domenica 19 nov
  • Scivolo con palo

    Scivolo con palo

    Andrea Marcianò ha inviato a Rosalio questa foto che pubblico volentieri. Ci piacerebbe ricevere altre foto da citizen journalist come lui. Dove? info@rosalio.it

    Ecco la sua e-mail:

    Salve,
    invio una foto di uno scivolo per disabili con palo luce integrato.. Si trova in via Petralia Sottana angolo via Tasca Lanza (cioè la corsia laterale direzione Messina di via Regione Siciliana).
    Chissà chi lo ha ideato…forse qualche artista??

    Palermo
  • 13 commenti a “Scivolo con palo”

    1. Sarebbe interessante scoprire se è “nato” prima il palo o lo scivolo, giusto per una corretta attribuzione di imbecillità…

    2. Evviva il citizen journalism!!!

      Era ora!
      Un abbraccio
      Giovanni

    3. concordo, è proprio da imbecilli quel palo…le auto che di solito parcheggiano sugli scivoli per disabili rischiano di non vederlo e di rigarsi la fiancata!!

    4. Secondo me, serve a proteggere la vetrina, non si sa mai qualcuno potrebbe posteggiare fino a dentro il negozio…

      P.S. In Via Eugenio l’Emiro angolo via Zs, al centro della strada sulla linea dello Stop si trova un bellissimo ALBERO…quasi ogni notte si sente sempre un botto….se posso vi mando una foto…

    5. Gip, abito lì nei pressi di quest’albero che domina il centro della strada..ma..uhm, non mi risulta che, come tu dici, quasi ogni notte si sente sempre un botto…Sulla stranezza della cosa sì, ci siamo..

    6. A guardare la foto credo che sia lo scivolo ad essere “abusivo” .

    7. Ma la catena della carrozzina dove la volete legare se non al palo…..!

    8. Ma noooo! Il palo serve per tenersi, in attesa che le auto si fermino…se no che succederebbe? Le strisce pedonali del resto sono un optional e quando ci sono…come se non ci fossero. Gran bella trovata, sto palo, e poi utile, davvero utile.Ma l’anno già brevettato o è un esemplare unico?

    9. mi sa che c’ha ragione cagliostro: sarà abbusivo pure lo scivolo….dovrò pur scendere dal marciapiede col motore senza scassarlo….e quanto siete pignoli!!!

    10. dal cemento che vedo alla base del palo sembrerebbe essere stato messo dopo lo scivolo….ragazzi dovete pur capire che se lo mettevano piu’ avanti dovevano spendere 5 euro in piu’ di fili…quindi hanno pensato di piazzarlo li’…

    11. Quello che mi chiedo da un po’ di tempo è se può esistere un colpevole, di questo come di altro, al di la di chi compie l’errore, per non avere riparato. Intendo dire un colpevole di incuria, non controllo, mancanza di senso civico.
      Essere civili non è obbligatorio, ma chi svolge ha svolge un servizio pubblico non dovrebbe essere obbligato ad esserlo, per contratto?

    12. Ad esempio, i vigili (sempre 2) che stanno al semaforo non vedono i centauri senza casco , o quelli che girano in tre sullo stesso mezzo? E i furbi delle corsie preferenziali? E le auto in divieto di sosta? E quelle sui marciapiedi? E i posteggiatori? Forse non è loro compito?
      Oppure gli operatori ecologici che ritirano la spazzatura o puliscono le strade, non vedono i rifiuti ingombranti? E i cassonetti fuori uso?

    13. […] rosaliani hanno risposto all’appello che vi avevo rivolto per documentare momenti della vita cittadina, da veri citizen journalist. Ecco […]

    Lascia un commento (policy dei commenti)