martedì 12 dic
  • Pacifisti manifestano al porto

    Oggi pomeriggio un gruppo di pacifisti ha manifestato davanti ai cancelli del porto di Palermo dove da un paio di giorni è ancorata la portaerei statunitense USS Bataan. Striscioni e cartelli con la scritta “Pace – peace”, bandiere della pace e distribuzione di volantini miravano a sollecitare la chiusura delle basi militari americane in Sicilia e in tutta Italia.

    USS Bataan

    Palermo
  • 9 commenti a “Pacifisti manifestano al porto”

    1. Pacifisti o pacifinti? 😛

    2. sì, ci sono andata anch’io e c’erano i soliti 4 gatti. mi domando: ma davvero a nessuno gliene frega niente? ma davvero queste cose vengono considerate poco importanti? a me è venuta tristezza. anche per la boria di americani che sghignazzavano nel vedere uno striscione per la pace con dietro “i 4 gatti”. non è bello tutto cio’.forse ci sveglieremo se ci butteranno qualche bombetta per sbaglio…

    3. e perchè si dovrebbe manifestare davanti una nave alleata di scalo logistico sul nostro porto? Tra le altre cose ogni nave che si ferma porta soldi al porto di Palermo ed ogni base sul territorio porta denaro ed occupazione.

    4. per fortuna non tutti la pensano così 🙂

    5. Vorrei capire. All’indomani dell’11 settembre, io ho provato un forte sgomento, mi son detta ‘siamo alla 3.a guerra mondiale’, se anche gli US possono essere ridotti in queste condizioni, come potremmo difenderci?
      Il pacificismo é bello a parole, ma meno sensato nella pratica.
      Certo non condivido l’attuale conflitto in Iraq, anche se ho perfettamento condiviso il precedente gestito da papà Bush (un paese arabo ha invaso i confini di uno stato sovrano, vedi kwait, alleato con gli USA, e questo Stato ha chiesto agli USA di difendere i confini. Ritirate le truppe di invasione, il conflitto é finito, scelta saggia).
      Altra cosa, tutti gli americani con le portaerei che entrano in un porto stanno facendo operazioni di guerra? Od operando strategie militari, utilizzando il nostro paese? Allora, anche noi dovremmo stare attenti a dove mandiamo le nostre navi militari, si potrebbe pensare che questo fa parte di un disegno strategico a grande scala, di cui noi siamo i mezzi….
      No comment a questo tipo di ragionamento. No commento alla demonizzazione tout court ed insensata, all’ignoranza delle cose, al pressapochismo, ai giudizi sommari, alla superficialità, di chi protesta senza sapere neanche perché e contro esattamente cosa.

    6. I pacifisti sono tutti bravi a parole e scarsissimi nei fatti! Che vadano a dare una mano ai poveri e ai senza tetto di Palermo ‘sti hippy o che vadano in Africa ad aiutare chi muore ogni giorno di fame! Davvero bravi… e poi sono i primi che lasciano i piatti pieni alle mense e snobbano la pasta scotta…!

    7. Ma cosa c’entra il rifiuto della guerra con la scarsità di generi alimentari in Africa e la pasta scotta?!

    8. Nicola, non c’entra niente ma il concetto è: andate a lavurà in miniera!

    9. Scommetto che mentre questi “4 Gatti Pacifinti” erano a manifestare, quanto meno a far sapere come la pensano, voi eravate in tappine davanti la TV a vedere GF7 o Amici o peggio ancora Buona Domenica…sveglia! Saranno stati 4, ma almeno c’erano, invece di criticare chi non conoscete, pensate a quanta pasta scotta avete buttato voi…’gnurant

    Lascia un commento (policy dei commenti)