martedì 12 dic
  • Sgominata la cosca della Noce

    Diciassette arresti stanotte hanno sgominato la cosca dei quartieri Noce e Uditore. Il capo sarebbe Pierino Di Napoli, 67 anni. Tra le accuse quella di gestire la rete di estorsioni, i videopoker della zona e il traffico di droga. A capo della cosca, a quanto emerge dall’inchiesta, Pierino Di Napoli, 67 anni, destinatario di uno degli ordini di custodia cautelare.

    AGGIORNAMENTO: spunta il nome di Totò Schillaci nelle intercettazioni telefoniche agli atti dell’indagine su mafia ed estorsioni alla Noce. Schillaci avrebbe chiesto al presunto mafioso Eugenio Rizzuto di intercedere per evitare che la scuola calcio che ha fondato in zona Uditore potesse subire dei furti. Schillaci non risulta al momento iscritto al registro degli indagati ma potrebbe essere convocato dai giudici.

    Palermo
  • 2 commenti a “Sgominata la cosca della Noce”

    1. sarò diplomatico: li manderei a guantanamo e butterei la chiave

    2. Qualcuno sa qualcosa di più sulla retata di ieri notte??? Qui al Nord mi devo accontentare dei giornali nazionali online!
      🙁

    Lascia un commento (policy dei commenti)