venerdì 22 set
  • “Libertà di frequenza” all’Università

    Oggi dalle 10:30 all’edificio 19 (aula 5) dell’Università di Palermo si parlerà di radio e tv libere al seminario Libertà di frequenza. All’incontro mattutino interverranno Lucio Luca (giornalista di Repubblica), Gianna Cappello (Docente di Storia della radio e della tv a Palermo), Salvo Vitale (presidente dell’Associazione “Peppino Impastato”), Tony Siino (cultore della materia di Storia della radio e della tv a Palermo) e Mario Azzolini (giornalista Rai).

    Nel pomeriggio verrà proiettato il film Lavorare con lentezza di Giulio Chiesa.

    Palermo
  • 5 commenti a ““Libertà di frequenza” all’Università”

    1. Il dottor Siino era estremamente fascinoso alla conferenza

    2. quoto il commento precedente 😛
      w il maglioncino sul rosella!!!
      ma perché mi lascio andare sempre al cazzeggio? volevo commentare seriamente!
      lo faccio: purtroppo durante l’intervento del dottr. Siino sono andato via per altri impegni, ma ho cmq trovato molto interessante tutto quello che sono riuscito ad ascoltare e mi piacerebbe avere tutti quegli spezzoni di radio ascoltati (penso che mio nonno riconoscerebbe la voce di tutti quelli del cantiere…).
      Ma qualcuno dopo ha parlato di telestreet-teleorfeo-telefabbrica? sapevate che al borgo strasmetteva tivitti?

    3. Grazie xxxx.:) Era fucsia il maglioncino. 😛

    4. E della mia giacca nessuno parla???

    5. un complimentone sincero a tutti! A Lucio voglio solo fare un apprezzamento particolare x il suo”puellae”che è sempre sul mio comodino..

    Lascia un commento (policy dei commenti)