sabato 19 ago
  • Duo per zero

    Caro Rosalio, il calcolo dovrebbe essere semplice. Duo per zero fa…, fa…, fa… Zero? Forse sì, ma in che senso? Ora te lo dico. Sai che non sono di qui, ma sono venuto a sapere della carta Duo che consente il dimezzamento dei costi di una serie di servizi e locali a Palermo. Lo stipendio è quello che è e se si può risparmiare, ben venga. Allora sono andato sul web, motore di ricerca, ho cercato “carta duo”, ma ogni tentativo è vano: non si accede a niente. Per caso, sempre da un motore di ricerca, ho trovato qualche email, ho inviato ma mi ritornano indietro. Pagine Gialle, niente, Pagine Bianche, niente. Ho iniziato dunque a fare ricerche incrociate, e sai cosa ho trovato? Che esiste un’offerta di Banca Nuova per i propri clienti che si chiama “Conto Forza Palermo”, che fornisce tutta una serie di servizi aggiuntivi tra cui Carta Duo.

    Così recita lo slogan: “CARTA DUO è senza dubbio uno dei vantaggi di punta tra i servizi offerti dal Forza Palermo Club. Basti pensare che solo Carta Duo, che oggi vanta oltre 20.000 titolari, ha un costo annuo di 35 euro. Si tratta di una carta servizi in grado di offrire a chi la possiede reali benefici ed esclusive opportunità d’utilizzo. Essa si è basata su una formula semplice ed efficace, divenuta slogan di una sua famosa campagna pubblicitaria: “Il piacere di pagare la metà”. Ad oggi, sono centocinquanta le strutture convenzionate, suddivise fra cinema e arene (l’80% dell’intera offerta cittadina è legata in esclusiva a CartaDuo), teatri (tutti i cartelloni dei maggiori teatri cittadini: Teatro Massimo, Teatro Biondo, Teatro Metropolitan, Teatro Libero, Teatro Lelio), ristoranti, pizzerie e trattorie (quasi cento locali tra Palermo e provincia di cui più di sessanta in esclusiva), agriturismi, strutture per il tempo libero come bowling e minigolf. L’estrema varietà e quantità delle strutture convenzionate rappresenta da sempre una delle caratteristiche principali del circuito CartaDuo”.

    Ora, mi pare improbabile che una organizzazione che controlla ventimila titolari non abbia una sede in città degna della sua attività. Attraverso una ulteriore indagine (quella del passaparola) sono arrivato alle vecchie sedi: due, una in via Roma e una in via Messina. Nulla, ma i portieri dei due stabili mi hanno rimandato, ognuno in maniera indipendente dall’altro, ad un indirizzo ulteriore (“La nuova sede è lì” mi hanno detto) su via Emerico Amari, il civico ora non lo ricordo, ma ci sono andato e di Carta Duo nemmeno la targhetta sul campanello. Per cui ho pensato: è possibile che Carta Duo abbia trasferito la propria sede a Banca Nuova? Ti pare una cosa possibile? Ti scrivo per chiederti lumi, e per capire “esattamente” come hanno fatto gli altri ventimila utenti ad ottenere la propria gratifica. Questo è un servizio di punta, come dice Banca Nuova, che punta, però, così a non avere più clienti, solo per darmi la soddisfazione di avere indovinato il titolo per questo post.

    Palermo
  • 36 commenti a “Duo per zero”

    1. ma è pubblicità gratuita a carta duo? vedi che esiste anche la “carta idea” che offre le stesse cose: 50% di sconto in pizzerie e ristoranti per coppia, 40% di sconto nei cinema convenzionati per coppia, sconti in alcuni negozi e così via. http://www.ideanet.info

    2. ah grazie sig. cogliandro! che bello che ne abbiate parlato! io ci stavo appizzando la salute… sono un “cliente/utente” cartaduo da un po di anni, e anche questanno la rinnovo (con scadenza aprile 2008… prima di luglio il sito (www.cartaduo.it) funzionava a meraviglia: mi connettevo e vedevo se i cinema e le pizzerie erano convenzionati quella sera… poi stop, niente sito, niente tracce sul web, su google, niente! chiamo il numero di telefono: inesistente! ma vi pare modo? un’azienda seria sparisce in questo modo? e la comunicazione? e i miei35 euro validi fino ad aprile 2008? anche io vorrei sapere cosa succede… grazie.

    3. Vedo che è anche PUBBLICITA’ per Banca Nuova ! booh ! Chi ci capisce è bravo ! Cmq c’e’ anche la Diamand Card e tante altre soluzioni per risparmiare qualcosa caro Architetto mio ! Ps. Avanzi un bicchierone di Vino Rosso !!!!

    4. Il sito di carta duo esiste ed è ben fatto. Ma poichè non voglio che si pensi che ne prendo le difese vi dico subito che preferisco la diamond. (che ha pure un bel sito e una sede non virtuale) 🙂

    5. Mi sfugge però il senso dell’articolo…

    6. Ringrazio Skaiwoka e Maurizio Gambino per quanto riguarda le info sulle altre card, accuso il colpo perché ne disconoscevo l’esistenza. Per cui grazie dell’informazione.
      Maurizio, inoltre, se io trovo informazioni su un argomento devo citare la fonte, e in questo caso era Banca Nuova. Ma non mi pare che ne escano bene. Why? Rispondo a F@bio: ecco cosa riporta l’home page del sito ben fatto di Carta Duo: “You do not have permission to access the requested file on this server.” Il senso dell’articolo cercava di andare oltre l’oggetto in quanto tale. Se una banca mi dice che ci sono 20.000 utenti per un costo di 35 euro, significa anche che esiste una società (Carta Duo, appunto) che si è intascata 700.000 euro e non ha una sede pubblica. E la banca le fa pubblicità: questa è trasparenza o invisibilità? Metti che uno perda la carta, e vuole duplicarla: a chi si rivolge?

    7. @F@bio B.: mi daresti il link del nuovo sito x favore… io mi collegavo prima sul sito citato prima… era perfetto! ora tutto sparito! e cmq volevo precisare che gli euro annui erano 39 non 35! fate qualcosa…

    8. La pubblicità presuppone che ci sia un corrispettivo; in questo caso non c’è.

    9. Sono una vecchia abbonata di carta duo e devo dire con tutta sincerità che mi sono sempre trovata benissimo..ma quest’anno qualcosa è cambiato..Intanto questo inverno il primo campanello d’allarme è stato che l’elenco trimestrale dei vari locali convenzionati non è stato più pubblicato!Poi all’improvviso alcuni cinema e pizzerie elencate nei locali convenzionati hanno interrotto tale convenzione…e adesso la Carta Duo gestita da una agenzia che si “chiamava” Hoc Servizi non esiste più, è sparita nel nulla traslocando dalle loro sedi.
      Ma la cosa peggiore è che chi aveva ancora la carta valida non può più utilizzarla da nessuna parte…Praticamente ha pagato un costo intero per un servizio troncato improvvisamente e senza preavvisi!!!

    10. Domenico Cogliandro ora capisco… non avevo afferrato bene che tutto si fosse volatilizzato nel nulla. Ho anch’io la card(fortunatamente “regalata” da un altro servizio) ma in questi ultimi due mesi non lo usata per niente e non mi ero accorto di nulla. Chiara mi dispiace ma non visitavo il sito credo dai primi di luglio ed ora è sparito tutto… Il mistero si infittisce.

    11. carta duo è morta, voi ne state celebrando le esequie.
      sentite condoglianze ai vecchi possessori ed all’aspirante cogliandro.
      sigh!

    12. anche io so che e` fallita…

    13. Credo, che il tempo degli sconti a Palermo e provincia siano terminati. Carta duo penso proprio abbia chiuso i battenti. Un pensiero personale: perchè un servizio efficace come cartaduo sia finito? gli esercenti convenzionati non ne potevamo piu’? i titolari erano diventati esigenti?oppure è il ciclo naturale di un servizio con gli anni si esaurisce?

    14. LA VICENDA E’ PIU’ SEMPLICE DI QUANTO SI POSSA PENSARE. ANNI FA I SOCI DI CARTADUO LITIGANO, DANDO VITA AD UN’ALTRA CARTA:IDEA.
      ENTRAMBI I TITOLARI DELLE DUE AZIENDE CONOSCEVANO BENE IL KNOW HOW DEL SETTORE. NEGLI ANNI TRA CONCORRENZA LEALE O SLEALE, INGRESSO DI NUOVE CARTE SCONTO HANNO PORTATO, SECONDO ME, UN DISINTERESSE DA PARTE DEI TITOLARI. CREDO, CHE LE UNICHE PERSONE CHE AVRANNO BENEFICI, SARANNO GLI ESERCENTI CHE FINALMENTE DOPO TANTI ANNI POTRANNO VENDERE I LORO PRODOTTI AL PROEZZO TOTALE E NON ….APPARENTEMENTE SCONTATO.

    15. Luigi, togli lo stuzzicadenti da sotto il blocco maiuscole, grazie.

    16. Anche io sono titolare carta duo, per un pò ho fatto anche la promoter…praticamente credo sia fallita!
      Nei ristoranti pizzerie non l’accettano più anzi si lamentano pure loro…in alcuni cinema continuano ad accettarla.
      Devo parlarne con un mio amico avvocato…per vedere che fare…conosco già troppe persone nella mia situazione.

    17. Bravo Luigi hai detto bene. La mia ultima carta Duo risale a quei tempi; prima che i soci si sciogliessero. Li conosco entrambi e mi seccava parlarne io. Cmq Ideanet ed anche la Diamond so che vanno abbastanza bene. Ho amici patiti. Io, personalmente, preferisco andare a cena un pò meno, spendere di più ma mangiare decisamente meglio e senza frette, talvolta poco eleganti, da parte degli impiegati dei vari ristoranti et pizzerie varie….

    18. io mi sono sempre trovata bene con carta duo in (quasi) tutti i locali…e vado di + al cinema… francamente 6,5 o 7,5 euro sono una cifra enorme se ci vai spesso. pensavo andasse alla grande mi pare assurdo che sia fallita…
      mistero…

    19. vado furoi tema: la discussione che si è sviluppata intorno al tema, apparentemente innocente e “futile” lanciato da cogliandro mi pare un ottimo esempio di quanto sia pericolosa l’informazione generata dagli utenti, le notizie che arrivano dal basso.
      Nell’arco di pochi commenti è stato decretato il fallimento di una società. Io non so come siano andati e come vadano i fatti ed i conti di carta duo, ma immaginate eventuali creditori che oggi hanno visitato questo sito ed hanno letto che carta duo è morta, che è fallita, che ha chiuso. Può essere tutto vero, e se non lo fosse?
      scusate il commento off topic ma mi sembra interessante il risultato!

    20. bibi quello che dici è vero, infatti possibilmente non siamo in presenza di fallimento, però un eventuale(sciagurato) creditore tenga presente(riassumendo tutti):
      1.non accettano più la carta in molti locali 2.la sede reale(l’ultima) in via amari è chiusa da tempo 3.il sito è scomparso

    21. Una piccola precisazione: non abbiamo elementi per poter affermare con certezza che la società che gestisce Carta Duo abbia chiuso o sia fallita. Da ciò che dice Domenico (e altri) al momento sembra irreperibile.

    22. Beh, qualche conoscenza dentro l’ufficio comunicazione, studi e marketing di banca nuova ce l’ho. Posso provare a capire che succede.

    23. Apprezzo il commento off topic, ma cerco anche (aspettando che michele semilia faccia la sua indagine) di mettermi nei panni di un utente che ha acquistato 35, o 39, euro un servizio, e si ritrova con in mano niente. Faccio un esempio: entro presso un tabaccaio, compro una tariffa telefonica della compagnia di cui ho la scheda che costa 30 euro, svolgo la procedura che mi consente la ricarica. E dopo 10 minuti capisco che qualcuno (il mio operatore?) mi ha fregato i soldi, perché con quella ricarica fasulla non ci faccio nemmeno il caffé. Torno indietro per protestare con il tabaccaio, ma è già chiuso. Ci torno il giorno dopo, e il tabaccaio (si viene a sapere) non apre più. Con chi me la prendo? Credo che qualcuno abbia leso i miei diritti di acquirente o faccio buon viso a cattivo gioco e vado a comprare un’altra card altrove? Io non ho scritto che Carta Duo è fallita, piuttosto che non so dov’è. Ma non basta: quando il sito di Banca Nuova scrive “(l’80% dell’intera offerta cittadina è legata in esclusiva a CartaDuo)” cosa sta affermando? A voi il prosieguo…

    24. Probabilmente carta duo non è fallita, i creditori saranno contenti, ma noi che abbiamo pagato 35 € la carta e non possiamo utilizzarla, NOI sicuramente ci siamo andati fregati, o no?

    25. Certo Antonio, e ribadisco (visto che ho continuato, con chi so io, l’indagine) che i signori “cartaduo” hanno occupato per pochissimo tempo la sede di Via Emerico Amari, e poi sono schizzati via comunicando seraficamente al portiere del condominio che avrebbero chiuso l’attività. Ma si fa così? Lo si dice alla Petyx, o è ancora in viaggio di nozze?

    26. CIAO A TUTTI
      Carta Duo …. volatilizzati !!!
      Ma che serietà è questa!!!
      Non riuscire a contattare nessuno per avere dei chiarimenti, fare magre figure presentando carta duo a negozianti che non sanno dare spiegazioni….. Non ho avuto nemmeno la soddisfazione di utilizarla una sola volta quest’anno. Anzichè risparmiare ho perso 35€…. Che fare?
      Leggevo di questa promo che Banca Nuova…andrò a prendere info… vi farò sapere

    27. Se non è fallita…sta per fallire. Stasera devo portare con mia moglie mia figlia di 5 anni a vedere Shrek 3. Ho chiamato tutti i cinema che erano prima convenzionati e mi hanno dato tutti picche. “Non siamo più convenzionati”. éertanto, ahimè, dovrò pagare 2 interi e 1 ridotto.

    28. Anche io ho lo stesso problema,molti mi hanno risposto che non esiste piu’. E’ un vero peccato,a parte il costo della carta in se,abbiamo perso un buon servizio,almeno secondo me,mi trovavo molto bene,specialmente ora che con l’euro c’era la possibilita’ di mangiare una pizza a un prezzo di nuovo accessibile (la meta’ appunto). Pazienza, provero’ la diamond, sperando che non sconpare pure!……….

    29. Carta duo è fallita?
      Alla faccia dei poveri fessi come me che hanno pagato in anticipo un servizio interrotto senza preavviso.
      Complimenti

    30. E’ ufficiale. Ieri è uscito su Repubblica un articolo che riguarda proprio cartaduo. Purtroppo 10000 tesserati sono rimasti senza sconto e senza preavviso.

    31. Ciao ragazzi, ho avuto la stessa info da parte di amici. Ma niente paura…io mi sono trovata altrettanto bene con la tessera CTS. Per gli studenti c’è lo stesso sconto della Carta Duo. Io sono andata in via Danimarca, una traversa di v.le Strasburgo. In più si hanno tariffe vantaggiose pure per viaggiare.

    32. Io non capisco perchè non vi fate ideanet. A quanto ne so io i proprietari della carta posseggono anche una serie di cinema a palermo. In più offrono uno sconto interessante, mi pare in esclusiva, sulle stagioni degli Amici della Musica. Ne ho acquistate 2 al prezzo di una a giugno del 2006 e mi trovo benissimo.

    33. Anch’io posseggo carta duo, ormai non ha più alcuna validità 🙁 la notizia l’ho avuta leggendo in una o più edicole l’annuncio del fallimento ‘Carta Duo fallisce: in 20.000 senza sconto’

    34. È abbastanza curioso notare come la percezione del fallimento acclarato dipenda dalla lettura del pezzo su Repubblica. Il post c’era da prima, no? Non mi pare che abbiano aggiunto qualcosa. Insomma se è scritto sul giornale (sul blog non basta) è vero. 🙂

    35. Ahhhhh allora non era il mio Explorer che faceva i capricci… Che dire ragazzi? per fortuna la mia tessera ha scadenza 11/07 (e all’atto del rinnovo sono riuscito ad avere un cuscino in lattice e 2 biglietti x il cinema).
      Mi dispiace che dopo tanti anni di “fedeltà” da parte di entrambi adesso debba cambiare servizio…
      Di certo non è colpa mia o nostra o…VOSTRA?? 😀
      Per fortuna ci sono anche altre…IDEE

    Lascia un commento (policy dei commenti)