giovedì 14 dic
  • “In ricordo delle vittime di via D’Amelio” a Piana

    Oggi alle 17:00 all’agriturismo Portella della Ginestra della cooperativa “Placido Rizzotto” a Piana degli Albanesi (bene confiscato alla mafia) si terrà l’incontro In ricordo delle vittime di via D’Amelio – Lavoro, dovere morale e giustizia sociale a cui parteciperà il presidente di Libera don Luigi Ciotti. Al termine dell’incontro verrà piantato presso l’agriturismo un albero in memoria delle vittime del 19 luglio 1992.

    Interverranno all’iniziativa anche i soci delle cooperative del circuito Liberaterra che operano sui terreni confiscati, i ragazzi dei campi estivi di volontariato, molte associazioni del territorio palermitano e una delegazione di familiari delle vittime di mafia che fanno parte del settore Libera Memoria.

    Palermo
  • 3 commenti a ““In ricordo delle vittime di via D’Amelio” a Piana”

    1. Articolo interessantissimo. Riposto il link fornito da Panormita per i meno pratici del copia e incolla: link).

    2. Domani sarà il 15°anniversario della prematura scomparsa di un grande giudice e di un grande uomo,io da palermitano ricordo quel tragico giorno d’estate caldo come se fossi adesso,certo in questi anni Palermo è un pò cambiata anche grazie al suo sacrificio che ha fatto cambiare le coscienze.Grazie Paolo di esser esistito in e per questa città.

    Lascia un commento (policy dei commenti)