martedì 17 ott
  • Temperatura elevata e incendi

    Il vento caldo proveniente da sud sud-ovest mantiene da ieri la temperatura in città attorno ai 40 °C.

    Diversi incendi stanno impegnando i Vigili del fuoco e il Corpo forestale. Nella notte l’hotel Torre Normanna e diverse villette sono state evacuate ad Altavilla Milicia. Evacuazioni necessarie anche a Trabia, in contrada Dragone. Altri incendi si sono sviluppati a Buonfornello, a Partinico in contrada Raccuglia, a Bagheria e a Terrasini in contrada San Cataldo. Stamattina è toccato all’autostrada Palermo-Trapani nei pressi di Alcamo e alla SS 113 nei pressi di Villagrazia di Carini.

    AGGIORNAMENTO: dall’1:00 alle 15:00 i Vigili del Fuoco hanno effettuato più di 250 interventi. Sono stati spenti o sono in via di spegnimento focolai all’Addaura, a Capaci, Termini Imerese, Trabia, Partinico, Lercara Friddi, Polizzi Generosa, Carini e Cefalù. Alcuni black-out hanno colpito diverse zone della città e della provincia. Le trasmissioni televisive e radiofoniche non hanno avuto regolare svolgimento in alcuni casi per interruzioni della linea elettrica dovute al surriscaldamento dei cavi a Monte Pellegrino. Gli operai della Fiat di Termini Imerese addetti alla verniciatura e lastratura non hanno effettuato il turno.

    Palermo
  • 13 commenti a “Temperatura elevata e incendi”

    1. mi hanno appena detto che c’è anche un incendio vicino la facoltà di chimica…

    2. Palermo is burning per davvero!

    3. Con tutto il caldo di oggi…il sole che splende sulla scritta di Rosalio, mi sembra più che perfetto!

    4. Ho 28 anni, lo so che non sono molti per una grande memoria storica ma io una cosa del genere non la ho in nessuno dei miei ricordi, caldo si ma questo è davvero incredibile, mettere il naso fuori ti sconvolge. Brucia tutto.

    5. io ne ho 31 e proprio oggi pensavo la stessa cosa di serena.
      sono uscita in bici stamattina (solo per necessità) e vi giuro che bruciava tutto, anche se mi sono coperta come un tuareg…
      stasera mi metto a fare la danza della pioggia… potrebbe essere un’idea per il flash mob?
      😀

    6. Vengo da poco da Siracusa, ai lati dell’autostrada, per gran parte e fino a Bagheria, era in fuoco. Paesaggio desolante…

    7. ….la prima volta della mia vita che comincio ad avere un po’ paura. La natura si sta rivoltando….

    8. Temperatura: 26°C
      Umidità: 74%
      Vento: NO a 9 km/h
      Barometro: 29.83″ Hg (1010 hPa)
      Nuvole: nubi sparse
      Visibilità: 6 km
      Ultima rilevazione: 17:20 2007-06-26 CEST

      chi fa la meteo per rosalio?

    9. Nissa temo che ti sia sfuggito che questo post è di ieri.

    10. Allora oggi a Palermo si sta meglio…
      Ouf

    11. Mi sovviene una domanda ….e se per puro caso a Palermo per tamponare qualche emergenza (visto l’andazzo) servissero i fondi di riserva del Comune?

    12. Si parla spesso della “lontananza” di politici ed amministratori dai problemi reali della gente. Ecco, penso che il caldo torrido di questi giorni sia stata una delle tante occasioni perse per smentire queste convinzioni. Che ne so, l’assessore regionale alla sanità avrebbe potuto farsi vedere in qualche pronto soccorso di ospedale o essere solidale con il personale del 118. Il sindaco di Palermo avrebbe potuto precisare i programmi straordinari da mettere in opera da parte dei servizi sociali del comune. Il presidente della regione avrebbe potuto dichiarare qualcosa sugli interventi da effettuare in tema di protezione civile. Invece niente di tutto questo. D’accordo, non si può addossare a loro la responsabilità di tutto questo, ma insomma, almeno mostrarsi partecipi al disagio della gente…

    Lascia un commento (policy dei commenti)