mercoledì 22 nov
  • Da oggi i test per l’Università

    Iniziano oggi i test d’accesso ai 58 corsi di laurea a numero programmato attivati presso l’Università di Palermo. Si inizia con 650 aspiranti per il corso specialistico a ciclo unico della Facoltà di Architettura. Sono disponibili 125 posti a Palermo e 125 ad Agrigento, oltre ai 20 riservati a cittadini extracomunitari.

    Domattina toccherà ai 2100 aspiranti del corso di laurea in Medicina e Chirurgia. Sono disponibili 210 posti (cinque riservati a studenti extracomunitari) a Palermo e 40 nella sede del Polo didattico di Caltanissetta.

    Palermo
  • 3 commenti a “Da oggi i test per l’Università”

    1. Quindi a Medicina, gli aspiranti sono dieci volte i posti a concorso. Guardate l’elenco di essi sul sito dell’università di palermo. Parecchi non hanno la fisiologica età delle matricole. Chissà perché. Hanno voglia di coronare il sogno di diventare dottore da grande oppure soltanto aiutare i propri parenti ed amici a superare le prove?
      I candidati sono stati distribuiti nelle aule secondo cognome. Conoscete professori di fisica, chimica ed affini, reclutateli per la prossima volta se avete ragazzi da aiutare, ovviamente secondo cognome.

    2. Il quiz 33 dei test di medicina e chirurgia (sezione cultura generale) è errato! Come significato di apocrifo viene dato “falso”. Invece dallo Zanichelli apocrifo significa “segretp – nascosto – falsamente attribuito” e “falso”, che è cosa diversa, non viene riportato neanche nei sinonimi. Come esempio i Vangeli Apocrifi che vengono ritenuti falsi solo dai cattolici a causa della descrizione della relazione tra Gesù e la Maddalena.

    3. salve ragazzi! domani sarò io a fare il test di ammissione ai corsi di laurea delle professioni sanitarie. Tecnica della terapia della neuro e della psicomotricità dell’ età evolutiva: questo è il mio sogno! mi sn diplomata qst anno.. e dal 20 luglio non ho fatto altro che studiare.. eh attenzione mica ho preparato tutte le materie.. sono una persona che dà veramente il massimo se vuole riuscire in qualcosa.. e lo sapete meglio di me che sono davvero sacrifici.. ma ero abbastanza motivata nonostante siano 12 i posti disponibili.. ma, scusate se uso questo termine, mi viene veramente lo schifo a pensare che nn finiranno mai di esserci raccomandazioni.. preferenze.. aiuti dati a determinate persone! allora una persona che come me non ha alcuna raccomandazione,ma passione davvero e forza di volontà non ha possibilità?! ma dove viviamo.. e poi è vero che faranno persone nate nel 77 78 perfino nel 50.. kissà perchè mi sono chiesta e già sappiamo la risposta. Sn contraria ai test a numero programmato.. credo sia più giusto fare dei test per vedere a che livello i ragazzi partono.. e perchè no dare anche dei debiti qualora ci fossero delle lacune.. ma penso proprio che non bisogna bloccare le persone a priori.. ma invece si potrebbe stimolare gli studenti a arsi le materie in modo regolare..no che ci sono persone che stanno anni e anni all’università fuori corso.. attenzione! nn perchè si impegnano e magari non riescono a darsi la materia.. in quel caso nula da dire.. ma perchè non fanno nulla.. tanto le raccomandazioni ci sono! e parlo solo per esperienze.. non mie.. ma di colleghi..adesso vi saluto.. oggi non si studia… ho ancora qualche speranza… ma se domani qualcosa non dovesse andare sono pronta a denunciare! deve finire questa situazione.. e se non ci opponiamo noi chi dovrebbe farlo?! ciao ragazzi.. e in bocca al lupo a tutti!

    Lascia un commento (policy dei commenti)