martedì 22 ago
  • Spettacoli e mostre per Danilo Dolci a Partinico

    Il blog LiberaMente e il Comune di Partinico promuovono una serie di eventi e iniziative per ricordare e attualizzare il poeta e sociologo triestino Danilo Dolci scomparso il 30 dicembre 1997 a Partinico.

    Oggi alle 20:45 all’auditorium Lucia Gianì si comincia con la messa in scena di una riduzione dello spettacolo È vietato digiunare in spiaggia, scritto da Renato Sarti e Franco Però e interpretato da Domenico Pugliares e un gruppo di studenti del Liceo classico Garibaldi di Partinico. Lo spettacolo, già messo in scena in altre città, continuerà la tournée. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

    Programma completo.

    Palermo
  • Un commento a “Spettacoli e mostre per Danilo Dolci a Partinico”

    1. io non conosco bene la stoira di Danilo Dolci, ma per quello che ho sentito dai racconti dei miei familiari è stato sicuramnete uno dei simboli riformatori del dopoguerra in Sicilia. Infatti a parte l’opera di alfabetizzazione della gente ( Lui era un sociologo) fece grandi movimenti di opinione per far costruire opere per la valorizzaione del territorio di Partinico- Trappeto : la diga del Poma sul fiume Jato, la strada che collega Partinico a Palermo la ss186 ed altra opere… ancor oggi quelle terre e genti si nutrono di quelle opere ed insegnamenti.

    Lascia un commento (policy dei commenti)