giovedì 14 dic
  • Due nuove rotatorie a Borgo Nuovo

    La Giunta comunale ha approvato l’elaborato esecutivo per la realizzazione di due rotatorie e 170 metri di nuovi raccordi stradali per migliorare l’accesso al quartiere Borgo Nuovo da viale Michelangelo. Il progetto fa parte Programma di recupero urbano (Pru) che l’Amministrazione sta portando avanti per la riqualificazione di quest’area della città.

    L’importo complessivo è di 1 milione e 343 mila euro, finanziati con fondi ex Gescal erogati dalla Regione. I lavori dureranno 360 giorni la durata prevista e la base d’asta è di quasi 729 mila euro.

    In dettaglio, nella parte terminale di viale Michelangelo, all’incrocio con la via Mauro De Mauro, sarà realizzato un anello stradale con due ampi spartitraffico che separeranno le corsie fino all’inserimento nella rotatoria. Da questo snodo, attraverso un nuovo tratto stradale lungo 45 metri, si potrà raggiungere la rotonda che verrà creata all’intersezione tra le vie Acireale e Caltagirone. Da qui, poi, un ulteriore raccordo viario, lungo 125 metri, permetterà di raggiungere agevolmente la zona nord del quartiere Borgo Nuovo. Nel progetto rientrano anche i marciapiedi, l’impianto di pubblica illuminazione e le condutture fognarie per lo smaltimento delle acque piovane.

    Palermo
  • Un commento a “Due nuove rotatorie a Borgo Nuovo”

    1. quando piove la rotatoia di borgo nuovo diventa un piscina.poi la strada che continua via michelangelo i marciepiedi sono diventati minuscoli ci possono passare solo una persona …. e le persone che facevano un po di corsetta per smaltire i chili di troppo si devono affrettare altrimenti non ci passano……

    Lascia un commento (policy dei commenti)