sabato 1 nov
  • Corini lascia il Palermo

    Eugenio Corini

    «Ritengo conclusa con grande rammarico la mia esperienza con il Palermo. Tolgo tutti dall’imbarazzo. La mia ultima partita con la maglia rosanero è stata quella di Udine». Lo ha dichiarato pochi minuti fa Eugenio Corini.

    Palermo
  • 54 commenti a “Corini lascia il Palermo”

    1. questo è peggio di avere perso le elezioni….

    2. L’arrogante zamparini e il suo scudiero Foschi lo rimpiangeranno amaramente, ma se ne accorgeranno tardi.
      Noi tifosi lo rimpiangiamo già.
      Arrivederci Genio, e grazie.

    3. Grazie Capitano.

    4. da chi porta in tribuna Haider cosa si ci può aspettare…
      era motivo di orgoglio avere capitano Corini ed invece adesso …
      grazie genio!

    5. Capitano mio capitano…
      Ti ringrazio per tutto quello che hai fatto in questi 4 anni
      resterai per sempre il nostro CAPITANO GRAZIE……
      Zamparini … hai la lingua troppo lunga

    6. questa è la volta che si rompe qualcosa tra società e pubblico…
      sta minchiata la società la rimpiangerà…
      grazie genio

    7. grazie genio oggi e’ un giorno triste!il calcio e’ passione e zamparini la sta uccidendo! 10 gol quest’anno in 27 partite!

    8. certo che abbiamo una squadra ed uno staff veramente strani che magari faranno di tutto per tenersi Caracciolo. Grazie Giggi.

    9. dopo oggi comincio pensare che l’addio di toni non dipese solo da lui,ma anche e principalmente da zamparini!

    10. ormai dalle nostre parti non siamo più abituati ad avere persone così….Eugenio Corini prima di essere un ottimo sportivo è un uomo pulito, mai una parola di troppo …mai un gesto sbagliato. é una perdita grave per il palermo calcio, ma lo è soprattutto per la città che perde uno dei suoi pochi simboli positivi.

    11. Zampa ha espresso stupidità e arroganza… ha esternato, non esternandolo, il suo fastidio verso l’intelligenza e la professionalità di Corini. Che è palesemente un Grande.

    12. Sinceramente dispiaciuto e commosso – vorrei ringraziarlo per l’eleganza, il carisma, la grinta e la classe che ci ha regalato in questi 4 magnifici anni di glorie e successi.

      Anch’io, come lui, speravo potesse rimanere in società a svolgere ruoli dirigenziali, perchè il signor Eugenio Corini da Brescia, la maglia rosa nero se la sentiva cucita addosso, ed i tifosi del Palermo lo hanno sempre apprezzato come uomo e come calciatore.

      Grazie “Genio”.
      Grazie di tutto, veramente.

      con stima e affetto sincero.

      Gigi

    13. Questa notizia mi fa mettere un punto sul supporto al Palermo Calcio. Il presidente non capisce niente di umanità. Ragiona solo con i soldi. A me non piace. Fino a quando ci sarà Zamparini io non metterò più piede allo stadio. Grazie Capitano per quello che hai fatto per il Palermo e la sua gente. Ti ricorderemo sempre come un grande uomo prima che giocatore.

    14. Ho sperato fino all’ultimo che non accadesse ma forse questa società…attenzione la società non il Palermo, non merita affatto un grande uomo, un insostituibile capitano e un grande giocatore.
      Grazie Genio! ci sarà sempre un posto x te nei nostri ricordi migliori!

    15. Eugenio, non sò se avrai modo di poter leggere questi commenti, comunque; oggi si è sciolto li tuo legame con “LA SOCIETA’ CALCIO PALERMO”(Zamnpa, Sagramola(chi è codesto fantasma?) ecc,), ma non con “IL PALERMO” che siamo NOI che, abbiamo firmato con gente come Te e DI DONATO un contratto a VITA.
      Sempre Capitano!

    16. questa società non è capace di instaurare rapporti umani e di rispetto con i suoi giocatori, o forse non li ritiene importanti.Di conseguenza, Grandi Uomini (oltre che calciatori)come EUGENIO CORINI, DANIELE DI DONATO E LAMBERTO ZAULI sono fatti fuori sistematicamente.

    17. grazie capitano

    18. Toni, zauli, mai tre cose logiche di fila, un giorno bianco ed un altro nero, arroganza, superficialità, disprezzo per l’umanità, HAIDER OSPITE AL RENZO BARBERA, e adesso questo.
      Grazie zampa

    19. Ringrazieremo sempre Corini per quello che ha fatto, ma non si possono leggere certe accuse a Zamparini, sarà quello che volete ma va sempre e comunque ringraziato per aver riportato la nostra squadra a livelli altissimi. Non si potrà considerare un presidente (piuttosto direttore aziendale), ma sono sicuro che dietro questa scelta ci debbano essere altre motivazioni che magari noi non sappiamo.

    20. Grazie capitano, sempre nel cuore!

    21. Ma come si fà a non confermare Il Capitano
      CORINI. E’ un Genio. E’ un Campione. E’ un Uomo serio. E’ un esempio per i compagni e il simbolo del calcio palermitano.C’era pure la possibilità che tra qualche anno passasse nei ruoli dirigenziali della società. Avrebbe prestato la sua grande immagine al servizio della Palermo calcio, che , forse, non lo merita.
      Zamparini ancora una volta mi ha deluso.
      Quest’anno non rinnoverò l’abbonamento.
      Un calcio senza sentimento sarà retrò, ma lo preferisco a quello gelido della società .

    22. rectius:un calcio col sentimento sarà retrò,ma lo preferisco a quello gelido della società.

    23. Ma guardate un po’…. ora finalmente l’avete capito in che mani siamo. Volevo scrivere un post su Corini dopo “Capitano mio capitano” ma questi commenti valgono centomila post. Cari amici, meglio tardi che mai: da anni combatto una battaglia pressoché solitaria contro l’arroganza e la pedanteria, oggi leggo (anche sui muri dei tifosi) che tanti si sono svegliati. Pernettetemi di dire che è una mia piccola vittoria. E vi aspetto qui a ottobre quando rimpiangerete un galantuomo come Guidolin. Statevi buoni e alla prossima.
      Il ghiacciolaro incazzato e molto amareggiato.

    24. Credevo che Genio finisse la carriera con la nostra maglia, l’avrebbe voluto… E noi l’avremmo voluto altrettanto!
      Gelido Zampa :-(

    25. un vecchio in meno
      e 800 mila euro in più per un giovane.
      Ve li meritate prodi e berlusconi (800anni in 2)

    26. Come al solito, Zamparini ha perso un’occasione per starsi zitto!! Il risultato è che abbiamo perso una grande bandiera come il GENIO e anche la passione per la nostra squadra!!!

    27. Manco Per Niente, ci sono vecchi e giovani. In certi casi l’età è saggezza e talento, mentre la giovinezza è talvolta irrimediabilmente consacrata alla mediocrità

    28. Mr puglisi,
      ci sono azioni e azioni. Il calcio RICHIEDE smalto e brillantezza fisica, incarichi gestionali richiedono esperienza. Il resto è romanticismo, ma in campo non corre il romaticismo, ma i 23 anni di un ragazzo. 37 anni sono assai, troppi nel calcio per quel ruolo. Il resto, non conta. Grazie a Corini, si tenga i suoi 4 milioni di euro presi a palermo e tutto il romanticismo che ne consegue, e che si dia spazio ai giovani. Amen

    29. MANCO PER niente…ma però il milan come mai ha tenuto costacurta fino a 41 anni e la lazio peruzzi fino a 40 e gli propone un futuro nella società?i giovani cmq crescono anche grazie agli anziani e chi ti parla è un ragazzo di 20 anni!e ti consiglio di andarti a leggere le dichiarazioni di Roberto Guana che mi sembrano dichiarazioni piuttosto forti e furiose e io la penso come lui!

    30. Di calcio non ne capisci “manco per niente”, Corini anche quest’anno, a 37 anni, ha dimostrato di essere piu’ utile, anzi decisivo, di certi giovani piu’ o meno capaci anche se freschi. Se per esperienza gestionale ti riferisci a Zamparini ti dico che è vero che è il promotore del nuovo corso del Palermo calcio, che è vero che è un imprenditore di successo, da stimare per la sua storia di self-made man, ma è soprattutto vero che nel calcio è capace principalmente di smantellare per soddisfare la sua versatilità e i suoi capricci di PARVENU. Ed è vero pure che il modo di intendere lo sport di Zamparini non contempla l’aspetto affettivo che è il solo motivo che spinge i tifosi ad andare allo stadio e ad abbonarsi a tutti i media in circolazione, cosi facendo, per soddisfare una passione effimera e irrazionale consentono al Palermo calcio di incassare 56 milioni ogni anno, perchè malgrado tutte le mistificazioni che si raccontano, da parte di Zamparini e dei media, i 56 milioni sono tutti sborsati dai palermitani. Sappiamo che tutti i media in circolazione ai quali si abbonano i tifosi non sono enti di beneficenza ma si dividono con le società di calcio i soldi incassati dai tifosi, Zamparini non li incassa grazie al suo nome (se fosse a Venezia incasserebbe 5 milioni) ma grazie al bacino d’utenza Palermo.

    31. Per quanto riguarda i soldi che circolano nel calcio, a cominciare da loschi faccende, e soprattutto stipendi per calciatori e parcelle per tutti i traffichini procuratori e traffichini tout court, sono d’accordo che si tratta di roba da manicomio, da fermare, rigenerare ed eventualmente ricominciare in modo sano. Ma se accettiamo di continuare, o far finta, ad appassionarci per questo ex sport e ne accettiamo il clima di follia che regna dobbiamo ragionare nella logica di tale follia. Oppure ci dedichiamo ad altri svaghi piu’ sani, è quello che io faro’ e non solo perchè Zamparini mi ha stancato.

    32. Non è solo romanticismo (a parte il fatto che i 37 anni sono un dato non assoluto, se c’è la forma fisica. E ci sono tanti esempi di “nonnetti terribili”) è quel senso di appartenenza, un collante in campo e fuori, quel carisma… Tutte cose che fanno crescere un ambiente e lo rendono grande.

    33. corini chiedeva un rinnovo biennale da 900mila euro l’anno.
      a 37 anni. Io l’avrei tenuto? Sì. Ma NON a queste condizioni. Poi possiamo dire che amiamo il calcio romantico etc etc etc, ma oggi il calcio è business, e 1milione 800mila euro per 2 anni, meglio investirli su un giovane. Ripeto: grazie Corini, ti pigghiàsti pure 4milioni di euro (tra i 32 e i 37 anni), ora mettiti i ddù latu e investiamo sul settore giovanile.

    34. Ma…
      Corini non era quello di “è un inferno giocare al Barbera”?
      Ci siamo svegliati, si, Luca.
      Ma non nel senso che dici tu.
      Sto con Zamparini.

    35. Frank non si può giudicare un uomo e calciatore solo per una singola frase.
      Non si può far altro che ringraziare un uomo ed un atleta della caratura di Corini,il quale,con la sua immensa classe ed eleganza,ci ha letteralmente tolti dalla cacca e fatto vivere esperienze indimenticabili.
      Sarà,ma a me Zamparini sta cominciando a far venire la nausea….

    36. Direi che il nostro Presidente conferma di essere ammalato di protagonismo. Il capitano era il simbolo del tifo palermitano. Quel tifo che si è diviso per Toni, che si è dispiaciuto per Grosso e che adesso è arrabbiato per Corini. Che dire, speriamo che ritorni da allenatore tra un paio di anni. Grazie Genio Corini.

    37. mah, non capisco davvero la disperazione per un 37enne. I giocatori passano, la maglia resta. Retorica? Sì, come no, certo, mettiamo allora in campo anche Biffi come libero, montalbano a ds, caterinaaaaa a sn, vernazza e chimenti davanti.
      Siamo onesti, Zamparini sarà quello che è, ma i piccioli i niesce ìddu. Io, da abbonato, mi sarei annierbato a vedere un biennale da quasi 2 milioni di euro a corini. Non vi va bene? Disdicete Sky sport (che pochi di voi hanno seguito il palermo allo stadio) e andate su Sky lacrima, tutto il romanticismo del mondo (che, nel calcio non è mai esistito)

      Adesso attendo il rosario di nomi tipo lucarelli o altre “bandiere” da svariati milioni di euro a stagione, nomi che si contano sulle dita di una mano. Troppo pochi, il sistema calcio è altro. RIpeto, canciate canale Sky. Solo la maglia.

    38. manco per niente…non solo non capisci un tubo di calcio ma non sai neanche leggere. “i picciuli i niesce iddu”?
      Ma dove vivi? Chi sborsa i soldi l’ho scritto qualche post sopra, mi siddiu a ripetere, Zamparini deve ringraziare i palermitani che gli danno SOLDI SUCCESSI e VISIBILITA’, a Venezia ci lasso’ i mutanni, e collezionava malefigure e retrocessioni, a Palermo è “PADRONE” di una società che vale 150mln e mantiene la società con i 56 milioni “dati” ogni anno dai palermitani.

    39. Puglisi, questa società collante non ne vuole, fa di tutto per tenere scollata la squadra dalla città e dai tifosi. non lo so il perchè, ma è chiaro dai rapporti che (non) intrattiene con l’ambiente. I “collanti”, i punti di riferimento, li vede non come RICCHEZZE, ma come fastidi. BOH!? questo però non toglie che, per molti versi,è un’ottima società.

    40. Manco per niente, a 37 anni Corini è stato il capocannoniere della squadra e il miglior giocatore dell’anno dopo che Amauri si è rotto… a 39 anni Paolo Maldini ha vinto la Champions League, a 41 anni Zoff è diventato campione del mondo… Corini ha chiesto un biennale a 750 mila euro a stagione (stessa cifra che ha percepito per 4 anni e quindi sono 3 milioni di euro e non 4), ha accettato un contratto di un anno sempre a 750 mila euro e, solo a quel punto, è stato cacciato via. Tanto vale dirgli a gennaio che non rientrava nei loro piani. E invece c’è chi (il presidente) ha detto più volte che Corini sarebbe stato un ottimo dirigente nel futuro. Che ti devo dire, per me le bandiere sono importanti. Ah, ma poi, perchè sei così attaccato ai soldi???? Mica li tiri fuori tu, no?

    41. Altra cosa.
      Corini, parole sue, ha detto che la sua persona di fiducia che doveva parlare con Foschi (il suo procuratore) lo ha fatto arrabiare come una iena.
      Ora mi chiedo.
      Cosa ha potuto indurre Foschi, che per tutta la stagione ha difeso Guidolin e Corini sempre e comunque tanto da rischiare la rottura col presidente, dicevo, cosa gli avrà potuto dire per indurre una bravissima persona come Foschi ad arrabiarsi così tanto?

    42. Lucio.
      Il miglior giocatore dell’anno dopo Amauri è stato Guana, senza se e senza ma.
      Corini è stato infortunato per un bel pò.
      Capocannoniere, anch’io sarei capocannoniere se fossi il tiratore della squadra e se l’unico attaccante rimasto (Caracciolo) fosse un insulto al calcio.
      Io so solo che da calci piazzati, intendo no tiri in porta diretti, ma calci d’angoli, e punizioni al centro, dicevo, su questi qua abbiamo fatto, in una stagione, uno o due gol al massimo.
      E li batteva Corini, mica io.
      Inoltre, visto con i miei occhi, era fisicamente a terra pure contro il Trapani (o era l’altra amichevole, non ricordo).
      Preferisco tenermi la cifra per un biennale a Corini per comprarmi un giovane di belle speranze.

    43. Frank, senti a me, lascia perdere… per fare arrabbiare Foschi basta un revolo di vento, altro che un procuratore o giù di lì… detto ciò, qui stiamo parlando di un uomo e di tutto quello che ha dato al Palermo… e per cortesia, smettetela di parlare di soldi come se doveste uscirli voi… qui i soldi non c’entrano nulla, c’è un presidente che ha deciso di fare uno sfregio al suo giocatore simbolo dopo che questo giocatore ha difeso a spada tratta il suo allenatore (ex). Senti a me, tieniti Zamparini, tieniti Colantuono e ascolta le parole di Barzagli e Guana: “Cacciando via Corini, Zamparini ha fatto l’errore più grande da quando è a Palermo”. Lo dicono loro, mica io… Alla quarta di campionato ci risentiamo

    44. Barzagli è l’ultima persona al mondo che può dare lezioni di morale, datosi che è messo che vuole andarsene da un anno e rompe le scatole alla società stessa.

      Guana s’è soltanto detto dispiaciuto, non ha mica contestato l’operato della società.

      Inoltre, se era veramente bandiera, accettava subito senza prendersi 4 giorni.
      Per riflettere ne bastano 2. 4 per valutare le altre offerte che arrivano.
      Secondo me gli hanno offerto il contratto, s’è preso 4 giorni, ha valutato le offerte e, visto che nessuna la aggradava, ha detto si al contratto del Palermo. E a quel punto la società s’è (giustamente, a mio modo di vedere la cosa), incavolata.

      Poi, ogni testa è tribunale.

      P.S. Mi tengo Colantuono tutta la vita, che all’andata c’ha dato una lezione di calcio, e l’Atalanta era una delle poche squadre che correva ancora a Maggio, mentre noi eravamo spompati a Gennaio.
      Mi tengo Zamparini tutta la vita, che da quando c’è lui non devo subire lo schifo e l’oblio della serie C.

    45. e comunque era refolo… mi è scappato l’errore di battitura

    46. siccome sono uno “sfegatato” per la maglia, mi tocca andare contro a Lucio di cui sono uno “sfegatato”, (sotto sotto, penso che hai ragione su tutto), però… come mi piacerebbe tu avessi torto ( e quindi io con te).
      U’ SAPURI RI’ GOL!

    47. Due giorni, quattro giorni di tempo !?
      Mah ! VI appricati a sti fissarie !
      Zamparini ù nù vulìa chiù a Corini, ri quannu u Capitanu difese Guidolin.
      Stop !!! C’è il regime in viale del Fante.
      Il padrone delle ferriere non si deve criticare. Signorsì, Signorsì,Signò…

    48. mah, talmente attaccato alla maglia che si ritirerà…
      infatti ha già firmato…

    49. D’accordissimo con Frank e Manco Per Niente. Con tutte le dovute premesse (ovvero i ringraziamenti all’ormai nostro ex Capitano, le gioie che ci ha fatto vivere, l’attaccamento alla maglia in questi 4anni, l’ardore impiegato etc..etc..)la società del Palermo, secondo me, ha chiuso al meglio questa storia infinita.Nel calcio abbiamo assistito a tante vergogne ma altrettanti episodi di lealtà e umanità: tra questi un Lucarelli che rifiuta migliaia di offerte per restarsene a Livorno (con tutto che detesta Spinelli e viceversa)o un Toni (che, ahimé, ha fatto tanti bei discorsi verso la Fiorentina e ha affermato di voler andare in Germania per non rafforzare qualche club italiano concorrente con i Viola).
      Corini. Tante belle parole e pochi bei fatti.Una conferenza stampa che mi sa di qualcosa leggermente campata in aria. Non lo attacco, ci mancherebbe, ma lo “accuso”(se così si può dire) di poco ESSERE e DIMOSTRARSI IL CAPITANO di una squadra e di una città che lo ha amato e probabilmente continuerà a farlo.Forse perchè già non si considerava più tale.
      Grazie Eugenio, senza ironie, per tutto.
      Grazie Zamparini, di cuore, per ciò che hai fatto e continuerai a fare per il nostro Palermo.

    50. La sapete qual è la verità? Che molti di voi si cagano sotto del fatto che Zamparini vada mia e la squadra ritorni in serie B. E quindi, purchè non se ne vada, si passi sopra qualcunque cosa. Compreso tirare un tir di merda addosso a persone per bene come Corini e Guidolin. Questione di punti di vista, ognun o è libero di comportarsi come meglio crede. Io dico, come tanti, grazie a Zamparini. Ma se il presidente fa cose che non mi convincono, continuo a tenermi stretto il diritto di pensarlo. E di scriverlo, finchè me lo fanno scrivere da qualche parte.

    51. Lucio.
      Puo scrivere quello che vuole, riguardo le sue idee.
      Puo scrivere io penso bla bla.
      NON PUO’ far passare per Assoluto il relativo.
      Vengo e mi spiego.
      Lei, sulla Repubblica edizione locale di oggi, ha scritto un articolo indirizzato al presidente Zamparini.
      Da come era strutturato, per un assoluto estraneo sarebbe parso come se il popolo palermitano avesse voluto, INTERAMENTE, protestare con sit-in e cose varie contro la società per la scelta di non rinnovare il contratto a Corini.
      Lei ha preso un singolo commento sul Muro del Pianetarosanero, quello che sosteneva la sua tesi, e ha assolutamente, e spero non volutamente, ignorato gli altri che dicevano il contrario (cito Mimmochi, Giancarlo, Vagabond), così da far sembrare agli occhi dei lettori Assoluto e intero lo sconforto e l’incazzamento del popolo rosanero per la scelta societaria.
      Cosa assolutamente non vera, anzi, passato l’incazzamento iniziale, più della metà del Popolo Rosanero ha compreso le scelte societarie e, anche solo in parte, le ha approvate.
      Perchè non cita i (tanti) vari post di assoluto dissenso contro la manifestazione di domani, scritti anche da gente che, a caldo, minacciava di non rinnovare l’abbonamento (chi non rinnova per un singolo giocatore non è tifoso della squadra, ma del singolo giocatore)?
      Io so già che domani ci saranno quattro gatti, ma giornalisti (non mi riferisco a lei) a cui piace intingere il pane amplificherà l’evento e lo strumentalizzerà come loro conviene.
      Ricapitolando.
      Può scrivere “io penso che XYZ”.
      Non sarebbe elegante e deontologicamente professionale scrivere “come si vede nei muri del tifo, TUTTI dicono e pensano XYZ”.
      Si fomenta soltanto la spaccatura tra tifosi in questa maniera, e agli occhi degli scecchi appare ciò che lei vuol fare apparire.
      Chiarito?
      P.S. Io non lo so qual’è La Verità, e lei neanche la può sapere, probabilmente neanche esiste La Verità. Io so qual’è la MIA Verità, e non coincide con la sua. Io non mi caco sotto che Zamparini se ne vada. Io non credo abbia gettato tir di merda su Guidolin, e non credo neanche che quest’ultimo sia una Persona, datosi come ha scaricato le Sue responsabilità su società, squadra e dulcis in fundo tifosi, cosa niente affatto da persona perbene, ma da quaqquaraquà.
      Questione di punti di vista.
      Buone cose.

    52. Caro Franck, a parte il fatto che puoi darmi senza problemi del “tu”, la lettera aperta a Zamparini (che spero verrà pubblicata anche su Rosalio) è firmata da un tizio che si chiama Lucio Luca. Che non ha nemmeno lontanamente la pretesa di rappresentare alcunchè se non soltanto quel tizio che si chiama, appunto, Lucio Luca. La Verità (con la V maiuscola) è purtroppo sotto gli occhi di tutti e bisogna davvero fare uno sforzo per non accorgersene. Io ho fatto un piccolo sforzo e scrivo quello che so e quello che vedo, tu pensi che prima viene il Palermo e poi tutto il resto, e io ne prendo atto. Ma per me, prima del Palermo e di chissà quant’altro,viene il rispetto delle persone. E quel tipo che a te tanto piace il rispetto per le persone non l’ha mai avuto. Perchè non fa parte del suo Dna. Ah, se poi Guidolin non è una Persona (con la P maiuscola anche stavolta) è inutile che continuiamo a parlarne. Per me non solo è una persona, ma molto per bene. Come dici tu, questione di punti di vista

    53. d’accordo con Lucio. Frank, sei esilarante

    54. Tristezza!!!e mi continuo a stranire che il sito del palermocalcio ancora non riporti l’intervista…sig sob!

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.