lunedì 11 dic
  • Catania-Palermo verso lo spostamento

    Umberto Scapagnini, sindaco di Catania ha richiesto al ministro degli Interni Giuliano Amato lo spostamento del derby CataniaPalermo in calendario il 4 febbraio allo stadio “Angelo Massimino”. I festeggiamenti che si svolgeranno quel giorno in onore di S. Agata, patrona di Catania, potrebbero essere causa di problemi di ordine pubblico qualora si svolgesse in contemporanea anche la partita.

    AGGIORNAMENTO: la partita è stata anticipata al 2 febbraio alle ore 15:00.

    Palermo
  • 7 commenti a “Catania-Palermo verso lo spostamento”

    1. …non ha tutti i torti…immagina che casino il festino di santa rosalia in contemporanea al derby.il palermitano verace a cosa rinuncerebbe alla santuzza o al “palemmo”?

    2. Che la festa di S.Agata fosse in concomitanza con il derby lo sapevano da mesi ma non hanno mai chiesto nessun rinvio.
      Il Catania attende una probabile squalifica del campo nei prossimi giorni, credo che il motivo del rinvio sia questo .
      Furboni catanesi..

    3. no al rinvio.

    4. Meglio non giocarla neanche. Tanto i catanesi l’hanno già persa.
      Ps: si gioca il 2 febbraio…..

      Forza Palermo Sempre

    5. Il 2 febbraio alle ore 15.00. Ma che razza di orario è ? Io nn canterei vittoria troppo presto, cmq speriamo in una gara seria, bella, sportiva e senza incidenti dentro e fuori il campo.

    6. Forza catania! Sono andata a vedere il derby a palermo in tribuna ed al primo gol ho esultato di cuore… ho rischiato la morte… ahimè la sconfitta ha fatto si che mi graziassero…

    7. 2 febbraio 2007
      catania – palermo
      mi vergogno di essere siciliano

    Lascia un commento (policy dei commenti)