domenica 20 ago
  • All’Amat la concessione del parcheggio Basile

    Il Comune di Palermo ha affidato all’Amat per cinque anni la gestione del parcheggio a raso di via E. Basile. Il parcheggio consta di 938 posti auto, di cui dieci per i portatori di handicap e 11 per gli autobus. L’Amat effettuerà il servizio ogni giorno, festivi inclusi, dalle 7:00 alle 20:00 e il parcheggio potrà essere utilizzato previo pagamento di una tariffa o di un abbonamento.

    In una prima fase il parcheggio potrà essere utilizzato gratuitamente. In seguito è prevista una tariffa giornaliera di tre euro che comprenderà anche il rilascio di un biglietto giornaliero Amat, utilizzabile per gli spostamenti in bus tra il parcheggio e il centro città. Per i motocicli in sosta la tariffa giornaliera sarà di 1 euro. È prevista anche una stazione per alcune linee di bus extraurbani e chi dovrà utilizzarli potrà lasciare l’auto pagando una tariffa giornaliera ridotta di 2 euro. Resta da definire la tariffa per i vettori privati che lasceranno in sosta per una breve durata i propri bus negli spazi riservati.
    220 posti saranno riservati a tariffe agevolate a studenti, personale e utenza dell’Ateneo.

    Palermo
  • 4 commenti a “All’Amat la concessione del parcheggio Basile”

    1. Via Basile o Via Ernesto Basile? Propendo per la seconda… ma c’è una bella differenza. 😉
      Spero comunque che il posteggio, all’interno dell’ateneo, rimanga gratuito…
      Ciao,
      Emanuele

    2. un tassa per l’aria che respiriamo quando la metteranno? se vengono fatti i parcheggi significa che io automobilista lascio la mia auto per usufruire di un mezzo pubblico al fine di non pagare il parcheggio nelle zone blu, giusto? se devo pagare il parcheggio n. 1 più il mezzo pubblico tanto vale che mi tengo la mia auto con i suoi comfort e pago direttamente e solamente la zona blu. non capisco… mi sento fregata da tutti i lati.

    3. Potenziare di molto i mezzi pubblici e istituire parcheggi GRATUITI o quasi in periferia. Dopodichè creare una unica grande isola pedonale…..
      Non ci sono soluzioni alternative, se vogliamo fare dei passi in avanti.

    4. salve, proposta. Spostare la “stazione dei pullmann” di via balsamo al parcheggio basile. Navetta gratuita amat da e per la stazione autopagata dal costo del posteggio dell’auto al parcheggio (vedi trapani). Una organizzazione della stazione dei pullmann extraurbani vera e propria (vedi catania). tutti i bus extraurbani lì e confusione e smog diminuisce in centro, biglietterie nella palazzina già presente al parcheggio…..idea semplice ma difficile per il comune… ciao!

    Lascia un commento (policy dei commenti)