giovedì 19 ott
  • Firme contro il trasferimento di De Magistris

    Sonia Alfano, figlia del giornalista Beppe assassinato anni fa dalla mafia di Barcellona Pozzo di Gotto, organizza un banchetto per la raccolta delle firme di solidarietà in via Principe di Belmonte (dalle 16:00 alle 20:00) in difesa del pm catanzarese Luigi De Magistris, titolare di delicate inchieste riguardanti intrecci tra politica, malaffare e massoneria, per il quale il Ministro della Giustizia Clemente Mastella, ha formulato la proposta di trasferimento al Consiglio Superiore della Magistratura per presunta incompatibilità ambientale.

    Palermo
  • 7 commenti a “Firme contro il trasferimento di De Magistris”

    1. Dovremmo andare tutti a firmare.

    2. Se la gente fosse “un pò” più informata firmerebbero in molti…che fatica…

    3. peccato, sono a roma, altrimenti avrei firmato anch’io. perché, cara Sonia, ora che anche il resto d’Italia ti conosce e ti apprezza, non organizzi un banchetto anche a roma? magari qui una mano te la diamo in tanti…

    4. @ sergio: perche?
      @ cirasina: “di che” dovremmo essere informati e “da chi”? Sai qualcosa che il CSM, organo che deciderà in merito, non sà?

    5. Semplicemente dovremmo potere avvalerci di un’informazione che sia tale.
      Della gente in mezzo alla strada sono in pochi a sapere chi è De Magistris,cosa vuole fare Mastella e il resto della faccenda e mi pare strano data l’importanza di una questione del genere…dopo la puntata di Santoro invece il livello di informazione e di interesse si è elevato molto.
      Il che significa che la gente non sa, e se non sa significa che non c’è informazione.

    6. Beh, io ho firmato…sono contro la gogna politica nei riguardi di uno solo (la vorrei contro tutti), però ho firmato…se non mi sbaglio era il Meet-up di Grillo…

    7. facciamo sempre il solito discorso.
      non è gogna ma cronaca.
      mi sembra di rivedere gli sgambetti che venivano fatti a noti magistrati antimafia.
      sempre la solita storia.
      Poi è assurdo che solo chi verifica i fatti dà una spiegazione dettagliata con date fatti intercettazioni e mastella (lui in questo caso) risponde sempre e soltanto genericamente…
      capro espiatorio… mia moglie la votano perchè è bella e americana.
      ripeto una cosa già detta: ma perchè la sinistra non ha detto che metteva mastella alla giustizia??? vedi quanti voti in meno prendeva. e ci sarebbe stato almeno un governo stabile (avrei lo stesso vomitato ma…)

    Lascia un commento (policy dei commenti)