lunedì 21 ago
  • Piano traffico estivo a Mondello

    Da oggi al 16 settembre è in vigore il piano traffico estivo a Mondello.

    Il provvedimento individua spazi di sosta a pagamento con tariffa oraria (zone blu), aree con parcheggio gratuito a disco orario (120 minuti) e zone a traffico limitato che coinvolgono, complessivamente, 42 strade, raggruppate in due grandi aree denominate P14 e P15. Previsti anche posti per motocicli, ciclomotori e velocipedi e spazi a sosta libera (né a tariffa, né a disco orario), oltre a quelli riservati come di consueto ai veicoli dei disabili, molti dei quali in prossimità del lungomare.

    La zona P14 comprende le strade principali e secondarie nell’area a monte del viale Regina Elena (lungomare incluso). La tariffa oraria della sosta (in vigore tutti i giorni dalle 8:00 alle 20:00) è di 50 centesimi. La zona P15 racchiude l’area di Mondello paese. Qui la tariffa oraria della sosta (in vigore tutti i giorni dalle 11:00 a mezzanotte) è di un euro, con eccezione del “triangolo” stradale antistante l’hotel La Torre, dove la tariffa è di 50 centesimi dalle 8:00 alle 20:00.

    Sono previsti dei pass per gli aventi diritti ottenibili presso gli uffici della Settima circoscrizione.

    Nei parcheggi Galatea e Mongibello la tariffa della sosta è su base giornaliera: parcheggiare l’auto dalle 8:00 alle 20:00 costerà in tutto un euro e 50 centesimi.

    Palermo
  • 3 commenti a “Piano traffico estivo a Mondello”

    1. tutto ciò è ammirevole,ma del tutto sbagliato perché l’organizzazione della circolazione strdale,ai sensi dell’art. 36 del nuovo codice della strada, di tutta la città non è va affidata ad interventi disarticolati e temporanei ma bensì al piano Urbano del traffico, per gli addetti ai lavori il PUT.
      Per puro caso o scoperto che il comune di Palermo ha adottato il PUT con deliberazione di giunta municipale n. 961 del 11/09/1998, ma che lo stesso non è stato adottato definitivamente dal Consglio Comunale, che ha restituito la porporsta di delibera.Pertanto il PUT a Palermo non può considerarsi vigente.
      ecco di seguito alcuni esempi di PUT delle città italiane:
      http://www.comune.firenze.it/servizi_pubblici/trasporti/put/indice.htm
      http://www.comune.roma.it/was/repository/ContentManagement/information/N662796154/NPGTU_11febbraio2005.pdf
      http://urp.comune.bologna.it/Mobilita/Mobilita.nsf/7b56d201002c688cc1256dc200330cef/a33e0e4cde75f94dc1257242005c39a2?OpenDocument

      una precisazione il PUT non va confuso con il piano del traposrto pubblico
      http://www.comune.palermo.it/Comune/Piano_traffico_2002/piano_integrato.htm

    2. il Piano Urbano del traffico di Palermo non è mai entrato in vigore.
      non si può regolare la circolazione stradale di una citta di 1000.000 di abitanti con provvedimenti temporanei, disarticolati con gli altri quartieri di Palermo e stagionali.

    Lascia un commento (policy dei commenti)