Bentornato catenaccio

Lucio Luca
ott 07
22
12:31

Un punto a Udine, di questi tempi, è sempre meglio di un calcio in pancia. La squadra friulana gioca bene, ha vinto a Torino con la Juventus, ha anche perso 5-0 in casa con il Napoli ma fu una giornata storta. E quindi l’1-1 di domenica, tendenzialmente, non è da buttare via. Il Palermo è in una buona posizione di classifica (dietro le grandi e davanti a Milan e Lazio) e si prepara alla grande sfida con l’Inter che dirà definitivamente se i Colantuono boys sono una mina vagante del torneo o una delle tante buone squadre da medio-alta classifica. Insomma, se può lottare con la Fiorentina per il quarto posto (Inter, Juve e Roma è difficile schiodarle e il Milan prima o poi si rifarà sotto) o se dovrà battagliare con Udinese, Lazio, Sampdoria e forse lo stesso Napoli per un accesso in Uefa. Che poi, se deve finire come con il Mladà, è meglio pure evitare.
Che vi devo dire, a me non piace granché come gioca (al momento) questa squadra. L’ho detto e scritto tante volte: a parte 45 minuti con il Livorno, 10 con il Milan e un po’ con la Reggina non mi pare di aver visto scintille. Per fortuna Amauri sta tornando quello che conoscevamo e se rientra Miccoli in avanti stiamo messi bene. Quello che mi preoccupa è l’atteggiamento del Palermo. A Udine la miglior difesa è l’attacco aveva detto saggiamente in settimana il grande vecchio Jimmy Fontana (il portiere, mica il cantante). E invece i nostri sono andati lì per difendersi, hanno giocato con un 4-5-1 copertissimo e pur avendo la fortuna di andare in vantaggio dopo un quarto d’ora di inferno non sono riusciti ad approfittare dell’occasione. A un certo punto sembrava la stessa partita di Empoli, solo che questa volta gli attaccanti friulani si sono mangiati tutto il mangiabile ed è finita bene. Certo, si poteva andare anche sul 2-0 all’inizio del secondo tempo e staremmo qui a raccontare un’altra storia. Ma pure Hamilton aveva una montagna di punti di vantaggio e si è fatto fregare dalla Ferrari. Lo sport è così. E allora, visto che sto lontano e seguo per come posso le sorti rosanero, mi spiegate perché siamo andati al Friuli così rinunciatari? Perché Cavani è entrato a 4 minuti dalla fine? E’ stato in Sudamerica come Kakà e compagni? Scelta tattica? Boh, secondo me con Bresciano dietro le due punte si metteva più paura all’Udinese e si limitavano le folate offensive degli avversari. E comunque, alla fine è andata abbastanza bene. Sotto con l’Inter: magari è la svolta. O magari no, ma almeno provateci.

In: Ghiaccioli...online! | 60 commenti

60 commenti a “Bentornato catenaccio”

  1. Mi sembra il Palermo di Del Neri. Una continua promessa di riscossa che non arriva mai. Spero di sbagliarmi. Il Palermo gioca da schifo.

  2. Nonostante il catenaccio abbiamo preso un goal in contropiede ( ma nessuno poteva andarsi a mettere davanti al pallone per non far battere subito quella punizione?)….manca sempre il gioco, e Simpilicio ieri era notevolmente sottotono.
    A proposito di Amauri : complimenti al suo procuratore. Se non vuole restare la porta è sempre aperta….

  3. AAA… cercasi simplicio a centrocampo

  4. Ho notato le movenze di Guana… sembra uno di quesi giocatori di Pro Evolution… notate come si gira su se stesso per decidere a chi dare palla (avversario o compagno?)… magari c’è qualcuno in panca che lo manovra con il joypad.

  5. che ha detto amauri? che io non so niente?

  6. “Il Palermo gioca da schifo.”

    con tutto il rispetto di calcio ne capisci ben poco, state attenti a come utilizzate un mezzo di informazione, voi che siete del mestiere, che potete influenzare la massa….dire che ieri il palermo ha giocato da schifo è falso…..incompetenza o qualche altra cosa?? Bohhh

  7. Caro Antonio, è un giudizio che troverai molto diffuso sui muri dei tifosi, praticamente ovunque. Non è solo mio. Con tutto il rispetto, di rispetto delle idee altrui tu non ne capisci niente. Ciao.

  8. Vabbè, ognuno ha le sue idee. Diciamo che l’idea che il Palermo non pratichi un bel calcio è prevalente in questo momento, anche tra i più appassionati. Antonio è uno che si accontenta. E chi si contenta…

  9. Purchè non dia dell’incompetente a chi non si accontenta

  10. Buonasera, Puglisi potresti motivare il perchè il Palermo gioca da schifo? Non sono d’accordo e vorrei capire il motivo di questo tuo giudizio. Preciso che il mio tono non è assolutamente polemico, voglio solo capire la tua opinione. Secondo me rispettare le idee altrui non significa condividerle ma capirne il senso. Saluti.

  11. Doppiomalto, Roberto risponderà se ne avrà voglia. Io ti dico perchè, secondo me, in questo momento il Palermo non incanta (che è cosa diversa dal dire: gioca da schifo). Secondo me al Palermo manca un giocatore in grado di far fare alla squadra tre passaggi di fila. E’ un’ottima squadra senza nocchiero che vive sugli acuti dei suoi assi: prima Miccoli adesso, finalmente, anche Amauri. Ce ne sarebbe un terzo che si chiama Cavani, domenica non ha giocato e non ho ancora ben capito perchè. Ecco, quando Migliaccio, Simplicio o Guana sapranno diventare i registi del Palermo forse andrà meglio. Vogliamo dirla tutta? Perso Corini bisognava prendere sul mercato uno con quelle caratteristiche. Disgraziatamente sia Migliaccio che Caserta (che Simplicio) hanno ben altre doti. E la squadra soffre. Tutto qui. Magari mi sbaglio, ma secondo me al momento va così.

  12. Ma ci sarà mai un intervento di Puglisi non scientificamente studiato per innescare polemiche???? E poi si parla di rispetto altrui….

  13. Lucio, la tua opinione è condivisibile. Per me abbiamo ampi margini di miglioramento, vedi le prestazioni di Amauri e Bresciano. Manca ancora qualcosa è vero ma dire che il Palermo gioca da schifo è un atteggiamento disfattista.

  14. Quello che fa meraviglia è che Rosalio gli permette ancora certi commenti quasi terroristici
    Cioè poi ci lamentiamo se qualcuno davvero un giorno lo incontra allo stadio e magari lo ferma per qualche contestazione ,il Palermo gioca da schifo è pesante,a lui le parole non mancano per dire la stessa cosa sotto altra forma
    Capisco che tifa roma e usa il Palermo per farsi pubblicità,ma certi commenti sono davvero pesanti.
    Cmq libertà di espressione

  15. perché siamo andati al Friuli così rinunciatari?
    durante tutta la settimana si sono fatti carichi di lavoro pesantissimi, non ne avevano per fare pressing e hanno giocato attendisti.
    carichi di lavoro che dovrebbero dare i loro frutti poi.
    resto paziente e fiducioso.

  16. Aldilà del gioco che non esiste praticamente , guardiamo all’atto pratico:

    …abbiamo pareggiato a Udine contro l’Udinese , che personalmente inserisco come nostra diretta concorrente.

    la Roma con il suo gioco e i giocatori che ha ,dovrebbe stare in testa con l’Inter più o meno ,invece è a tre lunghezze da noi (onestamente scrivere il termine “noi” in questo contesto è un pò
    ambiguo , non me ne vogliano gli utenti di Rosalio)

    Parafrasando una mail che mi è arrivata poco fà :

    La media attuale è di 1,5 punti a partita , che ci proietterebbe già sui 55 punti e visto che peggio di così non possiamo fare , ma possiamo solo migliorare traiamone le conseguenze.

    U cavaddu bonu si viri a cursa luonga

    PS: ciao Lucio !

  17. Mauro Lucio è e sarà libero sempre di scrivere ciò che ritiene opportuno finché scriverà qui.

  18. non parlavo di Lucio ma di Puglisi

  19. Mauro Roberto è e sarà libero sempre di scrivere ciò che ritiene opportuno (se non viola la policy).

  20. Non capisco il parametro di giudizio…

    Se Puglisi scrive che il Palermo fa schifo non dovrebbe violare la policy , in compenso fa da corrente per accendere un flame nel post

    e se io scrivessi che per me Puglisi nel primo post ha fatto un commento da vero incompetente ?

    Mi serve saperlo anche per comprendere più a fondo le regole.

  21. Roberto ha scritto che il Palermo gioca da schifo e non che fa schifo. Ad ogni modo (anche se dovresti utilizzare l’e-mail per questi chiarimenti come ho detto qualche milione di volte…) se scrivi «Sephiroth ha scritto una cretinata» non violi la policy, se scrivi «Sephiroth È un cretino» sì e ti ho già rimosso.

  22. Ecco, Sephiroth, anche conoscere l’italiano alle volte aiuta… Si evitano brutte figure. ;-)
    Bravo Mauro, libertà di espressione! E chi mi ferma allo stadio? Tu? Pffff :-)
    Ciao Doppiomalto, ti ringrazio per l’approccio. Che il Palermo giochi da schifo è opionione diffusa, intanto. Ti prego di farti un giro sui muri. Per quanto riguarda quello che vedo io. Il Palermo non va mai sul fondo. Il Palermo non ha uno che detti i tempi a centrocampo e perciò procede un po’ alla rinfusa. Nel Palermo con l’Udinese Amauri ha fatto reparto da solo. Ha segnato sull’unica palla decente. La difesa ha preso gol in contropiede con brutta figura di Barzagli. A centrocampo Simplico non becca un pallone. Diana sul fondo non ci va da anni. Caserta è un volenteroso gregario, nulla di più. Di buono, quest’anno, ricordo il secondo tempo con la Roma e il primo tempo col Livorno. Col Milan meritavamo di perdere (sì, meritavamo). Non a caso si esce col Mladà, giocando in questo modo. Ergo, sono convinto che si possa migliorare e me lo auguro anche. Ma al momento il Palermo gioca da schifo. Ti sembra eccessivo? Bene, allora: il Palermo gioca una ciofeca. E mi sembra leggermente surreale che alcuni ottimi frequentatori di Rosalio sprechino tanto astio contro di me solo perchè oso dire qui quello che tutti (proprio tutti) dicono.

  23. Roberto però tu potresti essere meno provocatorio nei toni.

  24. Caro Rosalio, io rispondo per le rime. Se qualcuno non vuole risposte pepate eviti di fare commenti che una volta il Professore Scoglio definì con un amabile latinismo. E’ chiarissimo – almeno per me – che chi gioca da schifo non “fa schifo”. E non capisco l’accorata preoccupazione sul “Ci lamentiamo se poi lo fermano allo stadio”, che mi sa tanto di incitamento, purtroppo. Sono alto uno e ottanta per cento chili e ho fatto pugilato in gioventù (Fai partire la sigla di Rocky ;-)). Se non vengono in branco – e non capirei poi perchè, solo perchè esprimo un’opionione? – ti assicuro che a preoccuparsi, eventualmente, dovrebbe essere il “fermando” non il fermato. Detto veramente con spirito di ironia e per stemperare i toni che ogni volta che si parla di Palermo si fanno irrespirabili, manco gli avessi offeso la mamma. Uffa…

  25. Ps. Se al mio 50,5 per cento di giallorosso (il resto è rosanero) dicono: “La Roma contro il Napoli ha fatto ridere. Ha un portiere ridicolo e na poco di brasiliani ammatula”, io non mi offendo, perchè è vero. E non reagirei male neanche se la pensassi diversamente. Ognuno vede il pallone a modo suo. Il problema è che la tolleranza è una virtù molto facile da invocare e molto difficile da praticare. E con questo chiudo l’omelia e saluto.

  26. A volte la parola è d’argento, il silenzio è d’oro. ;)

  27. “Io avrei applaudito anche in caso di sconfitta. A una squadra che usciva dall’umiliazione di coppa non si poteva chiedere altro”.
    Ah, cari tuti, quello appena riportato è il mio commento dopo Palermo-Reggina, un pareggio interno non esaltante. Come si vede sono sempre il solito ignobile disfattista e provocatore.

  28. Ma come vi speccia litigare con questo tempo?
    Comunque visto che un pò tutti siamo d’accordo nel dire che a centrocampo manca il gioco, Vi chiedo i nomi di eventuali giocatori (sul mercato) che a Gennaio potrebbero servire….

  29. Dire che il palermo ha giocato da schifo è disfattista come qualcuno ha scritto….nei muri quasi nessuno ha scritto che il Palermo ha giocato da schifo, si è letto che il palermo ha giocato in maniera attendista, in modo poco aggressivo, ancora un po’ macchinoso, cosi’ ci si dovrebbe esprimere, ma dire la frase “schifo” da parte poi di un tifoso non rosanero (a quante ho sentito) mi è sembrata eccessiva e provocatoria, ma credo che l’obiettivo è quello di provocare e noi scemi che rispondiamo..ciao

  30. Il palermo gioca male .

  31. No Antonio, il senso era quello di discutere. Ciao

  32. “Domenica ho spento la tv. Non stavamo giocando granché bene, avevo paura che finisse come ad Empoli. Per fortuna ci siamo presi un punto, ma ancora una volta il Palermo non mi ha convinto. Questa squadra non ha un gioco”.
    Chi l’ha detto?
    a) Un bieco romanista infiltrato
    b) Un bieco juventino infiltrato
    c) Maurizio Zamparini

    Esercitazione: spiegare in termini non meramente lessicali la differenza sostanziale che intercorre tra “non avere un gioco” e “giocare da schifo”.

  33. Ragazzi miei, ma perchè è così difficile conciliare l’essere tifoso con l’obiettività? Qui mica stiamo facendo congiure: stiamo solo dicendo che il Palermo quest’anno non è ancora una squadra. Lo diventerà e farà grandi cose, ma ancora non lo è. Non c’è niente di male a dirlo. Altrimenti diciamo che è meglio del Barcellona e ce ne andiamo a casa…

  34. Infatti, Lucio, è nelle mie aspettative-aspirazioni, come in quelle di tutti, che questo benedetto gioco arrivi. La stagione di Del Neri io non l’ho citata a casa. La squadra languiva. L’allenatore diceva che andava tutto bene. E poi si è giunti al patatrac. Massima fiducia in Colantuno – mai detto che deve andare via, come invece altrove è accaduto -. Ma non possiamo chiudere certo gli occhi

  35. Noto, come già successo altre volte, che su questo Blog il contendere è più importante del motivo del contendere.
    Non vuole essere una critica diretta, ma una semplice constatazione come spesso ci facciamo risucchiare in polemiche che assorbono tutta la nostra attenzione ed energia, ma che poi risultano essere sterili.
    Una volta preso atto della diversità di opinioni, dovrebbe nascere una normale discussione ( anche da caffè, se permettete), che non dovrebbe andare a toccare aspetti personali.
    Io ci rinuncio…tutto ciò e molto sconfortante…

  36. Che ci vuoi fare Roberto , io non ho una “laurea” come te , e se è per questo non sono neanche un pugile , anzi ti dirò ripudio ogni forma di violenza.
    Ma la tuo risposta è violenta quanto un pugno e noto leggendo Rosalio che ti prudono spesso le mani,evidentemente siamo su due piani diversi.
    -
    Comunque se vuoi commentare , il mio pensiero sulla partita è poco più sù , anzi effettivamente il mio secondo post non era rivolto neanche a te …la mia era solo una ipotesi.

  37. Non mi prudono le mani. E come pugile ero scarso, Sephiroth. Tu parli di mani che prudono e approcci violenti. Eppure hai auspicato, in sintesi, la cancellazione di un commento – che è la sintesi di ciò che pensa anche Zamparini – solo perchè non collimava con le tue idee. Questa non è violenza, Sephiroth? Non è violenza, ogni volta che uno esprime il suo parere, tacciarlo di tradimento della bandiera? Eppure non hai commentato il mio post “positivo” dopo la partita con la Reggina? Perchè? Io rispondo secondo il metro della domanda. Parto sempre per il confronto dialettico. Reagisco soltanto – e in maniera, mi pare, piuttosto ironica – quando altri rilasciano commenti secondo me “impropri”. Saluti.

  38. Se era una risposta alla mia persona non vedi cosa c’entri Zamparini e gli altri utenti.
    Ragionando come quanto scritto sù quindi siccome a molti utenti non sei simpatico o non condividono le tue opinioni tu spari a zero su tutti quelli che ti vanno contro ?…personalmente è un modo di porsi che non condivido.
    -
    Prima parlavi che si doveva preoccupare il “fermando” adesso dici che eri un pugile scarso…un pò di coerenza non sarebbe male.
    Puglisi , mi sembri un pò confuso , forse è meglio schiarirsi le idee….
    -
    In ogni caso Zamparini ha parlato di errori tattici e che la squadra non ha un gioco, cosa che personalmente condivido. tu parli di eterna promessa dopo solo 2 mesi quando il Palermo di Del Neri all’8° giornata aveva 12 punti , quello di Guidolin ne aveva 15 e quello di Colantuono ne ha 12, ma con una piccola differenza che il campionato di questo anno è altamente competitivo rispetto ai due anni precedenti.
    Forse sarebbe il caso di tirare le somme a metà campionato e non tacciare subito la squadra di eterna promessa , ma il messaggio di alcuni giocatori e molti navigatori non è stato recepito a quanto leggo.
    PS: dove sei nato , a Roma o a Palermo ?
    :D

  39. Solo per la cronaca, il Palermo di Guidolin ne aveva 18, non 15, cioè 6 in più di quest’anno. E ne aveva 21 dopo 9 giornate…

  40. E ne aveva 21 dopo 9 giornate…….

    e dopo 38???
    si gioca male, perchè ci vuole tempo a costruire una squadra, nella testa, nei movimenti, negli spogliatoi.-Più costruttivo è capire che mangiando bocconi amari, dando il tempo giusto per la semina, magari avremo il piacere di trovare il raccolto buono, ma qua c’è una scelta a livello personale di come uno si pone. Tutti da rispettare, tanto qui è solo pour parler

  41. Caro Klaus, dopo 38 giornate ne aveva 58, quinto posto assoluto, record di punti e di posizione di classifica in 106 anni di storia rosanero. Appena qualcuno farà meglio mi scappellerò a dovere. Fino a questo momento, a Palermo meglio del prete non ha fatto nessuno. Se la matematica non è un’opinione. Lo dicono gli almanacchi e non dirmi che c’erano penalizzazioni e squadre retrocesse, lo so da me. Vediamo quanti punti faranno questi qui… io spero 70 ma comincio ad avere qualche dubbio. Chi vivrà, vedrà. Baci

  42. Oggi l’allenatore del Palermo, Stefano Colantuono, compie quarantacinque anni.
    Il tecnico rosanero è nato ad Anzio (Rm) il 23 ottobre 1962. Molti auguri

  43. Caro Lucio ci ha fatto fare un girone di ritorno pessimo, pochissimi punti, con un campionato con le penalizzate…finiu Amauri fimiu u gioco di Guidolin è questa la verità….non ha saputo creare un alternativa al solito lancio su amauri e ni almentamu di Colantuono che anche se in difficoltà sta cercando di dare un’impronta vera di gioco

  44. E chi si lamenta? Io l’impronta non la vedo, ma prima o poi…

  45. Ovviamente stadionews ero io… sorry

  46. Baci…???non sei il mio tipo :-))) allascati….
    Se dobbiamo fare il discorso punti allora 21:9=x:38….uguale circa 88 punti…mi sa che non sono stati quelli finali, ma sono appunto “coffe’s word”. Qua si parla di squadra che fa schifo, io vedo una squadra che ha difficoltà legate al fatto che si è iniziato qualcosa di nuovo e ci vuole tempo, opinione mia per carità.Il mondo è bello perchè avariato[cit]

  47. Mi fa male la testa con tutti questi numeri… io non ho detto che fa schifo, ho detto che non ha gioco, per il momento. Mi auguro che esploda domenica e batta l’Inter, sarebbe davvero una grandissima cosa. E comunque, io la pazienza l’ho sempre avuta, sono altri in viale del fante che di pazienza ne hanno sempre avuta poca. Non sono il tuo tipo? Così mi spezzi il cuore… ehehehe

  48. Si parla di una squadra che gioca da schifo. E’ diverso

  49. “chi tace acconsente” , o non sa cosa scrivere….

  50. Si grazie per la correzione…….
    Gioca male, ma ditemi perchè dovrebbe giocare subito bene?Per esperienza una SQUADRA non è la somma di 11 buoni giocatori, per questo aspetto con calma, poi magari mi sbaglierò, ma come desidero nel mio lavoro tempo per fare bene, lo do anche agli altri. Zamparini per ora è stato abbastanza saggio, perchè tirargli i piedi??? Il ciclo con un’ossatura collaudata, lo doveva aprire Guidolin dopo la promozione ed il primo anno, lui è stato sedotto e abbandonato dai della valle e noi ha tre anni che non siamo riusciti a riavere una continuità tecnica, spero che sia la volta buona.Ps ti ho spezzato il cuore??? quanto mi dispiace ehehehe Puglisi ma sensi le ha pagate le bollette alla fine?? (dai prendila a babbiu…….se no diventiamo troppo seri ed il post adatto sarebbe sulla mafia prima azienda italiana)

  51. D’accordo sul babbio, Klaus. E’ il sale dell’intelligenza :-). Sensi? L’ultima volta era da Biagio Conte. D’accordissimo che si possa migliorare. Anzi, penso che accadrà. Se pensassi a un Palermo condannato alla delusione, Klaus, avrei scritto “fa schifo”. “Gioca da schifo” significa soltanto che il momento – in tutta evidenza – non è felice, ma che a lume di logica si può sperare in un miglioramento netto. Saluti.

  52. Puglisi l tue minacce non fanno spaventare nessuno

  53. ma scusa tu non eri qullo he qui qualche giorno fà gridavi allo scandalo perchè un utente t ha scritto che non vede l’ora di abbracciarti allo stadio?
    Non erano minacce quelle?
    Ora che fà minacci tu?
    Hai fatto pugilato?
    A Quindi tu pensi,dato che sei alto 1.80 per 100 kg si stannu scantannu i tia?
    Mi vien da ridere
    sei incoerente,prima minacci di chiamare la questure per una frase e poi sei tu che minacci.
    Sei ridicolo con atteggiamenti da mafioso quando scrivi certe cose

  54. Caro Mauro, io ho solo risposto a una tua minaccia nemmeno tanto velata con uno scherzo che tu prendi in criminale facendo torto alla tua cortesia, che peraltro ho avuto modo di apprezzare a più riprese. Ho probabilmente sbagliato io a concedere una replica a tutti, confidando nella naturale tendenza al miglioramento dell’umanità basata sul confronto dialettico: una legge di rifirimento del mio ottimismo. E’ un errore che non si ripeterà più.

  55. “Miglioramento dell’umanità”! Miiii, già siamo trascesi al “cosmico” leopardiano! E dire che l’A.C.Recanati, nel 1820 era in C2!

  56. Ma lottava per la promozione!

  57. Roberto io intendevo visto che cmq allo stadio ci va anche chi non ha nulla da perdere che forse era meglio che tu evitasi di scrivere frasi forti
    Cmq No problem
    Non è un mio problema,ma non era una mia minaccia figurati.

  58. Puglisi… 50,5 Roma, il resto Palermo… Il tifo và a percentuali, non lo sapevo. Quantomeno è onesto. Un pò meno onesto, quando non sà più che rispondere e la butta sulla polemica.

  59. Grazie per la qualifica di “quantomeno onesto”, caro Mimmo. Se lei vede, di solito polemizzo per secondo. Saluti.

  60. quantomeno mi pare un po’ troppo… ah mimmo, io tifo per una squadra che non ha i colori rosanero, però c’è il nero, posso restare lo stesso o vado in prigione (senza passare dal via)?

Lascia un commento (policy dei commenti)

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.