domenica 22 ott
  • 63 commenti a “Stasera aperitivo con Rosalio al 161”

    1. Nel mio blog sto preparando una serie di interviste a consiglieri comunali candidati alle prossime elezioni. Già ha accettato un candidato della lista per Vizzini. Le domande saranno anche provocanti, come quella sui giovani LAP, sui posteggiatori abusivi, ecc….forse l’iniziativa vi piacerà….

      Per quanto riguarda l’aperitivo…peccato non poterci essere, mi sarebbe piaciuto…

      Mi piacerebbe collaborare…è permesso?

    2. Mmmh, domande provocanti! Allora sarà un sito vietato ai minori…

    3. Gentilissimo Walter Giannò,
      non vedo l’ora di leggere sul tuo blog le interviste agli aspiranti consiglieri.
      Saranno un esempio di imparzialità e democraticità. Scevre da logiche di interesse particolare e dettate solo dal grande amore per la nostra città.
      Come il tuo sito, dal quale riporto alcuni dei link da te consigliati.
      Vado col copia ed incolla:
      Antikomunista, Azzurri Web, Carlo Vizzini, Forza Italia, Forza Italia Camera, Il Foglio, Il Giornale, Il Tempo, Libero, Lista Vizzini per Palermo, Marcello Pera, Potere Sinistro, Rete delle libertà, Senatori Azzurri…
      Il solo sito consigliato che mi lascia un po’ perplesso è: SieteProprioCoglioni!!! Non sò perché ma questa rimando mi rende un po’ inquieto.
      Saluti

    4. Ti rispondo per e-mail Walter.
      Vota la trippa ti invito a scrivere per e-mail anche tu a Walter (qui sei off-topic).

    5. Un ringraziamento a mo’ di precisazione.
      Ho forse creato qualche apprensione in Rosalio. Immagino un giro telefonico con convocazione urgente dei componenti del Politburo, nei sotterranei della redazione, dal quale sono stato assolto (e pubblicato) se non con formula piena almeno con la condizionale. Di ciò – fuori dallo scherzo – mi dolgo.
      Ma non comprendo il motivo di tale circospezione!
      Il mio post non ha alcuna valenza offensiva. Non conosco l’amico Walter. Non ho – pertanto assolutamente niente contro di lui. Ho sicuramente usato un accento forse – per alcuni – troppo ironico. Ma ho solo riportato quanto scritto nel suo sito. Probabilmente – specie in momenti elettoralmente caldi come questo – i propri legittimi orientamenti politico-culturali andrebbero chiariti a scarso di equivoci o opinioni. Spero di avere pubblicamente chiarito la querelle. Vogliamoci bene.

    6. Sono vegetariano, ma stavolta voto per la trippa.

    7. Vota la trippa ti segnalo anche il blog del candidato sindaco che non sosterrai:
      http://blog.diegocammarata.it/
      Non troverai idee come le tue ma almeno potrai sfogare i tuoi bollori.
      Almeno Cammarata dà la parola a tutti, mentre Orlando ti fa registrare per non accedere a niente.

    8. Rosalio,
      ci vediamo stasera e festeggiamo quanto di buono hai fatto fino ad oggi

    9. Wow, un food-mate… finalmente! 😀

    10. Viva Vota la trippa evita di citare intenti cospirazionisti fuori luogo. Semplicemente questo post parla dell’aperitivo di stasera, quindi sei fuori tema.
      Nicola potresti attenerti al tema del post?

    11. Caspita…stasera prevedo fuoco e fiamme 😉
      Ma “la trippa” che c’entra con l'”aperitivo”? L’insieme non risulta poi indigesto?
      Rosalìo posso venire anche se stanca morta ergo “poco entusiasta”?!!? Ne approfitto anche per corregerti: vota la trippa e non W la trippa [cmq non diamogli tutta sta importanza…visto che difficilmente si digerisce :(]

    12. Accetto il rimbrotto di rosalio.
      Il mio post era fuori tema: merito un tre meno meno.
      Ma quello iniziale, che ha ispirato il mio, “ci azzeccava” qualcosa col tema? A lui quanto diamo?
      P.S.: Intenti cospirazionisti…indigesti…Che paroloni! Non prendiamoci troppo sul serio (io per primo) e attingiamo alla leggerezza e all’ironia nel leggere i casi della vita.

    13. Purtroppo stasera non potrò venire, e la cosa mi dispiace un pò… invito formalmente Bulgakov a bere più “rossini” a mio nome e alla mia salute….
      Aggiungo però che sono rimasto senza parole nel leggere tutta la “querelle” suscitata dalla scelta del locale…io per conoscere Maria Cubito verrei anche nel più infimo locale di Caracas
      🙂

    14. nessuna differenza tra i due.
      due opposti che si rispecchiano.
      uno ride uno piange.

      AVANTI ULTRAS AVANTI PALERMO.

    15. Io – per si e per no e per non sapere né leggere e né scrivere – stasera ordinerò un bloodymeri; cosicché semmai ci fossero cutiddate me lo verserò addosso e mi fingerò morto.

    16. “per non sapere né leggere e né scrivere” hahaha 😀 aggiungo “oggi domani un concorso”.

    17. Wave…mizzica, fino a Caracas? Manco per il traffico…partire, passaporto, si ni viriemu o Politeama risparmiamo. E poi il rum non mi piace, meglio il vino rosso…io al 161 ci vado.

    18. Vorrei venire …
      nn sò se riuscirò …

    19. Oggidomani un concorso me lo sono venduto sul post dei contatombini di qualche tempo fa ma il buon Rosalìo si scordò di sbloccarmi dal girone dei polemici e il mio commento si perse nei lembi del limbo.
      Cu ste elezioni ci proverò di nuovo. Oggidomani un concorso..!

    20. in quanto vegetariana salto la trippa… ma il raffreddore forse mi terrà a casa… vi penserò mentre faccio un aperitivo a base di tachipirina… sigh… 🙁

    21. “Per non sapere né leggere né scrivere” vuol dire chiaramente: per essere sicuri, per aver tutto in regola, per non rimanere fuori. “Mi si dice che la frase ha lontane origini in un vecchio mondo dove il dichiarare di non saper scrivere o leggere vi metteva al riparo dai rigori delle leggi. Nessun decreto, infatti, poteva punirvi se non eravate in grado di leggere i cartelli o obbligarvi a compilare una dichiarazione se non sapevate usare la penna; ed ecco perciò che il governo, provvido, suppliva con le ‘gride’ (gride si dice e non grida), cioè le leggi vociate e bandite per le strade. Insomma, pure sordi no! Un vero eccesso di situazioni contrarie”. Tratto da “Trenta e due ventotto” di Renata Pucci di Benisichi. Per la precisione, perché oggidomani un concorso…

    22. ah ecco perché non ho mai vinto un concorso!

    23. Wave già devo bere un mojito per albi mica posso rischiare di scirpentarmi con la macchina!

    24. Faccio un of-topic. Sto prenendo contatti anche con consiglieri comunali di centrosinistra…sono di destra, ma non voglio intervistarne solo di una parte…magari con le stesse domande di fondo…aspetto l’email…

    25. Totò scrive:
      28 Marzo 2007 alle 18:32
      ah ecco perché non ho mai vinto un concorso!
      sei coraggioso Totó,a te do un voto molto alto,te lo meriti,perché dire queste cose di questi tempi e molto ma molto pericoloso.Mi ricordo che 20 anni fa dopo che avevo scelto di trovare fortuna in germania,c´era un concorso da fare,cioé 50 posti in un ospedale,con 10.000 persone nei capannoni della fiera del mediterraneo a contendersi a mo di test o far vedere come si pulisce un fece lasciata a terra da un malato.Capite? 50 posti liberi (scemo chi ci crede)perció mia madre mi telefona dicendomi..” me figghiu,tu vo fari stu concorsu,accussi po scinniri e stari cu a famigghia?..” mi prendo le ferie,mi faccio 2.700 km ( 5.400 andata e ritorno)faccio io concorso,la speranza é ultima a morire,mentte me ne torno in germania speranzoso di ricevere una lettera di assunzione…il tempo passa,ma un articolo mi fa venire il mal di testa…..accorciando dico che mentre i 10.000 cristiani ( o illusi) facevano il concorso,50 “raccomandati” lavoravano giá in quell´ospedale…..allora,chi debbo ringraziare adesso? Cammarata,Orlando o il Sindaco d´allora?…questa é anche la “mia” palermo….saluti

    26. per Maria :
      ok al politeama. verrò con la “centodue”, sempre che passa…e poi passito alla taverna azzurra….
      per Bulgakov :
      non è che le ho chiesto di cavarsi un dente…miiih.ma poi lei ,dalla via montarbo, non ci va a piedi al 161?

    27. ieri sera – timoroso di beccarmi qualche molotov – ho conosciuto, in diversi casi riconosciuto amici di vecchia data, compagni di liceo…mi ha fatto grande piacere! E quello che è successo altro non fa che continuare a dimostrare a me stesso “che non sono cosa” di blog, ma di faccia a faccia. Continuo ad essere convinto che questa tecnologia ci da tanto ma nello stesso tempo ci toglie tanto, ci toglie la poesia, la possibilità di capire con che tono, con che atteggiamento mi stai parlando…mistifica tutto. Abbiamo parlato con maurizio gambino (che ancora avanza un succo di ananas) e credo che in tempi molto più stretti, ma sopratutto in termini molto più chiari ci siamo intesi; mi auguro che più sereno possa venire a bere un bicchiere di vino o mangiare un buon filetto. Ho visto e parlato con Francesco Mangiapane con il quale ci eravamo già chiariti per mail. Ho visto (rivisto dopo tempo), parlato e chiarito le posizioni con Pequod che ho ringraziato per avermi “pungolato”, spiegandogli che avevo già fatto richiesta di adesione ad ADDIO PIZZO, lamentandomi che la sua voluta provocazione da me presa nel modo giusto, è stata da parte di tanti lettori nei quali ancora aleggia il fantasma di cammarata, del locale del comune, di destra, del potere, dei fighetti, dei vips, presa nel modo più sbagliato…”certo, che motivo hanno loro di aderire, se tanto stanno con l’altra parte?”. Giusto per chiarire; ADDIO PIZZO al quale ripeto avevo già madato una richiesta di adesione, perchè considero una causa nobile, era stato “lasciato in disparte” insieme a tanti altri problemi non meno importanti non riesco a seguire e affrontare solo per mancanza di tempo…ma abbiamo chiarito serenamente anche questo. Ho rivisto umberto luparelli, compagno dei tempi del Cannizzaro, insomma è stata per noi un occasione di incontro ed anche di sereno confronto. Mi auguro che a parte questo, quello che ci interessava di più, ovvero che il 161 facesse bene il suo mestire, abbia dato i suoi frutti e cioè che chi è venuto sia stato bene e ci auguriamo che finalmente eviscerati tanti falsi problemi possiate considerarlo un posto dove può valere la pena sedersi a bere o a mangiare. Un caro saluto a tony e cristiana dicendo anche a loro, che siamo “a disposizione”, un caro saluto a tutti
      dario riccobono e giuseppe formisano

    28. Sono rimasta per poco tempo…giusto per salutare chi già aveva un volto e conoscere quello di qualcun altro (bulgakov ad esempio ;))ed il clima mi è sembrato sereno e davvero piacevole!!! Niente molotov insomma …ma persino un passeggino con su una bimba ducissima!!! Destra e Sinistra che chiacchieravano amichevolmente …insomma possiamo dirlo Rosalìo con la collaborazione (x questa volta!!) del 161 UNISCE E CI STUPISCE
      Troppo entusiasta?
      Forse…alla prossima!
      P.S. Maurizio Gambino sei troppo simpatico…;)

    29. …chi c’era di destra? ps grazie per il “per questa volta”…

    30. Se preferisce glieli elenco uno ad uno cmq non è questo che intendevo sottolineare…ma l’impressione che ho ricevuto entrando nel locale appunto “un incontro tra amici” e il x questa volta voleva essere una bonaria provocazione tranquillo!!
      Non ho avuto il piacere di conoscerla …peccato!

    31. ci risiamo…l’ho detto con il sorriso sulle labbra perchè era una semplice battuta, ma LEI non poteva vederlo! ecco cosa intendo quando dico che questi blog non sono posti per me…con troppa facilità si creano misunderstanding. Sono anzianotto ma non così vecchio da dovermi meritare un LEI…quando LEI desidera possiamo darci di TU! Mi auguro a presto

    32. Dario
      contento di avere parlato con te e soprattutto di essermi fatto riconoscere. Sai ,come ti ho detto, faccio parte di quella corrente di pensiero che crede che in rete il nick sia da “accettare”.
      Comunque sono contento che tu apprezzi il lavoro di ADDIOPIZZO e spero che presto si vengano a creare le condizioni per incontrarsi con la nostra Commissione di Garanzia per valutare l’adesione del 161 alla campagna “Contro il pizzo cambia i consumi” .
      riflessione:
      ..consumo critico SI ma questo non toglie che personalmente non sono mai esistiti “integralismi”che proibiscano di frequentare altri locali ….anche se una birra o un bicchiere di vino in un locale pizzo free ha un altro gusto.. ..
      a presto
      Pequod

    33. Viva il 161 e viva il negroni, allora!

    34. a martedì..lunedì ti chiamo. ps non ho dato a te dell’integralista pps ma pequod c’entra niente con tuo compare becò?

    35. Mi dispiace di non aver conosciuto Chiara C. l’entusiasta, alla quale dico che come humby ho cambiato idea sul book crossing, se puoi vai a vedere…, Dario è stato un eccellente “padrone di casa”, nella maniera più spontanea e sincera e mi ha fatto un immenso piacere rivederlo nelle sue attuali vesti di imprenditore anzicché di potente schiacciatore di volley…Saluti per Tony e Maurizio Gambino.
      p.s. per Maria Cubito: tra poco tradirò Radiodue.

    36. …assolutamente si! situazione molto carina ed obiettivamente carino ed efficiente il locale. Da rifare (a maggior ragione se aderisce alla lista come dicono)

    37. Grazie Umberto…sempre devotissima!

    38. vorrei fare una considerazione…pacata però! senza aggredirmi per favore. Avete presente quando i media “distruggono” qualcuno per un avviso di garanzia ricevuto? Fiumi di pagine,di comunicati, telvisioni, carta stampata, tutti a dargli dentro e chi più ne ha più ne metta! poi si scopre che il personaggio in questione è innocente e da qui tutta la campagna stampa: “si informa che il signor x è innocente” …totale 1 rigo.
      ora dopo i 150 commenti di fuoco a proposito di questo aperitivo dato che n on ero presente, posso sapere come è andata? ci sono stati scontri con il fronte della gioventù, qualche vip ha fatto lo sborone, dei fighetti hanno versato addosso dello champagne? si può sapere che è successo? cosa è questo mortorio…

    39. Ma sai curioso…il problema è che si è parlato troppo (e a sproposito) prima perché non dovrebbe fare notizia l’adesione di un esercizio commerciale a una lista di esercizi pizzo-free. Pizzo-free dovrebbe essere la norma. Spero che un giorno farà notizia chi paga ancora il pizzo in un contesto in cui il pizzo scompare.

    40. Buon pomeriggio rosaliani et non
      .
      Dario (ma non facciamo che giocavi a livello agonistico a volley tanti anni fa e magari ti applaudivo pure?? – dove giocavi?) è stato un piacere conoscere te ed il tuo socio e spero di venire a provare la vs cucina quanto prima con la speranza però di non uscire poi “abbullato” o tutto “fucion” .
      .
      Cmq il succo d’ananas lo tramutiamo in un bel sirah rosso come i 3 bevuti ierii sera.
      .
      Non avevo mai provato il Vs. aperitivo vegetariano ma comunque per il resto tutto ok.
      .
      Bella gente pulita, distinta, per bene e di bella presenza. Son contento che, per una volta, avete fatto alcune eccezioni . eh eh eh eh !
      .
      Chiara io e tu siamo una proporzione e cioè la mia simpatia è direttamente proporzionale alla tua bellezza . Oh l’ho detto; così Tuo marito mi abbusca !!!!
      .
      Risaluto Pequod (ce di vista conosco da almeno 20 anni); Umby;un bacio a Bianca; Totò et family; la Cubito e la Cristiana (che ai rosaliani manco li hanno ….di striscio oltre il saluto; le amiche di Tony “sister & sister”; la mia vecchia, cara, brava e simpatica amica Stefania Blandeburgo (che fece un tocco e fuga); il grande Bulgakov e quella femmina di Albi che ho conosciuto (almeno al telefono); ed ancora le mie amiche, Isola 81 et marito e per concludere il grande Cogliandro che avanza una bottiglia di Vino. Grazie per tutto a tutti.

    41. Bella seratina…da ripetere…però la prox volta magari davanti a una bella pizza..che il pititto non era normale!!!Saluti a tutti, è stato un piacere conoscervi!

    42. Per me il vino è buono se è buono. Coraggiosa l’iniziativa di AddioPizzo. Ma da infondere coraggio a considerare conniventi tutti quei commercianti (e relativi esercenti) che non mostrano il bollino (e non per questo è detto che paghino) mi pare un efficace modo per far andare a peripatetiche tutta la faccenda

    43. ACHTUNG ACHTUNG: Maurizio Gambino mi ha pregato di comunicarvi che da stamane ha postato dei commenti che sono risultati essere in attesa di approvazione. Essendo il nostro presumibilmente inserito in una “black list”, era sua premura rendervi partecipi del fatto che si attenta alla democrazia.

    44. come non detto…sbloccato…deo gratias!

    45. Salute sig Gambino.
      è stato un piacere averla conosciuta nella sua forma e nella sua sostanza reale.

    46. MA CHI E’ STU LEIIIII totò……
      che bimba duci che hai…complimenti….
      .
      Dimenticavo se non mi vedrete o sentirete più significa che il marito di Chiara l’Entusiasta mi manno’ a l’Hospital …..;)

    47. Ok Maurì.
      Grazie per i complimenti.

    48. Ovviamente grazie a tutti, ormai siete miei amici. 🙂

    49. La sosta al 161 x me ierisera è stata breve, ma ripeterei l’esperienza, cosi magari di volta in volta si acquisisce anche maggiore confidenza l’uno con l’altro. Perchè a parte qualcuno che si conosceva già, io conoscevo soltanto Tony!E cercavo una certa Chiara Chiaramonte la quale tempo fa mi aveva contattato dicendomi di essere stata compagna di scuola di sua sorella….e forse ho capito chi eri….(rimane il dubbio)
      Un sospiro di sollievo riguardo la querelle che si era creata fino a 2ore prima dell’aperitivo su “siete di destra o di sinistra”…mi pare che si sia appianata del tutto. E ha fatto bene Dario Riccobono a lasciare una sua traccia fra questi commenti.
      BACI BACI

    50. ma chi ha mai detto che chi non espone il bollino è connivente???
      questa come al solito è PESSIMA informazione….
      nessuno ha mai detto che da una parte ci sono i buoni e dall’altro i cattivi ..certo prendere un vino buono in ul locale pizzo free ,se permetti ,per me,ha un altro gusto….così come i prodotti di Libera terre….
      per favore niente polemiche ,pensala come ti pare ma non dire quello che nessuno ha mai pensato…
      e se qualcuno vuole pensarlo faccia pure ma è in errore!
      pequod

    51. Pequod, come sempre, offri conferme inconsapevoli ai miei assunti. Ma non avevi detto che con me non volevi dialogare (?) più? 😉

    52. Maurizio, hai ragione, “non li ho…”. Ma a causa della mia proverbiale timidezza.

      un bacione

    53. ….ragazzi che meraviglia! E’ la prima volta che scorro i commenti in un post collegato con il n° 161….e trovo commenti pacati, rilassati, sono contento che alla fine ci siamo riusciti.

      x Maurizio: non lo so può essere ho giocato 3 anni in serie B con l’ESA e 8 anni in serie A con l’US PALERMO. Per 3 anni sono stato atleta di interesse nazionale fra gli under 18…e dai mi tocca fare un pò lo sborone!

      x isola81: ti assicuro che mangiare da noi non ti costerà tanto più che mangiare una pizza! provare per credere
      ps: te lo dico perchè un’altra favola che girava sul 161 era che fosse carissimo

      ciao a tutti
      dario

    54. x maurizio: OK TRASFORMATO IL SUCCO DI ANANAS IN UN SIRAHFREE

    55. X Dario: ti assicuro che non era nelle mie intenzioni nessuna velata insinuazione circa i costi di una cena al tuo locale nè tantomeno porre dubbi sulla qualità dela vostra cucina(anzi ho visto passare sotto i miei occhi un filetto appetitoso che avrei addentato volentieri)…semplicemente volevo proporre ai rosaliani un simposio alla vecchia maniera…una bella “tavolata” luculliana e tante chiacchere tra una buona portata e un bicchiere.

    56. Scusate se rispondo solo adesso cercherò di seguire un ordine:
      x Dario Riccobono spero di tornare presto nel TUO locale e trascorrere un’altra piacevole serata, magari stavolta ci si conosce…
      x Umberto Luparelli non trovo nessun tuo commento sul “book crossing” cmq spero la prossima volta di conoscerti e ne parliamo vis a vi
      x il vulcanico [nel senso di energia e, mi ripeto, simpatia ]Maurizio Gambino i complimenti m’imbarazzano sempre un pò ma questo lo accetto di buon grado merçi beaucoup (Mio marito è un tipo tranquillo tutt’al più la prossima volta non ti saluta!!!Scherzo e poi ai mariti mica bisogna dire tutto tutto no?);)
      x Isola 81 Buona idea la prossima potrebbe essere na bella pizziata (piacere d’averti conosciuta)…Rosalìo che ne dici?
      A presto Rosaliani scappo…

    57. Per Maurizio: hai ragione, sono stata assente ed appartata, me ne rammarico e me ne scuso.Se può servire e interessare fu perchè sono stata”sequestrata”da un gruppo di amici che dovevano parlarmi di lavoro…
      Non lo farò mai più!

    58. uuuhh alessandra mi spiace ma non c’ero! alla prossima…

    59. x Maria Cubito…
      io la sto aspettando al politeama…
      (vedi post precedente…)
      🙂

    60. ciao a tutti ragazzi! sono nuova mi presento:MARIA! Ho avuto il piacere di conoscere alcuni di voi al 161 l’altra sera, ero insieme alla mia collega Memi, ringrazio innanzitutto il mio carissimo AMICO Maurizio Gambino che mi ha carinamente coinvolto. Leggo spesso questo sito per tenermi informata, adoro il centro storico di Palermo, penso che la nostra città ha proprio tanto da offrire e sapere che tanti giovani si interessano e contribuiscono ad arricchire di informazioni i lettori del blog fa molto piacere:) continuate così ragazzi!
      un saluto speciale a MR.Cogliandro per la sua galanteria e simpatia, alle ragazze e a tony per il quale sono stata ignara custode del suo pc portatile!
      Continuerò a leggere con piacere tutti i vostri post! e ogni tanto spero anch’io di fare qualche commento…
      Alla prossima!

    61. Wave…con sto freddo e sta pioggia!

    62. Per Maria Cubito..questo e altro…:-)

    63. Volevo informare tutti per correttezza nei confronti del lavoro di Dario Riccobono che il 161 ha fatto l’audizione per entrare nella lista di ADDIOPIZZO e che presto sarà un locale Pizzo free dove Noi cittadini potremmo esercitare il consumo critico antipizzo.
      a presto
      Pequod

    Lascia un commento (policy dei commenti)