lunedì 20 nov
  • 21 commenti a “Gli stendardi al Teatro Massimo”

    1. Caro Tony, per me sono accattivanti, del resto anche in altri Teatri europei fanno cosi.
      Gabriele

    2. ..vedi la Royal Hopera House di Coven Garden o l’Opèra di Rennes.
      No, non li trovo orripilanti.

    3. Io li trovo molto moderni e molto europei…insomma mi piacciono anche!
      In verità, mi piacevano anche i cappellini da Babbo Natale che qualche anno fa spuntarono sulle teste dei leoni del Basile sulla gradinata del Teatro, ma sembra che questa affermazione sia politically scorrect anche a distanza di tempo. Mah!

    4. beh io li trovo utilissimi!!! sabato sera infatti trovandomi in zona per 1 attimo ho pensato ke la zona attorno al teatro fosse un nuovo parcheggio a raso realizzato dall’amministrazione comunale..e non certo l’area (che sulla carte è pedonale!)antistante un’importante teatro simbolo della cultura e della nostra città.

    5. eh sì, questi sì che son problemi…… non sarebbe piu utile dirottare le propie attenzioni, ad esempio, tanto per restare in zona, sui doppi pali della luce in v.le libertà?? pali lasciati rigorosamnete in coppia (!!??!!), vecchi e nuovi, a 30 cm l’uno dall’altro solo pechè quello vecchio, senza piu alcuna funzione d’illuminazione, deve sostenere la cartellonistica pubblicitaria. assurdo

    6. forse li preferivi rosa? beh, anche a me non piace molto il verde.

    7. Ricordo che non è consentito utilizzare indirizzi e-mail fittizi.

    8. orrendi e inutili !

    9. Questi sono i drammi di Palermo.

    10. Io trovo orripilante ciò che accade all’interno del teatro Massimo… ma questa è un’altra storia…..

    11. Trovo sgradevole il colore. Li avrei colorati di “azzurro”, come il cielo, come le maglie della Nazionale di calcio, come…
      🙂

    12. dovevano essere di colore oro…

    13. Sarebbero dovuti essere d’oro…

    14. a me non dispiacciono… non li trovo orripilanti…

    15. In giro per la nostra città si vedono cose ben più orripilanti… fosse solo quello saremmo davvero in una città cool!

    16. A me piace quello di quel signore che di cognome fa “Schicchi”…mi ricorda bei momenti della mia vita (che naturalmente si riferiscono alle amiche di un altro signore che di cognome fa Schicchi…è una lunga storia) 🙂

    17. Oddio non mi sembrano orribili forse la scelta di colori e caratteri poteva essere migliore però non sono pessimi

    18. non sono male..

    19. ma con lo schifo che c’è in giro dovevi fare per forza un post così inutile?

    20. Ma con tutti i post utili che ci sono in giro era proprio indispensabile leggere il mio post inutile? 😛

    Lascia un commento (policy dei commenti)