mercoledì 22 nov
  • Cammarata conferma i vertici delle partecipate

    Il sindaco di Palermo Diego Cammarata ha confermato gli attuali componenti dei consigli d’amministrazione, dei collegi sindacali e dei revisori contabili delle aziende Amia, Amap, Amg Energia, Sispi, Gesip e Amat fino all’approvazione dei rispettivi bilanci (al massimo entro il 30 giugno).

    Un’unica variazione riguarda il consiglio d’amministrazione dell’Amat in cui è stata cooptata Maria Francesca Gallina in sostituzione di Antonio Lo Vito, deceduto.

    Palermo
  • 4 commenti a “Cammarata conferma i vertici delle partecipate”

    1. Atto dovuto, visti i risultati ottenuti da manager capaci che tutta l’italia invidia.

    2. Resto convinto che Guido Cammarata è il miglior candidato possibile alla Presidenza della Regione.Si ventila tale Romano,illustre sconosciuto.Molto meglio Cammarata o la Vicari o la Prestigiacomo.

    3. @ Micio: se ti interessa conoscere qualche dettaglio su Saverio Romano (penso ti riferissi a lui quando hai citato “tale Romano”), UDC, avvocato, ex sottosegretaro al Lavoro nel governo Berlusconi 2001-2006, trovi degli spunti nel libro “I Complici” di Lirio Abbate-Peter Gomez.
      Buona lettura.

    4. Mi meraviglio del fatto che su Rosalio nessuno parli della situazione in cui versa l’Amia, che si trova in acque peggiori di quelle in cui naviga l’Alitalia. Il futuro di tremila lavoratori e la raccolta dei rifiuti a Palermo sono meno importanti dell’eventuale chiusura del Khalesa e dei rischi occupazionali dei suoi ventisei dipendenti?

    Lascia un commento (policy dei commenti)