domenica 22 ott
  • Palermo, spettacolo col Livorno

    Ci siamo ripresi. Dopo un periodo di crisi (era normale in fondo) il Palermo è tornato a far vedere il “suo” calcio. Mamma mia che spettacolo contro il Livorno! Tre gol certo, ma ne vogliamo parlare della rovesciata di Amauri e del colpo di tacco al volo di Di Michele? Roba che se lo fa Ronaldinho se ne parla per settimane.

    Ora nel giro di una settimana si decide parecchio. Prima la sfida decisiva contro il Celta Vigo, e non so voi ma io alla Coppa Uefa ci tengo un sacco. Perché? Perché portare il nome di Palermo, portare i nostri colori in giro per l’Europa è una cosa che mi inorgoglisce molto. E poi una squadra come la nostra, che ha ben poco nel suo palmares, secondo me deve lottare in tutte le competizioni in cui è impegnata.

    Poi domenica il posticipo a Roma. Di certo la sfida tra le squadre più spettacolari della serie A. C’è qualcuno davanti (Inter) è vero, ma non ha mai offerto le giocate dei vari Mancini, Totti, Perrotta, Amauri, Simplicio, Di Michele.

    Sono convinto di una cosa semplice semplice: se il Palermo che sabato ha tritato il Livorno si ripresenta sia in Coppa che all’Olimpico allora finisce come sabato, ovvero Celta Vigo e Roma asfaltate. Se, al contrario, dovessimo vedere lo stesso Palermo visto contro l’Inter allora rischieremmo seriamente l’eliminazione dalla Uefa e magari anche il secondo posto.

    Infine permettetemi un saluto ad un collega che ci ha lasciato: ciao Alberto.

    Palermo
  • 18 commenti a “Palermo, spettacolo col Livorno”

    1. Inizio dalla fine: non conoscevo Alberto e sinceramente come giornalista lo conoscevo pure poco. Ma ho letto commenti vari fatti da colleghi in vari siti ed ho capito quanto era gentiluomo.

      Capitolo Palermo: sabato sera i rosanero hanno stupito tutti, anche chi come me, da 39 anni conserva dentro di se quell’aspetto fanciullesco di tifoso innocente.
      Spettacolo e ritmo brasiliano sono stati alla base di una serata umida ma spettacolare.

      Son pienamente d’accordo con te quando dici che se il Palermo si ripresenta brillante come sabato, mercoledì e domenica sarà una passeggiata….
      Io spero in una grane vittoria contro la Roma….. ho degli sms pronti per il mio amico fraterno Roberto Puglisi :-))))

    2. A dire il vero e con il giudizio di un non addetto ai lavori (ma profondo appassionato del Palermo) mi aspettavo piu’ passione, piu’ sensazioni dalla penna di un giornalista.
      Detto cio’, ti comunico che Ronaldinho la rovesciata l’ha fatta 15 minuti prma di Amauri, in un incontro della Liga Spagnola, con palla che e’ uscita di un niente. Io assitevo con altri 20 ragazzi davanti ad una TV locale Haitiana, mentre nell’altro schermo c’era il mio Palermo. Dopo la rovesciata di Amauri, tutti sono venuti a vedersi il Palermo con me, alzando una standing ovation per il colpo di tacco di Di Michele.
      Che poesia… ad Haiti.

      Cordialmente

      Giullare

    3. Condivido la prima parte del post di Giullare , in riferimento alla freddezza di questo articolo.
      Niente da aggiungere,anzi,
      forse sarebbe stato opportuno scrivere una bella copia prima di pubblicare!
      Spero di non offendere nessuno,
      e che non si confonda il giudizio sull’opera con ipotetici giudizi sulla persona che nemmeno conosco.
      Lo puntualizzo per precauzione, poiche’ in passato ,in post da me inviati, si sono verificate difficolta’ nel saper scindere i due elementi: “l’opera” e l’autore.

    4. ma infatti Massarà mi stupisce,fosse stato puglisi, (che leggo con scarso interesse su tifosirosanero) ma mi dicono di caratura umana spaventosa ,avrei capito, ma Dario mi sembra un grande appassionato ed un ottimo giornalista davvero per aver creato un articolo cosi scialbo,ma comunque in tutto questo solo e sempre forza Palemo,u restu un cunta

    5. Accetto le critiche e ringrazio Nat per le belle parole. Avete ragione, l’articolo è freddo ma è stato scritto in uno dei rarissimi momenti liberi. A Sky si lavora tanto e tra i tg quotidiani e la preparazione delle telecronache non c’è mai un momento per concentrarmi e dedicarmi agli amici di Rosalio. Ma tengo tanto a questo spazio e la prossima volta cercherò di trasmettere la mia passione per quei due magici colori.
      Un abbraccio

    6. Credo sia stato meraviglioso il commento nel post partita di Josè Altafini che ha detto testualmente. “I commentatori di Sky son bravi, ma qui ci voleva Piero Angela. Una partita come questa è da SuperQuarck. Tutti gli allenatori dovrebbero registrarla e mostrarla ai propri calciatori per far vedere cos’è il gioco di squadra”. Ascoltandolo, io non credevo alle mie orecchie: parlava del Palermo! Un saluto a tutti.

      P.S. Per Rosalio, cos’è la photo del porto mandatavi per aggiornare il photoblog non era degna o cos’altro? 😉

    7. ciao a tutti ,albertino,il farmacista.

      anna moschitta ti amo quanto paola arici

    8. Nat, non ti permettere di criticare puglisi, rischi di farti escludere da tutti i siti palermitani e forse anche nazionali.

    9. E’ lodevole la SERENITA’ con la quale Dario Massara accetta le critiche.
      Al cospetto di tanta SIGNORILITA’ la freddezza del suo articolo passa in secondo piano.
      Contrariamente a chi perde il controllo di se, e non solo il controllo, quando vengono criticati i suoi(molto) presunti
      capolavori( non ho osato dire scarabbocchi).
      Ogni riferimento a R.Puglisi non e’ per nulla casuale!

    10. A me queste “critiche” a Puglisi non sembrano critiche ma attacchi gratuiti alla persona. Insensati e di pessimo gusto.

    11. Infatti… sembrano attacchi personali gratuiti alla persona.
      A me non piaciono….

    12. Vorrei sapere se il post di Giullare e’ un giudizio sull’articolo di Massara o un attacco alla persona.
      Vorrei sapere se nel suo post Nat critica gli articoli di puglisi o lo attacca personalmente.
      Perche’ il mio post dove esprimo il mio pensiero in modo educato viene censurato tipo KGB?
      Mi sembrava di trovarmi in un sito di buona qualita’ intellettuale e soprattutto”liberale”.
      Non pensavo di dover passare davanti ad una commissione per poter esprimere concetti “elementari”.

    13. Gigi il tuo commento è stato rimosso perché violava la policy dei commenti a cui chiunque voglia commentare deve sottostare. “Liberalismo” qui è attenersi “liberamente” alle regole della casa che sarebbe mia. 😉 Eventuali chiarimenti per e-mail.

    14. Rosalio
      il post che hai censurato comincia con i miei complimenti al sito(te li avevo gia’ espressi in privato) che confermo nonostante la tua censura ,a volte si difendono “ingiustamente” gli amici.
      Pero’ se tu pubblichi dei post dove utenti deformano il pensiero altrui ,non riescono a dissociare le critiche ad un articolo da presunti attacchi personali,inesistenti,mettono in dubbio l’integrita’ morale e insinuano insensatezza e cattivo gusto, poi dovresti lasciarmi la possibilita’ di “correggere”.
      Con cio’ non dimentico di essere a casa tua, comunque aperta al pubblico, e credo di rispettare le regole di buona educazione.

    15. Qui non si censura nessuno, si applicano delle regole chiare che hai violato. Ti rinvio all’e-mail per non annoiare ulteriormente i lettori.

    16. lasciando stare la vostra noiosa disputa, parlando della partita….purtroppo il mio adorato Palermo ieri non ha saputo resistere alla pressione di una partita contro una squadra che nella Liga é assolutamente anonima…..speriamo che la esperienza serva per il futuro.

    17. Rosalio
      Sono d’accordo con chi parla di disputa noiosa.
      Io sono convinto che questo sito e’ il piu’ interessante tra i siti palermitani,e grazie al legame con altri siti di simile qualita’ rappresenta un importante vetrina socio-culturale della societa’ palermitana.
      Pero’ ti chiedo: si puo’ criticare liberamente un articolo senza che i soliti difensori d’ufficio degli amici vengano a deformare il mio pensiero?
      Io mi ritengo integro moralmente e giudico solo cio’ che vedo o leggo e sono in grado di riconoscere un grande artista,specialmente del passato,anche se l’autore come uomo e’ una testa di caxxzzo!
      E viceversa!
      Dalla tua risposta, se preferisci in privato,dipende il seguito per cio’ che riguarda i miei pochi post;
      in ogni caso rimarro’ un lettore interessato di questo sito di ottima qualita’.

    18. È consentito tutto ciò che non viola la policy dei commenti. È inoltre gradita la netiquette, la buona educazione e soprattutto, nel tuo caso, il senso della misura.

    Lascia un commento (policy dei commenti)