mercoledì 18 ott
  • 24 commenti a “Il Cassaro al tramonto”

    1. Bellissima! Per curiosità…è scattata da una nave? (Mi pare l’unica possibilità logica)

    2. Se non da una nave, da un elicottero…

    3. Bella foto…Peccato…

    4. bella davvero..ma sul serio da dove è stata scattata?

    5. bella foto, peccato per lo stato pietoso in cui si trovano le facciate della maggior parte degli edifici che vi si affaciano,sto ancora aspettando il tanto sventolato piano di restauro per ridare dignità alla via piu’ importante della nostra città.i fondi ci sono in quanto stanziati tramite i por, il progetto pure ma che si aspetta?

    6. In 28 anni di vita in questa città mi sono accorto solo qualche settimana fa che nel cassaro ci sono una serie di splendidi portoni MURATI e trasformati in vetrine di negozi, tipo gioiellerie o d’abbigliamento. Ci avete mai fatto caso? Mi ha fatto molta impressione che in tanti anni non mi fossi mai accorto di questa cosa… una specie di assuefazione allo sfacelo urbanistico. Cogliandro, tu che sei della materia, aiutaci! Dicci! Osserva e pronunciati per noi!

    7. mi riferisco ad allora….
      se palermo si trova in questo disastro è perche’ i palermitani non la amano e non si soffermano a scoprirne le bellezze….
      scappano! magari conoscono benissimo l’estero e non conoscono il gioiello”centro storico” se fossimo tutti piu’ presenti sollecitando chi dovrebbe prendersi cura ,ovviamente chi ci governa, forse qualcosina cambierebbe!ma palermo è spesso maltrattata dai suoi stessi figli!……

    8. bella la foto ma posso fare una domanda che non so se è a tema o meno?
      qualcuno che sa se in corso v.emanuele c’e’ tratto in cui si puo’ osservare il kemonia all’aria aperta? ho sentito di si…grazie e scusate la poca pertinenza.

    9. In corso Vittorio Emanuele sicuramente no, l’alveo del fiume si trova comunque più a sud. C’è qualcuno che afferma che dagli scantinati all’altezza della facoltà d’Architettura lo si sente scorrere.

    10. il kemonia c’è c’è, ieri l’altro ci sono andato a pescare e ho preso 2 saraghi. perciò come vedi c’è. ciao

    11. No, no, sicuramente no da C.so Vittorio, io l’ho visto dalla stanza dello scirocco che si trova………in vicolo……..accidenti non ricordo come si chiama, ma è quello adiacente palazzo Comitini (provincia)in via Macqueda.

    12. bella foto. Avete notato la nebbiolina diffusa? Che effetto romantico lo smog, non trovate?

    13. La foto è molto bella… ma che pugno nell’occhio quel palazzo moderno sulla sinistra a minacciare Porta Felice!… non parliamo della coltre difforme di cemento che sovrasta Porta Nuova e di quella fungaia cementizia sulle montagne retrostanti… povera Palermo, un tempo Capitale!

    14. A me…mi piace! 🙂

    15. mi viene da piangere.

    16. Il palazzo sulla destra è stato progettato da un gruppo famosissimo di architetti milanesi, i BBPR.
      Quello sulla destra(istituto nautico) è l’unico edificio palermitano che compare nella “Storia dell’architettura italiana. Il secondo Novecento” di Dal Co, libro “culto” della storia dell’architettura.

    17. La nostra Palermo è bella così…si potrebbe renderla ancor più bella,ma ” chiunque” ha fatto molto poco…bisogna rivalutare il centro storico con i suoi vicoletti…i suoi antichi palazzi..le sue chiese…un mio grande disappunto:vedere morire la Vucciria,1 dei più storici mercati di Palermo oggi è nel completo degrado..io la ricordo come era..esattamente cm il grande Guttuso l’ha dipinta…

    18. vorrei tanto un esemplare nitido di questa foto 🙂 Qualche riferimento?

      p.s Il Kemonia è stato interrato nel 500 in un canale e deviato sul Fiume Oreto (si può osservarne la cascatella dal ponte corleone), sotto la città vecchia, in altro condotto, scorre attualmente il fiume Papireto. Chi ha visto scorrere il Kemonia in città e ci ha pescato e un gran bel Visionario 🙂

    19. Favolosa! Che invidia… avrei voluta scattarla io questa foto. Da cartolina!

    20. andatevene da palermo. così quando tornate vi renderete conto che con tutti i difetti che ha è pur sempre la più bella. Autentica viva, scaltra, profumiera, opportunista e anche un pò puttana!

    21. ma quanto è saputello questo aldo

    22. Ingegnere Volante, quel “palazzo moderno sulla sinistra” che “minaccia Porta Felice” è uno dei pochissimi esempi di architettura razionalista che abbiamo a Palermo, opera dei BBPR (http://it.wikipedia.org/wiki/BBPR). E’ in intervento di ottima qualità. perfettamente inserito nel contesto tridimensionale (basta andare a Piazza Santo Spirito per vedere come le altezze siano assolutamente coerenti con l’edificio della Zecca e l’imbocco della via Butera (fai un salto su street view). In questa foto lo schiacciamento del teleobiettivo unito al punto di vista più alto della Porta, da un’aspetto assolutamente falsato rispetto al reale impatto del’edificio.

    23. foto scarsa come qualità

    24. a quanto darei per essere a palermo adesso!

    Lascia un commento (policy dei commenti)