giovedì 17 ago
  • Morto il boss Nenè Geraci

    Nenè Geraci

    È morto ieri per un arresto cardiocircolatorio il vecchio boss mafioso Nenè Geraci di Partinico (Palermo). Geraci aveva 90 anni ed era uno dei mandanti delle stragi di Capaci e di via D’Amelio e delle uccisioni di Michele Reina, Salvo Lima e Piersanti Mattarella.

    AGGIORNAMENTO: ai funerali i familiari di Geraci hanno inveito contro una troupe della Rai che imbracciava le telecamere.

    Palermo
  • 14 commenti a “Morto il boss Nenè Geraci”

    1. E chi se ne frega?
      Muoiono tante persone perbene nell’anonimato e ci si preoccupa invece di dare la notizia della scomparsa di un boss! Nel dimenticatoio i boss, le loro malefatte e la loro vita insulsa, please!

    2. a dire che è giusto dirlo per poterne gioire, si commette peccato?

    3. Credo, *purtroppo*, di si.
      Senza dubbio però, mi sta bene che non possa più nuocere a qualcuno, il resto lo lascio giudicare a qualcuno più in alto…
      Ciao,
      Emanuele

    4. Gioire? Troppo poco. Se fosse morto come un cane… Invece è morto in un lettuccio a 90 anni suonati. Se Dio non esiste siamo fregati.

    5. La morte è uguale per tutti???

      Ma neanche per sonno,che la sua anima sia dannata per sempre.

    6. …posso aggiungere che oltre a essere morto nel proprio letto, il nostro quotidiano ha pensato bene di dedicargli mezza pagina! Ma perchè? Dovere di cronaca?!?…

    7. sono sempe i migliori che se ne vanno…

      se dio non esiste ci ha fottuti tutti…

    8. l’esempio sulla morte di un cane mi sembra inopportuno e irrispettoso nei confronti del cane.

    9. L’importante è distinguersi. Aver vissuto distinguendosi. Nel bene o nel male che sia. Questo è il messaggio che viene fornito (anche ai giovani sui cui comportamenti violenti ed illegali osiamo poi meravigliarci) da quanti hanno approfondito la notizia della scomparsa (tardiva -n.d.r.) del boss di Partinico. Un messaggio ancora una volta diseducativo. E se la mezza pagina del Giornale di Sicilia fosse invece stata dedicata a signor Pincopallino, persona perbene, magari anche artista senza valore ma pur sempre persona impeganta socialmente e culturalmente in modo sano? Non sarebbe stato più educativo? La cosa assai più grave è però il comportamento della Chiesa che ha rifiutato di celebrare i funerali religiosi di Giovanni Falcone perchè divorziato, quelli di Pierluigi Welby perchè morto per “eutanasia” ma ha invece regolarmente celebrato nella Chiesa madre di Partinico quelli di Nenè Geraci, uomo con ben 10 ergastoli alle spalle per mafia! Ma, quando la Chiesa difende il Papa dalle accuse di ingerenza politica, a proposito delle continue esternazioni contrarie ai Pacs ad esempio, rivendicando il diritto per il Papa e i vescovi di impegnarsi sui «valori non negoziabili», a quali valori si riferiscono? Ma quale cristianità rappresentano oggi i “valori” che la Chiesa ufficiale difende? Ridicolo, semplicemente ridicolo! Io credo che la Chiesa dovrebbe oggi ritirarsi un po’ in religioso silenzio e riflettere profondamente su se stessa, sulla società che pretenderebbe di voler guidare e sulla logica di certe sue posizioni a volte ambigue, altre volte inensatamente dure, altre ancora incomprensibili che la vedono oggi rigidamente critica nei confronti di divorziati, omesessuali e malati incurabili che vorrebbero risparmiate inutili sofferenze, ma estremamente tollerante invece persino con la mafia.

    10. Caro Rino, innanzitutto ti faccio i complimenti per il tuo commento, la battuta sul silenzio religioso della chiesa…non potrebbe essere altrimenti, ma pare che la chiesa poco se ne preoccupi! Ora venendo alle cose serie: la chiesa è troppo lontana dalla società che pretenderebbe di guidare. Per me ne è prova il fatto che mentre durante l’Angelus di domenica il Papa non ha fatto cenno alcuno ai fatti di Catania, ha pensato bene di ribadire il no della chiesa ai pacs e a tutte quelle cose di cui ormai la chiesa non può disconoscere l’attualità! Direbbe la grandiosa Littizzetto richiamando il solenne Ruini…”Eminems!!!!” Insomma hanno perso un’altra buona occasione per avvicinarsi alla comunità dei fedeli!

    11. VI consiglio di andare a visitare http://www.partinico.info.
      C’è una bella discussione aperta sull’argomento “Cartina al tornasole”…

    12. Sicuramente Falcone e Borsellino lo staranno aspettando per il giudizio universale…

    13. auuuuuuuuuuuuu campo 90 anniiiiiiii
      macari ci campassi ioooooo

    14. Non posso che esserne felice e mi spiace solo che sia campato troppo gente come lui va buttata nel cratere dell’etna così non costa nemmeno la sepoltura . hasta siempre onori hai caduti per mafia….bastardi Mafiosi

    Lascia un commento (policy dei commenti)