giovedì 17 ago
  • Opinion leader torna sul pianeta Internet

    Opinion leader, la storica trasmissione televisiva di Franco Nulli presente anche su YouTube, torna a occuparsi nella puntata in onda di Internet intervistando Ivan Monterosso, Annalisa Monteleone, Tony Siino (Rosalio) e Sergio Zimmerhofer.

    Orari di Opinion leader sulle tv di Palermo.
    Orari di Opinion leader sulle tv siciliane.

    Palermo, Sicilia
  • 19 commenti a “Opinion leader torna sul pianeta Internet”

    1. ecco temi vecchi e superati.
      Meno male che è stato detto.
      Opinion leader non sapendo come ritornare un po’ a galla, riprende vecchi temi, intervista alcuni “operatori” del settore locale che annoiano mortalmente (soprattutto lei), e wualaaa’ il make-up di opinion leader è rifatto!
      MILK ON THE KNEES !!!!

    2. Che noia mortale, ma poi non si capisce una mazza, dove li hanno presi questi?
      Ciao

    3. … a joe seed è caduto il latte alle ginokkia … xò dai toni usati sento “puzza” di … forse xkè non hanno intervistato lui ?

    4. si gualco, in effetti mi sto magiando le mani. ‘nkia a saperlo prima che opinion leader faceva questo servizio, mi sarei venduto la casa per farmi intervistare, ma pi diri chi ?
      Mi ricordo una volta, oltre 10 anni fa, mi trovai per caso ad una festa fuori Palermo con pochi amici; la festa era un po’ troppo cool per i nostri gusti e ce ne stavamo fuori dalla villa della festa a chiaccherare su quei discorsi dove ti metti a ridere senza fine, e a consumare pacchetti di sigarette. Si presento’ il tipo di opinion leader con la sua telecamera e ce la spiaccico’ in faccia chidendoci perchè eravamo fuori (senza preventivamente chiederci se volevamo essere ripresi). Praticamente la sua telecamera stava per fare una brutta fine, fece un piccolo volo, ma lui la riprese a volo (fu bravo). Capì che non eravamo i fighetti camicia bianca, abbronzati e capelli pisciati dei suoi servizi. Tiro’ dritto ed entro’ verso la villa della festa.
      Ora hai capito il mio approccio con opinion leader !!!

    5. interessantissimo questo blog!!complimenti!!

    6. Io feci due volte i provini per Opinion leader e non mi presero mai. Nè alla prima nè alla seconda.

      E certe volte ora come in passato, mi capita di guardare qualcuna delle donne “scelte” e mi chiedo…”ma picchì?”

      😀

    7. la prossima news sarà l’invenzione della ruota o la scoperta dell’acqua calda?

      http://ilbuconelcalzino.blogspot.com/

    8. Toccatemi tutto ma non opinion lidl

    9. opinin leader, secondo me, è una trasmissione veramente interessante.perchè parlarne male? è vero che va bene per il popolo della notte, ma mi acchiappa assai. non come certi programmi pallosi che propongono argomenti noiosi. opinion leader ci fà vedere la realtà, anche se brutale,molto spesso

    10. la realtà?
      che opinion leader sia “un gran bel programma”(anastasia…)sono d’accordo.Ma direi piuttosto che ci fa vedere UNA REALTA quella di una fetta di questa città ..l’altra può solo “sognarla”.
      sempre che ne valga la pena di “sognarla”.
      ciao
      pequod

      p.s. per Franco Nulli: a quando un salto di qualità…?

    11. una graziosa rubrica con pregevoli aspetti e ovviamente lati da riconsiderare perchè “tutto non può piacere a tutti”, come altre rubriche interessanti palermitane, e probabilmente migliore di altri programmi ed inferiore ad altri.
      tutto quà,
      non credo sia necessario sparare a zero su una rubrica il cui appunto contenuto e scopo si limita a questo, con una buona gestione ma senza troppe pretese e colpi di genio; se poi invece lo scopo è l’arrogante pretesa di “prevaricare e di far seguire la moda” allora se ne può parlare e contestare (nel senso che secondo me così si dovrebbe fare, poi ognuno è libero di sparare a zero su cosa vuole, non sto dettando condizioni).
      Ma sia giusto dosare le critiche al valore e al peso del contenuto di ciò che ci sta davanti, sempre, non solo in questo caso.
      Concentrerei l’attenzione e sì anche la segnalazione dei lati negativi di aspetti ed eventi e progetti culturalmente e socialmente più elevati….secondo me, poi…

    12. rispondo a
      … x katy cui do il merito di non aver sparato sulla “croce rossa”, ma, anzi, d’aver espresso nei confronti del ns. magazine una posizione condivisa ancora da molti e quelli ke ci seguono sono veramente in tanti !!!
      … pequod x il “salto di qualità” è già un bel traguardo essere in onda da oltre 16 anni, puntualmente ogni 15gg., con la 340ma puntata !!! e, se fossimo in un territorio con una presenza imprenditoriale + “attenta”, avremmo maggior grinta e voglia di affrontare temi e contenuti ke, ancora, rimangono nel cassetto.
      … x sergino considerazioni condivisibili e intelligenti, sopratutto l’importanza delle critiche in un percosrso di crescita continua … ma, sul + bello ti sei incartato !
      … x joe speed un’acrimonia palesemente patologica e personale. Non fa testo !

    13. scusa dove è che mi sono incartato ? no sul serio non capisco…

    14. sergino, forse non ho usato il termine (“incartato”) + adatto …
      le tue considerazioni ” … prevaricare e di (!) far seguire la moda ” … o ” … progetti ed eventi culturalmente e socialmente + elevati …” hanno un retropensiero ke meriterebbe maggior approfondimento ed un contraddittorio DIRETTO !… quindi in uno spazio fisico!
      e … kissà ?
      cmq ho apprezzato.

    15. scusa continuo a non capire, sarò “stupido”, quale è questo contraddittorio ? forse non hai capito tu ? sto dicendo che non si può pretendere una enorme colossale operazione culturale quale una Biennale dagli scopi di un magazine, che rimane una rubrica di approfondimenti e di appuntamenti, nel caso specifico gradevole e interessante che qualcuno può anche criticare se non gli piace, ma mi sembra eccessivo fare critiche pretendendo una riforma da un programma tv…dove è questa contraddittorietà ?
      certo ho detto che se l’intento di una trasmissione è quello di prevaricare sulle altre allora si può discutere e si parla di arroganza e si può lanciare qualche frecciatina (nel senso è come la penso io, ma è una considerazione diciamo generale, che può avere chiunque, mi sto mettendo nella testa un pò di tutti, di quelli che possono apprezzare come criticare il programma)
      cosa c’è di contraddittorio ?

    16. sergino rilassati !
      non ci siamo capiti o forse non sono stato kiaro … proprio xkè condivido la tua analisi mi piacerebbe, tempo e spazio xmettendo, approfondire insieme i temi x creare un contraddittorio !!!
      ( ke in italiano significa :” confronto fra persone ke sostengono tesi diverse ” )… quindi non lo usavo come aggettivo !
      ciao e … alla prossima !

    17. complimenti per le 340 puntate e soprattutto per quella con renzino barbera (un grande)senza esculdere quella con monica bellucci è….stupenda.
      hai centrato quello che occorre è proprio la GRINTA,quella che sono certo Franco Nulli ha,quanto all’imprenditoria più attenta beh!se non l’avete trovata voi in 16 anni posso solo “disperare”.
      comunque..
      in attesa che quei progetti escano fuori dai cassetti e possano svegliare la bella addormentata che è questa fetta di città….
      a presto
      pequod

    18. Lucignolo alla palermitama !
      ….. riprese lente notturne con scia di luci e stessa parlantina.
      Quando vedo altri programmi locali di intrattenimento in altre città italiane o europee, capisco che in effetti è lo specchio di questa città…. ci sta bene a palermo …. non si puo’ pretendere di piu’…..
      Viaggiare mi fa male, lo so. Dovrei prendere il biglietto di sola andata qualche volta.
      Leader … facce famose, brillantinate, cosce abbronzate, dive …. questa e’ la cultura notturna di massa a Palermo, questi sono i punti di riferimento della nightlife palermitana, questi sono i leader sorridenti da intervistare, queste sono le feste cool (trendy ormai passo’ di moda) alle quali non mancare, pikki’ si passa lapo elkan o qualche diva, chi ffa … ti po fari scappari ? U scup s’ava fari!
      E opinion è lì a non far passare nulla inosservato in questa caotica metropoli dai mille stimoli e dalle mille tentazioni.
      Quando scendo dall’aereo al Falcone-Borsellino so che questa è la città dove tutto è scontato e tutto si ripete da anni, oltre non si puo’ andare… se no’ ti devi riprendere l’aereo e cambiare aria.
      Ma la mia è un’acrimonia patologica, perdonami opinion.
      Ora chista “acrimonia” ma va cercu nno vocabolario….(termini cool sunnu pero’, chiddu che giustu e’ giustu !)
      Long life to opinion leader mpalermu…oppure… S.Rosalia save opinion leader

    19. e basta!

    Lascia un commento (policy dei commenti)