sabato 16 dic
  • Insediato il Consiglio comunale

    Si sono insediati ieri mattina nella Sala delle Lapidi di Palazzo delle Aquile i 50 nuovi consiglieri eletti il 13 e 14 maggio. La seduta è stata presieduta dal consigliere più anziano per voti Elio Ficarra che ha aperto i lavori con una frase di Luigi Sturzo: «Ho la politica come dovere e il dovere dice speranza».

    Dopo il giuramento dei consiglieri l’aula ha votato all’unanimità la convalida dei consiglieri. Successivamente il presidente ha dato la parola a tre esponenti per ciascuno dei due schieramenti politici rappresentati. Conclusi gli interventi, il presidente ha chiuso la seduta accogliendo la richiesta del consigliere Giulio Tantillo di rinviare la discussione degli altri punti inseriti all’ordine del giorno, tra cui quello riguardante l’elezione del Presidente dell’Assemblea e dell’Ufficio di Presidenza.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)