mercoledì 22 nov
  • Cammarata a giudizio della Corte dei conti per consulenze

    La Procura regionale della Corte dei conti ha citato in giudizio il sindaco di Palermo Diego Cammarata e il dirigente coordinatore del settore Urbanistica ed edilizia Federico Lazzaro per un presunto danno erariale di 300 mila euro relativo a vari incarichi di consulenza assegnati nel 2004 per le progettazioni del Pit 13 Chimica Arenella e dei Mercati generali a tecnici esterni, pur in presenza di professionalità interne. La segnalazione era partita dal consigliere di minoranza Emilio Arcuri.

    L’udienza davanti alla Sezione giurisdizionale è stata fissata per il prossimo 27 maggio.

    Cammarata ha dichiarato: «Ritengo che le nostre scelte siano state pienamente legittime, anche perché rispondenti alla normativa europea e che non ci sia stato un danno erariale. […] Sono del tutto sereno e proporrò davanti al giudice contabile le nostre deduzioni».

    Palermo
  • 7 commenti a “Cammarata a giudizio della Corte dei conti per consulenze”

    1. Rosalio con Palermo di notte è una metafora. Basta apettare piano piano il sole sorgerà. Non disperate.

    2. Mamborso (siamo tutti e due off-topic e me ne scuso) c’è un problema nel codice della testata che Serverstudio sta risolvendo…

    3. Grande Emilio Arcuri !!!!

    4. forse mamborso non era tanto OT…è che son proprio tempi bui per la sicilia.

    5. E la testata si adatta picchì u capiu

    6. Spero che Guido Cammarata esca indenne da questo episodio.Gli rinnovo la mia stima ed auspico ancora la sua candidatura a Governatore siciliano.Cammarata,per stile e classe,risulta essere l’antitesi del Dr.Cuffaro,che ho avuto ieri il piacere di vedere molto attivo a Villa Sperlinga con tanti ammiratori.Penso comunque che il Dr.Cuffaro,che a Raffadali è una autentica star,possa avere la possibilità adesso di riposarsi e concentrarsi
      negli impegni religiosi,in attesa degli altri processi,dai quali potrà dimostrare la sua assoluta innocenza.

    7. mi gira qualche pensiero.
      Prima per l’inquinamento
      ora per le consulenze
      domani ?
      Fra non molto si torna a votare e si preannunciano
      rimescolamenti.
      Ed arrivano le citazioni in giudizio.

    Lascia un commento (policy dei commenti)