giovedì 14 dic
  • Lavori in via Partanna Mondello

    Da oggi e fino a venerdì verranno chiusi al transito tratti di via Partanna Mondello (tra via Amarilli e piazza Simon Bolivar) e di via Carbone (tra l’incrocio fra le vie Galatea e Pazienza e Cortile Carbone) per la realizzazione del manto stradale.

    I lavori fanno parte della realizzazione della rete idrica di Mondello e Partanna.

    Palermo
  • 12 commenti a “Lavori in via Partanna Mondello”

    1. peccato che ‘gli scavi non finiscono mai’
      deturpando (esattamente come fanno questi rifacimenti, provate a passare per Partanna) il titolo di
      una famosa commedia di un Grande del Teatro.

    2. PRO-MEMORIA
      ***************
      CREDO SIA IL CASO DI “FARE PULIZIA”
      DEI BORDI STRADALI,ASPORTANDO IL MATERIALE DA DISCARICA CHE SI E’ ACCUMULATO DURANTE LA POSA DELLE TUBAZIONI,coinvolgendo l’Amia,se necessario.
      **************************************
      DICO,NON FACCIAMO CHE VIENE RIFATTO IL TAPPETINO,E VENGONO LASCIATE ALLA SOLITA
      INCURIA (degrado polvere ed erbacce
      tipiche dell’arredo stradale palermitano)LE FASCE LATERALI ??????? ??????????????
      ??????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

    3. AL 1 AGOSTO LA SITUAZIONE DEI BORDI STRADALI E’ DI UN DEGRADO INDESCRIVIBILE.
      C’E’ DI TUTTO.
      ************************************
      Non c’e’ alcun controllo a fine lavori
      e le fasce laterali della sede stradale
      sono considerate una PATTUMIERA.
      +++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
      I RESPONSABILI DI QUARTIERE
      SONO “LATITANTI”.

    4. vogliamo parlare del porcile che c’è all’addaura (p.zza barbarigo) e lungo i bordi stradali che vanno dal vivaio delle cozze fino a vergine maria? nonostante mille segnalazioni il porcile è tutto lì. GRAZIE AMIA…………..

    5. vogliamo parlare del porcile che c’è all’addaura (p.zza barbarigo) e lungo i bordi stradali che vanno dal vivaio delle cozze fino a vergine maria? nonostante mille segnalazioni (ANCHE AL GDS) il porcile è tutto lì. GRAZIE AMIA. prima delle elezioni invece erano solerti ai reclami. IN QUALE CITTà DEL MONDO, IN ZONE A VOCAZIONE TURISTICA, ESISTE UN PORCILE SIMILE? SAPPIATE CHE IO NON VE LA DARò PER VINTA

    6. P.ZZA BARBARIGO= SPIAZZALE STERRATO DI FRONTE IL ROOSVELT

    7. signori dell’Amia
      un po’ di dignita’ aziendale non farebbe male.
      Intanto “qualcuno” abbia il buon gusto
      di rispondere a queste segnalazioni….
      e di intervenire quanto prima possibile!

    8. in via Partanna Mondello c’e’ la Rimessa
      dei mezzi dell’Amia .
      E’ singolare quindi il fatto che,Persone che devono garantire la rimozione dei Rifiuti,delle discariche e dei detriti,ne
      accettino la presenza in una strada che
      percorrono tutti i giorni almeno due volte al giorno,essendoci la loro sede di Lavoro.
      “L’abitudine al degrado” e’ pertanto la
      causa per la quale tutta la zona di Partanna Mondello e di Mondello medesima
      ad agosto 2007 e’ caratterizzata da
      strade rattoppate,marciapiedi sconnessi ,erbacce,cumuli di polvere e cumuli di rifiuti,nonche’ vere e proprie Discariche.
      ****************************************
      In via Tolomea 47,da un mese ci sono 3 sacchetti di rifiuti sul marciapiede
      e siccome quel “signore” che li ha depositati,li ha depositati lontano dai cassonetti,non vengono rimossi dal Servizio che e’ “limitato” ai cassonetti.
      Questa la dice lunga su come viene espletato il Servizio Amia.

    9. ^ GRANDE RICKI. questa è un’altra cosa allucinante che lamento quando scrivevo del bordo stadale addaura > vergine maria. IL CIGLIO STARDALE oltre che di battiglie-cartacce-lattine è DISSEMINATO DI SACCHETTI CHE, SOLO PERCHè QUALCHE TESTA DI C…O HA DEPOSITATO LONTANO DAI CASSONETTI, RIMANGONO Lì BELLAMENTE. VERGOGNA! oltre all’ordinario decoro urbano VERGOGNOSAMENTE CALPESTATO, SAPETE QUANTI TURISTI PASSANO DA Lì? POI VI SORPRENDETE CHE I TURISTI FOTOGRAFANO LA MUNNIZZA? NE AVETE AMOR PROPIO, NE AVETE DIGNITà?

    10. non c’e’ piu’ cieco di chi non vuol vedere.
      Se noi,che non siamo addetti ai lavori,
      osserviamo quanto descritto ( e si c’e’
      na cosa ca nun si puo’ ammucciari e’ a munnizza),per sperare di cambiare le cose
      occorre cambiare metodo.
      Forse serve una rappresentanza di Cittadini che concorda gli interventi
      con l’Amia,con riunioni periodiche.
      Oppure ideare un qualche sistema di incentivo per cui l’operatore ecologico
      “a munnizza si l’havi a ghiri a circari”
      e non farsi notare in conversazione
      di gruppo alle sei del pomeriggio del giorno x di agosto 2007 mentre gli
      automezzi 17yz e 19zz,erano parcheggiati
      “vuoti” davanti lo stabilimento La Torre
      mentre a munnizza dei 2 parcheggi di via Tolomea “nn’aveva tempu r’aspittari…)

    11. forse qualcosa comincia a muoversi.
      Pare che la Societa’ Italo-Belga abbia
      “ideato” un sistema di incentivi per
      procedere ad una “radicale” pulizia del
      litorale di Mondello,con la partecipazione degli stessi Utenti
      della spiaggia.
      Se l’esperimento avra’ successo,si potra’ tentare di ripeterlo in altre zone.

    12. è indignazione quella che provo nel vedere la mia strada colma di rifiuti, sparsi ovunque. Facciamo concorrenza alla Campania!Ormai la nostra terra può guardare all’ Africa e non all’ Europa. Che tristezza!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)