martedì 12 dic
  • Purparlé (1st edition)

    Purparlé 01

    Si è svolto a Palermo il primo appuntamento con “Purparlé”, iniziativa di Casa Cogliandro (promossa da Biblioteca del Cenide, Lsd Studio e Laboratorio Woz) tesa a rimettere in moto, come scrive Kurt Vonnegut, la “semplice arte del dialogo”. Tra gli ospiti si possono notare due autori di Rosalio, alle ali del gruppo in piedi: Daniele Billitteri (a sinistra) e Francesco Mangiapane (a destra). Sono intervenuti anche la giornalista freelance Jasmina Trifoni (in piedi accanto a Billi), l’architetto Giacomo Pirazzoli (accosciato) e il prof. Vanni Pasca (seduto). Si è parlato di musica, di architettura, di restauri, di cultura siciliana, di design, di città, di Palermo, di libri, di politica, di arte e di cucina, anche invogliati da specialità calabresi, accanto a ottimi vini siciliani, predisposte all’uopo dal padrone di casa; lo stesso, imbracciata una macchinetta fotografica digitale, ha ritratto il gruppo in procinto d’andar via nella classica posa del Gruppo Vacanze. Quanto prima si darà notizia di un secondo appuntamento.

    Palermo
  • 2 commenti a “Purparlé (1st edition)”

    1. Purparlè … da Cogliandro pure te.

    2. Touché!

    Lascia un commento (policy dei commenti)