sabato 25 nov
  • Mannino lascia la presidenza del Cerisdi

    Calogero Mannino si è dimesso dalla presidenza del Cerisdi, Cerisdi, il centro ricerche e studi direzionali con sede a Castello Utveggio. La prefettura non aveva rilasciato il certificato antimafia e Mannino ha ritenuto opportuno dimettersi per evitare pregiudizi allo svolgimento dell’attività del Cerisdi stesso. Il provvedimento è stato impugnato.

    Palermo
  • 4 commenti a “Mannino lascia la presidenza del Cerisdi”

    1. E’ inaudito che qualcuno dubiti dell’onestà di un uomo che per tanti anni ha operato – avvalendosi della collaborazione di altre insigni personalità, anch’esse di specchiata moralità, come Salvo Lima e Giulio Andreotti – esclusivamente per il bene della Cosa…pubblica!
      Ma dove arriveremo di questo passo?!

    2. Ma veramente, caro amico fuoritempo non c’è più mondo!
      Figurati. Adesso stanno perseguitando, ma già da anni persino il suo storico delfino…
      Quel grandissimo, rispettabilissimo, onestissimo ed amante della “famiglia” che di nome fa TOTO CUFFARO.
      Ma perchè in questo mondo malvagio continuano a perseguitare le persone perbene?

    3. la malerba non muore mai.
      c’è da piangere.
      tutto quello che c’entra con persone colluse con la mafia per me è compiacente e mafioso.
      perdonatemi ma già non godeva di buona stima da parte mia ma adesso il cerisdi…

    4. A SI PROPRIO L CERISDI, CASTELLO UTVEGGIO. DOVE HANNO UCCISO UN GRANDISSMO EROE PAOLO BORSELLINO. GUARDA CASO GLI ATTENTATORI QUEL 19 LUGLIO 1992 SI SAREBBERO PIAZZATI A CASTELLO UTVEGGIO, CHE COINCIDENZA , CI STAVANO I SERVIZI SEGRETI.

    Lascia un commento (policy dei commenti)