sabato 19 ago
  • 16 commenti a “Dalle 19:00 sciopero dei benzinai”

    1. MI RA CAMURRIAAAAAAA!!!!!!!!!!Non sono riuscita a fare il pieno alla macchinaaaaaa!!!!!!!

    2. buono, così camminiamo a piedi, in bici, col bus e se non si son macchine non c’è traffico e non ci sono polveri sottili.
      Due mesi devono scioperare, no due giorni !

    3. E CHI SE NE FREGA!!! Tanto io mi muovo in bici…E poi tra vent’anni in bicicletta ci andremo tutti…

    4. I CHI MINNI FUTTI TANTU CI MISI 5 IEUROs

    5. vi piace il mio (ennesimo) pseudonimo “tasciuliddu”??ovviamnete non non risponde assolutamente al vero, lo uso per il cazzeggio sfrenato

    6. ma finemula cu stu sciopero , la bensina dovrebbe andare a 50 centesimi sono tutte tasse , si inquina perchè nessuno vuole incentivare la ricerca sulle fonti alternative VIVIAMO IN UNA SOCIETA DI MANCIUNI

    7. baby prostituto vatti a coricare

    8. vieru yè avissi a iessiri 50 centisimi. non 1 cientisimo chiussai

    9. ora basta mi va kurku ca finiu karosello. ciao parishilton@tin.it

    10. bene, tutti a piedi!
      tutti in bici!
      tutti in bus!
      vi rendete conto che per fare 2 metri si prende la macchina? insomma, usiamoli sti piedi! abbiamo delle gambe e a qualcosa serviranno, oltre che a premere sul frizione-acceleratore-freno… FORZA! approfittiamone!
      😀 io pedalo…

    11. Questa protesta dei benzinai va contro gli interessi di tutti i consumatori.
      Non tanto perché nei giorni di sciopero non troveremo il carburante, quanto perché non vogliono mollare i loro piccoli privilegi (come i taxisti, i farmacisti, i professionisti, etc.) che, insieme ad altri motivi, contribuiscono a tenere alti i prezzi.

    12. Si …è facile fare gli ecologisti amici della bici quando non si abita lontano dal centro e si ha magari il posto di lavoro vicino. Ma per chi, come me, lavora da tutt’altra parte rispetto a dove abita che alternativa resta? IO mi muovo in moto o in macchina. Non sono allenata a maratone stra-cittadine e nn abbiamo un sistema di trasporto adeguato a farmi arrivare in tempi accettabili dove devo andare. Sono stata x un periodo a Milano, lì si che è possibile girare la città senza possedere un proprio mezzo di locomozione ma solo facendo riferimento ai mezzi pubblici. Ma qui….

    13. macchè..a rigà..ce stanno a piglià per cù
      esistono già e si conoscono dai primi del ‘900 le fonti alternative..la pianta della canapa(per esempio) produce oli combustibili non inquinanti.la shell e compagnia bell’
      ce magnano sopra e premono (o ricattano) le politiche mondiali affinchè sia e resti illegale..SVEGLIAMOCI E INFORMIAMOCI!!un salutone a tutti e buona passeggiata!

    14. hai ragione peppebono!una società di manciuni,ma aggiungerei anche di caproni e pigri che non hanno voglia di pensare con la propria testa all’insegna di: “tanto una sola persona non cambia le cose..”é vero, ma una + una + una,ecc…

    15. Ed ora ci tocca per altri 3 giorni!!
      Miiii chi camurria!!!

    16. Si. E’una camurria, e puru inutili !
      Tanto, il Bersani un cancia nienti !
      Come per i taxxisti,farmacisti,shampisti
      ecc. Certo, ca si ci fussiru l’autobus
      come Dio comanda tutti i santi jorna li pigghiassimu ! Puru chista è una gran CAMURRIA !!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)