venerdì 23 giu
  • 22 commenti a “La Petyx va dai Riina”

    1. Che sei la NUMERO 1 come giornalista lo sò da tempo…
      a presto
      pequod

    2. Sicuramente avrà detto loro di mettersi in fila. Prima si sono prenotati i Savoia!

    3. E brava Stefy, avrei dovuto aspettarmelo, non vedo l’ora che lo mandino in onda così continuerò a ridere di tutte le m…….e che si sono dette riguardo a questa famiglia!

    4. io la amo

    5. bellissimo… e dovrebbe portarsi una risma di raccolta firme di siciliani onesti che chiedono risarcimento per danno immagine… e speriamo che il bassotto assesti un bel morso…

    6. Grande Stefy….sono troppo curiosa di vedere il servizio!!! Se possibile dateci notizia della data di programmazione in anticipo.

    7. Fossi in voi mi sintonizzerei oggi…

    8. spero solo che tutto sia filato liscio.

      stefania e carolina…state bene?

    9. Il servizio va in onda stasera

    10. un bacio in fronte a Stefania e ai suoi collaboratori.

      ho appena finito di vedere il servizio, fa semplicemente venire i brividi.

    11. GRANDE STEFANIAAAAA!!!!!!!!
      8) 8) 8) 8) 8) 8) 8)

    12. nooo me lo sono perso, cosa ha fatto?

    13. grande Stè, sono con te.
      Il Geometro.

    14. Ciao, non siciliana ma ho provato un grandissimo orgoglio nel vedere il servizio di stasera a Striscia.
      Stefania hai avuto molto coraggio ad andare sotto la casa di Riina.
      Standing ovation!!!

    15. Stefania
      in una società come, quella nostra così deviata da un informazione malata
      sei riuscit a dare una prova di GRANDE giornalismo ed in più
      hai difeso la DIGNITA’ di un popolo!
      IL NOSTRO.
      e dicendo queste poche parole sò di non esagerare.
      grazie!
      pequod

      p.s. da vedere a chiunque AMI la ns terra.

    16. Brava e coraggiosa, la Stefania.
      Vorrei evidenziare anche il comportamento di quella vecchina, vicina di casa dei Riina, che non si è tricerata dietro i soliti “non so”, “non li conosco”, come siamo abituati a sentire in circostanze come queste.
      Che qualcosa stia veramente cambiando, anche a Corleone?

    17. Un esempio da seguire…speriamo che nel mondo dell’informazione i casi come questi non rimangano isolati. Brava Stefania

    18. Grandissima Stefania. Complimenti per il servizio e anche per l’audacia!
      sei tutti noi e noi siamo tutti con te!
      Ti darei un bacio se fossi a Palermo piuttosto che a Milano

    19. Un servizio molto bello, devo dire. Reso ancora più angosciante dall’uso del bianco e nero. Quello che ha detto Stefania lo dovrebbero ripetere in tutte le scuole della Sicilia (e non solo).
      Brava!

    20. Potremmo andare tutti sotto casa dei signori Riina a chiedere i danni! Magari “al popolo” aprirebbero….

    21. non aprirà mai nessuno..quella porta siamo solo NOI che possiamo scardinarla..UN INTERO POPOLO….
      Pequod

    Lascia un commento (policy dei commenti)