nascita e la successiva affermazione dei meccanismi espositivi dell’arte contemporanea, attraverso la ricognizione sia all’interno del settore pubblico che del privato lungo il corso del XX secolo. Una raccolta di testimonianze e documenti inediti che ricuce fatti e motivazioni storiche dai primi esempi di promozione artistica (il Circolo Artistico 1882), fino ad arrivare all’affermazione del mercato moderno (Galleria La Robinia 1965).

    Il libro, nato da interrogativi sulla funzionalità e sulle ragioni del ritardo nel tessuto organizzativo cittadino, ripercorre con sguardo critico alcuni momenti ritenuti preziosi per la comprensione del fenomeno trattato sui quali ci si sofferma nel tentativo di mettere in luce sintomi che il tempo non ha del tutto curato: il ruolo discutibile delle istituzioni pubbliche, in bilico fra i grossi eventi e il mercato, lo scollamento fra politiche pubbliche e realtà territoriale, la debolezza delle gallerie private.

    Una prima panoramica che si spera possa consentire di indagare meglio e con più competenza le motivazioni e le conseguenze che i nodi individuati hanno avuto e continuano ad avere, sul tessuto artistico della città.

    Palermo
  • Un commento a ““Il sistema dell’arte a Palermo” da Kalós”

    1. Cristina avevo programmato di venire, poi è successo un inconveniente familiare e non ce l’ho fatta. Spero che sia andata bene. In bocca al lupo per il libro!

    Lascia un commento (policy dei commenti)