mercoledì 22 nov
  • Jimmy santo subito

    Quarantun anni e non sentirli. Quarantun anni e divertirsi ancora. Quelli che di calcio ne capiscono, dicono che un portiere bravo vale almeno dieci o quindici punti in classifica. Sicuramente Buffon, probabilmente anche Julio Cesar. Dida, invece, ne vale dieci o quindici in meno (e pensare che qualcuno lo preferiva al signor Seredova, o tempora, o mores) ma questi sono affari di quel capellone di Galliani. Per me Jimmy Fontana ne vale una caterva, e non solo per quello che fa in campo ma soprattutto per l’esempio che dà ogni giorno, allenandosi con serietà e comportandosi da persona per bene.
    Raro esempio di romagnolo non troppo esuberante, il portierone rosanero è di gran lunga il migliore della serie A per rendimento. Più di Buffon, più di Julio Cesar. E più di Dida, ovviamente. Purtroppo ha davanti a sé una difesa di burro, ma giocasse in una grande squadra sarebbe da tempo stabilmente in Nazionale.
    Mancini, l’allenatore dell’Inter, non lo vedeva per niente. Capita anche ai grandissimi (e Mancini non lo è, semmai è grandissimo il suo presidente che gli comprerebbe pure il Colosseo, se solo fosse straniero) di sbagliare. Spero solo che Donadoni sia meno bravo del tecnico nerazzurro e prima o poi dia a Fontana la soddisfazione di una convocazione, magari un minuto in campo in un’amichevole, una presenza che darebbe lustro a una carriera lunga e (mi auguro) non ancora al capolinea.
    Come sapete, se il Palermo ha battuto il Livorno lo deve esclusivamente al suo numero 12. Guidolin, incrociando Fabio Galante negli spogliatoi, gli ha rivelato che i tre punti gli hanno salvato la panchina. Ed è vero, perché un’altra sconfitta avrebbe avuto effetti devastanti: il “parrino” a casa e il simpaticone di Anzio nuovamente alla guida dei nostri eroi. Invece quel rigore parato all’ultimo minuto del primo tempo ha cambiato la storia della partita e la prodezza di Miccoli ha fatto il resto. Per me la parata decisiva è stata quella su Bogdani, prima del penalty fallito dai toscani. Ma anche la manata sul diagonale di Tavano, pochi minuti prima del fallo di mano di Zaccardo non era stata male. Insomma, tre miracoli, otto in pagella e standing ovation del pubblico.
    Sapete cosa mi è piaciuto di più sabato sera? La reazione di Jimmy dopo il rigore parato, anzitutto. Ho visto portieri esultare come forsennati, lui si è rimesso in porta e ha continuato a fare il suo mestiere senza isterismi. Poi, nel secondo tempo, quando improvvisamente dalla gradinata si è levato il grido “Fontana, Fontana”, il nostro si è girato quasi stupito. “Ma perché mi acclamano?” sembrava dire ai ventimila (?) del Barbera.
    Te lo diciamo noi, carissimo Jimmy. Ti acclamano perché sei la bandiera di questa squadra. Il vero capitano (ma la fascia non se la meriterebbe tutta?), il modello da seguire. Ce n’era un altro capitano, si chiamava Eugenio Corini e lo abbiamo trattato come pezza da piedi. Spero che con te Zamparini e Foschi non facciano altrettanto. Jimmy santo subito. E se non è possibile, Jimmy al Palermo a vita. Ancora qualche stagione in campo (Ballotta ha 44 anni, perché non continuare?) e poi, magari, allenatore dei portieri o dei ragazzini. Corini l’abbiamo perso, evitiamo di ripetere cazzate, please.

    Ghiaccioli...online!
  • 16 commenti a “Jimmy santo subito”

    1. jimmy é un mito, persona per bene e grande uomo…ma ieri oltre a jimmy mi ha esaltato un certo federico balzaretti:gli avrei dato otto pure a lui, instancabile,fortissimo sulla fascia come non se ne vedevano dai tempi di fabio grosso penso che sia il più grande acquisto di stagione insieme a miccoli! penso che il palermo sia stato forte finchè c’era fabio grosso, perchè quel salire e scendere sulla fascia sinistra metteva sempre in affanno gli avversari e ieri abbiamo ritrovato un giocatore che in quel ruolo ci sa giocare davvero.
      e poi piccolo appunto ho visto la conferenza di balzaretti: italiano perfetto (lo so, non serve per giocare a calcio) ma mi sa che se il nostro balza rimarrà a palermo per molto tempo sarà lui il nuovo capitano, jimmy permettendo!
      e adesso buon girone di ritorno a tutti speriamo che i ragazzi ritrovino le giuste motivazioni per fare ben…(mi pare difficile in realtà e penso proprio che molti dei nostri non abbiano più voglia di giocare a palermo)…
      e come dicevano allo stadio anni fa:- un ci nnè’ acqua…a fontana é chiusa!

    2. Nel calcio degli isterismi, delle veline e di chi mi offre di più io lo seguo esiste l’eccezione: ALBERTO “JIMMY” FONTANA. Una grande persona prima che un grande portiere; uno che non si scompone neanche dopo un rigore parato (non solo a Tavano ma anche a Kakà), uno che prima di parlare dosa attentamente parole e punteggiatura, uno che con le sue parate da ventenne vale da solo il prezzo del biglietto. Umile all’inverosimile pronto sempre a sminuire il suo grande valore ha dimostrato come si possa arrivare a 41 anni ed essere ancora nella top ten dei portieri d’Italia. Speriamo che Donadoni possa concedergli l’onore di vestire la maglia azzurra tanto desiderata: se la merita tutta. Un punto di riferimento per tutti…Grande Jimmy

    3. Concordo quasi su tutto quanto commentato dall’autore ma sulla grandezza del bauscia che rifonda i debiti della sua squadra con soldi che anche se di “riversu quagghiu” ma pur sempre pubblici, avanzerei più di una riserva, anzi, manco lo farei stare in tribuna.

    4. mi hai copiato l idea………..alla fine della partita ho detto san jimmy fontana…..l ho dovrebbero fare santo subito……..è un concentrato di esperienza,bravura e freddezza…..unico nel suo ruolo……..ora cm ora buffon si puo’ gghiri ad ammucciari………grande jimmy…..resta ancora tra noi……….

    5. purtroppo le “cazzate” non dipendono da noi. Fortuna (nostra) vuole che ormai big Jim è “anziano” per i grandi del calcio e quindi ce lo lasceranno ancora per un po’, con rammarico del “Zampa” che non ci può speculare sopra come ha dimostrato di voler e saper fare con la squadra del Palermo. Lui palermitano non è! Che vogliamo? Ancora ancora lo dobbiamo ringraziare che ci ha portato in serie A.

    6. Fontana è un grande non si discute….
      Lucio, vedendo Balzaretti correre ho avuto la certezza : non abbiamo preparazione atletica. Novanta minuti di corsa leggera, mentre gli altri compagni di squadra arrancavano…
      Avrei qualcosa da dire sulla nostra campagna acquisti… è vero, non c’erano grandi campioni, ma spetto che qualcuno mi spieghi perchè De Melo lo stiamo pagando al parma, quando invece eravamo arrivati per prima…Foschi…Foschi…

    7. Sono un po’ egocentrico quando ho letto il titolo pensavo ti riferissi a me 🙂 🙂 🙂 tra l’altro anche se a calcetto sono in porta anch’io 🙂

    8. Direttamente dalla curva nord, dopo il rigore parato, si è levato un grido:
      “FONTANA SI U PATRI RI TUTTI I PUVIRIEDDI!!!!!!!”
      grande jimmy!!!!!un signore in campo e fuori!

    9. Ovviamente era dedicato a te Reptile, sono gli altri che non l’hanno capito… ehehehhe… diciamo che tra quattro o cinque anni, passeremo in porta da un Jimmy a un altro, va bene così? Ah, ovviamente concordo per Balzaretti, gran giocatore. Finalmente un terzino sinistro che corre e salta l’avversario. E dire che fino a una settimana fa giocava Capuano… e non aggiungo altro.

    10. Messi da parte gli scherzi sottoscrivo il giudizio su Fontana, anzi, considerando che Peruzzi è andato ai mondiali l’anno prima di ritirarsi, sarebbe così scandaloso vedere Fontana agli Europei come secondo o terzo portiere?
      In ogni caso è vero che non bisogna commettere lo stesso errore che con Corini ma in due sensi: primo deve non si farlo andare via quando può ancora dare molto, secondo si deve pensare ad un sostituto-erede di Fontana ora; d’accordo che il nostro è per rendimento tra i migliori portieri d’Europa ma in estate dobbiamo prendere Amelia che non solo è il migliore sul mercato ma è anche abbastanza giovane da programmarci su e abbastanza grande da non bruciarsi come ha fatto Agliardi e potrebbero fare Curci, Viviano e Consigli.

      PS: Chi ha sentito i cori per Amelia allo stadio e le sue dichiarazioni post-partita confermerà che mai come ora è vero che sia sufficiente che si mettano d’accordo le due società, lui verrebbe a piedi (anzi a nuoto)

    11. pensiero collegato: è un anno e mezzo che il portiere del Palermo è il migliore in campo, anche nel Palermo schiacciasassi dell’andata 2006/07, che vuol dire?
      Che sono ormai 2 anni che dei quattro difensori se ne salva uno a partita!!!
      Parafrasando Lotito: La difesa del Palermo è al funerale, Fontana cerca di portarla al coma!
      Foschi e Zampa potrebbero (ri)portarla in vita o è vietato?

    12. Grande Jimmy, grande soddisfazione! Soddisfazione doppia oggi, per le TRE PAPPINE rimediate dalla roma LADRONA. (altro che lotta scudetto…)

    13. aggiungansi le DUE PAPPINE al catania hihihi

    14. FONTANA SEI UN EROE!!!

    15. Roma perdente
      Puglisi assente.

      ah ah ah ah ah ah ah ah ha ha ha ha ha !!!!

    16. Già, dov’è sei finito? Non è che sei lupacchiotto solo quando si vince? Insomma, un tifoso alle vongole…

    Lascia un commento (policy dei commenti)