sabato 19 ago
  • Tre volte al voto tra il 13 aprile e l’8 giugno

    In Sicilia si voterà in tre date separate per le elezioni politiche, regionali e amministrative. Le date cadranno tra il 13 aprile (data di apertura del voto per le nazionali) e l’8 giugno (provinciali e comunali). Il costo delle elezioni si aggirerà attorno agli 80 milioni di euro.

    Le regionali non verranno accorpate alle politiche, come dovrebbe avvenire nel resto d’Italia. Una data possibile per le regionali è il 20 di aprile.

    Palermo, Sicilia
  • 119 commenti a “Tre volte al voto tra il 13 aprile e l’8 giugno”

    1. Salve a tutti, vorrei fare una domanda….a voi che spero ne sappiate piu’ di me !!! è possibile che nel 2008 ci si debba recare a votare necessariamente nella propria sezione di appartenenza ?? non c’è la possibilità ( facendone preventiva rischiesta) di votare ” a distanza”, io sono una dei tantissimi palermitani “in trasferta”, e ne’ per tempo ne’ per denaro posso permettermi di venire a palermo tre volte tra aprile e giugno per votare; eppure ci tengo a esprimere le mie preferenze!
      chi sa parli!
      grazie a tutti e buona giornata!

    2. @Alkestis,
      sei residente a Palermo, no ?
      se si vai qui e prendi i riferimenti dell’ufficio elettorale di Piazza Giulio Cesare – a Palermo …
      chiama e incrocia le dita … sperando di trovare al tel qualcuno non solo che se ne occupi ma che capisca l’italiano… 🙂 (scherzo)
      http://www.comune.palermo.it/Comune/Numeri/elettorato.htm
      ciao,
      Luca

    3. Rosalio mi raccomando: accompagnaci tu con i curtigghi politici… in giro per il web c’è ben poco. Anche a Roma si parla di te!!!

      Un abbraccio

    4. che follia…tre volte al voto in due mesi…ma come si fa?

    5. Aspiranti presidenti di seggio, scrutatori e rappresentanti di lista: sotto a chi tocca, ci sono un pò di soldini che vi aspettano!
      Ah, dimenticavo: anche questo è il costo della democrazia…

    6. tre volte la città coperta da manifesti, tre volte l’amico in piazza che ti chiede il voto, tre volte il galoppino davanti al seggio, tre volte tuo padre che viene da te col fac-simile dell’amico, tre volte la buca delle lettere invasa da santini e lettere che iniziano con “caro amico…”, tre volte un sacco di soldi buttati al vento, tre volte l’amico che chissà perchè riesce sempre a fare lo scrutatore e tua sorella iscritta da anni non è mai stata chiamata, tre volte accuse di brogli.

      in sicilia siamo troppo speciali pure per questo…è tutto troppo speciale per non approfittarne più volte possibile.

    7. @Luca,
      grazie!! appena so qualcosa vi informo!

    8. eh si`, qui si devono sperperare un po’ piu` di soldi e far guadagnare il piu` possibile gli amici organizzatori di feste ed eventi

    9. E’ giunta l’ora di trasferire la mia residenza a Milano!E’ ovvio che non posso fare per tre volte a/r! Ecco io tipo chiederei a Cuffaro e a tutti i politici irresponsabili di pagarmi il biglietto, così iniziano a risarcirmi il danno! Danno per non aver creato le condizioni favorevoli a che io rimanessi in Sicilia e perchè con il loro comportamento fuori da ogni regola democratica costringono tutti a votare e a distanza di pochissimo tempo dalle ultime elezioni!Ai “deportati”non ci pensa nessuno!

    10. @Stanton: bella idea! ma si può essere residenti milanesi, ma anche vicentini o trevigiani “virtuali” che magari mi accodo anch’io? finché ancora ho voglia di rimanere entro i confini italiani, almeno. Perchè la voglia di fare bagagli e fuggire altrove/ovunque comincia ad essere forte. 🙁

    11. Deportati di tutta Italia!Uniamoci!
      Veramente non so come si possa fare…però l’idea di essere in balia di questi parrucconi mi fa davvero arrabbiare! Loro si ammuccano, come partiti, 300 milioni per il rimborso elettorale!! E noi deportati? chi ci rimborsa?? Dovrebbero pagarci il biglietto per interno!Non basta lo sconticino sul treno! Mi dovrei fare 20 ore di carro bestiame per poi non poter neanche esprimere la preferenza?Per lasciare che Berlusconi metta sulla poltrona chi vuole lui?? N.C.S Non Ci Siamo!!Proprio no!

    12. …certo la cosa più semplice sarebbe poter votare a distanza.
      ma è troppo semplice per un popolo incasinato come il nostro.

    13. @alkestis
      prego… e mi raccomando vota bene !!!!
      vota Forza Italia !!!

      Ps: ora tutti i rosalini mi “spezzano” le gambe uhauahuahau
      e
      e Forza Italia
      è tempo di credere
      dai Forza Italia
      che siamo tantissimi
      e abbiamo tutti
      un fuoco dentro al cuore
      un cuore grande che
      sincero e libero
      batte forte per te

      Forza Italia con noi !

    14. vergogna….è la scusa per dire: “Noi il lavoro l’abbiamo dato…tra scrutatori e presidenti di seggio abbiamo creato posti di lavoro…”

    15. e meno male che su rosalio non c’è l’audio!!!
      altrimenti ci toccava sorbirci la “poetica” canzoncina di luca
      dio grazie di esistere…

    16. Accidenti, ne avete di pelo sullo stomaco!!!!
      Ancora pensate di andare a votare? Ancora credete che qualcuno ci possa rappresentare, qualunque parte del parlamento occupi (dx o sx)?
      Per quanto mi riguarda, la tessera elettorale ha cessato di esistere fino a quando un barlume di democrazia tornerà (o forse dovrei dire arriverà!!) in questo povero e martoriato paese.
      Tutt’al più sosterrò la lista civica di Palermo.
      Auguri

    17. Vergognosa e dispendiosa scelta delle caste politiche siciliane.Fra l’altro mettono(fatto apposta)in difficoltà lavoratori e studenti che si trovano fuori Sicilia,i quali
      saranno costretti a non votare in almeno due consultazioni.Nonostante il milione di copie vendute,la Casta è sempre peggio e sempre più spudorata.Poi quella siciliana,che non conosce ricambi,arriva a livelli superlativi.Tanto sa che le clientele tradizionali funzionano sempre.E’poi è una mancanza di rispetto per anziani e disagiati,facendoli tornare a votare ogni settimana.VERGOGNA!

    18. Ma cosa c’è da approvare?Allora perchè aprite il blog?

    19. Curiosità: Luca, al cuor non si comanda, ma con la mente si ragiona, e siccome canti Forza Italia non riferendoti alla nazionale di calcio, potresti spiegarmi cosa nella tua mente ti convince a votare per Berlusconi, perchè ancora io non sono riuscita e trovare un solo motivo valido. Grazie

    20. io voto Obama

    21. Non capisco perchè le regionali non vengano accorpate alle politiche del 13-14 aprile.
      Le istituzioni regionali dicono che sono impegni importanti e per tale motivo vanno fatte separatamente per non creare confusioni.
      Evidentemente siamo ritenuti più stupidi del resto di Italia, che invece è ritenuto capace di votare più schede lo stesso giorno.
      Da presidente di seggio, dopo molti anni di esperienza dico una cosa: per la gente votare è una seccatura! Così, la percentuale di votanti, scende in maniera inversamente proporzionale al numero delle votazioni ravvicinate. Mi capita di sentire spesso:” io andrò solo alle regionali perchè “porto” quello, oppure perchè “ho promesso” il voto a quell’altro, oppore io non vado perchè tanto “chi sale sale” sono tutti la stessa cosa, e così via…
      Inoltre, credetemi perchè è proprio così, trattandosi di votazioni primaverili-estive, le prime belle domeniche di scampagnata e di mare, contribuiscono non poco all’assenteismo alla urne.
      Boooo!!!

      PS (APPELLO A TUTTI I CANDIDATI: NON INCASINATE LA CITTA’ DI MONTAGNE DI CARTELLONI, LOCANDINE E SANTINE)

    22. io sono con Vertigo

    23. Il problema è proprio questo, votare due volte, per di più a distanza di una settimana è una follia che consente di creare una rete di clientilismo attraverso scrutatori e annessi. In più chi di noi vive lontano da Palermo e vuole votare non può indebitarsi per pagare 6 voli!E visto che a star lontano il dente è ancor piu avvelenato si sa bene che voteremmo per un cambiamento.
      Personalmente, in caso di scelta obbligata, voterò soltanto alle regionali, se ho tenuto ancora la residenza a Palermo è per questo.

    24. Luca, se puoi spiegaci qual’è questo motivo, magari mi convinci.

    25. Sicuramente non può che esserci più stabilità a differenza di questa sinistra falsa che si scannano tra di loro e dimostrano instabilità istituzionale – questo di Prodi è stato il primo della Storia Italiana a durar così poco !!! lo capite che significa ? cmq…

      Leggete ….
      La prima ragione: la sinistra vuole ripristinare l’imposta sulle donazioni e sulle successioni anche per i piccoli patrimoni, come per esempio un appartamento di 80 mq in periferia. Ecco, con noi queste imposte restano definitivamente cancellate .
      Seconda ragione per votare Forza Italia: la sinistra vuole aumentare al 22% le tasse sui BOT, sui CCT, sui dividendi azionari, cioe’ sui vostri risparmi.
      Noi, non solo vogliamo mantenere l’aliquota attuale del 12,5 %, ma vogliamo anche abbassare l’aliquota del 27%, abbassarla al 12,50% l’aliquota che voi pagate sui vostri conti correnti bancari, sui depositi in banca.
      La terza ragione in piu’ per votare Forza Italia e’ che la sinistra vuole aumentare i valori catastali degli immobili per triplicare le tasse sulla casa, che e’ stata la sinistra ad inventare, per noi invece la prima casa e’ sacra, come e’ sacra la famiglia, per questo abbiamo deciso di abolire l’imposta sugli immobili.
      Avete capito bene , aboliremo l’imposta sugli immobili, l’ICI su tutte, tutte le prime case e quindi anche sulla casa che voi abitate, sulla vostra casa . E’ una decisione coraggiosa, ma ne abbiamo parlato a lungo e ne siamo perfettamente convinti. E abbiamo trovato assolutamente il modo per poterla eliminare. Infine io credo sappiate che in questi cinque anni abbiamo lavorato molto, abbiamo prodotto tanto, e’ stato davvero un periodo di duro lavoro. Forse potevamo fare di piu’, forse potevamo fare meglio, nessuno e’ perfetto pero’ ce l’abbiamo messa tutta e dovete sapere che l’Italia e’ un’azienda molto, molto complicata. Ora dobbiamo continuare, per portare a termine il grande lavoro che abbiamo iniziato, per costruire uno Stato piu’ moderno, piu’ efficiente, che costi di meno ai cittadini, che dia ai cittadini i migliori servizi che sappia soprattutto garantire e difendere al meglio i nostri diritti, la nostra sicurezza, la nostra liberta’. Avevamo detto: la forza di un sogno, cambiare l’Italia. Beh, io credo che la stiamo davvero cambiando, quindi scegliamo di non tornare indietro , andiamo a votare, andiamo a votare per la parte giusta, non per il partito delle tasse, scegliamo di non tornare indietro, scegliamo di andare avanti.”

    26. A Luca, ma che stai a ddì ??? Che sia il nano, er mortadella o un altro non fa differenza, sono più di dieci anni che le cose vanno peggio che nei precedenti 50…
      Chi arriva al potere pensa solo ai cxxxi suoi; e per arrivarci, al potere, chissà che compromessi deve aver fatto 🙁

    27. Adoro la favoletta sull’Ici!Magari la rimettono ai parrini così da qualche parte cmq i soldi li riprendono!
      Io cmq starei attenta a votare uno che fa leggi come quella del falso in bilancio mentre ha a carico un processo proprio per questo reato!Mi farebbe pensare che il mondo è dei “furbetti del quartierino” e che per tutti gli altri rimangano soltanto le briciole….ah aspetto ancora il milione di posti di lavoro!La regina della favole!

    28. un minimo di ottimismo nella vita ci vuole…vi posso dire da giovane udc che impegnarsi in politica da giovani ti fa aprire gli okki su moltissime cose e se si è capaci si può pure alzare la voce..
      non siate così senza aspirazione nella vita e soprattutto nn siate pessimisti,piuttosto impegnatevi anche voi x cambiare il sistema che ci avvolge..
      un saluto claudio belmonte

    29. Bravo Claudio… ottime parole !

    30. Cos’è uno spot elettorale o quello dell’Unieuro?Fa piacere che giovani UDC siano pieni di ottimismo..come a dire che l’acqua li bagna e il vento li asciuga!! Beati loro!

    31. cara stanton nn penso ke parlare sempre contro delle determinate persone crei le condizioni propizie ad un radicale cambiamento del modo intendere la politica e il rispettivo rapporto con la societa’…anzi penso ke sia devastante x noi criticare e nn agire… ti saluto

    32. la critica demagogica puntuale è arrivata dopo nn appena 3minuti…è questo cio’ che ci blocca, esempio sono i trbunali pubblici quali ballarò, annozero, etc..dove i politici nn fanno altro che litigare
      guardiamo avanti!

    33. Micio Alfonso stai litigando con un software.

    34. complimenti luca!!

    35. Ascolta caro Claudio, voi ve ne uscite sempre con il fatto che noi critichiamo e poi non facciamo nulla per cambiare la società e la politica.Noi siamo semplici cittadini che come unico mezzo di espressione hanno le elezioni.Qual è il senso di andare a votare se poi saranno altri a decidere chi ci deve rappresentare? Secondo te a tutti quelli che sono scesi in piazza per chiedere le dimissioni di Cuffaro farà piacere vedere Cuffaro in Senato?Pensi che quelli che non vogliono Crisafulli saranno felici di vederlo cmq a gestire la res publica?No!Ma non abbiamo modo di far nulla! Se poi uno si mette dalla parte di Grillo è populista e demagogico? Come dobbiamo far sentire la nostra voce? Chi ci tutela? Come fai ad essere ottimista??!!

    36. Stanton, il problema della sinistra comunista è proprio la vostra “cultura” che non vi permette di aprire la mente e andar oltre – quello che dite voi è giusto quello che dicono gli altri è assolutamente sbagliato !
      partite sempre da questo presupposto !
      Siete fermi e statici ! e mai propositivi a un dialogo !
      avete dati vita pure voi a un Governo che ha preso in giro tutti gli Italiani che ha dato vita all’indulto che voi avete votato ! al finanziamento della guerra in Afghanistan … guardate “casa vostra” … e aprite gli occhi !
      adesso che farete? la stessa coalizione che non è stata in grado di prendere la pensione da Parlamentare ! falliti al 100% !!!!

    37. “la stessa coalizione che non è stata in grado di prendere la pensione da Parlamentare ! falliti al 100% !!!!”

      Questa tua frase basta a chiarire in che modo intendete voi di destra la politica!Complimenti!Mi fermo qui!Non c’è proprio da aprire ad alcun tipo dialogo!

    38. no caro Stanton, non capovolgere la frittata …
      sappi che tutti i politici della sinistra volevono continuare … e sono in crisi perchè perdono i dindini ! che sia chiaro mio caro !!!! è cosa diversa ! sono in crisi perchè non sanno se saranno rieletti etc. etc. ! ma queste paure sono solo a sinistra !!!

    39. che si dice? soliti comunisti spara veleno?

    40. si si betty i soliti comunisti !!!!!
      che noiiiaaaa !!!

    41. udc belmonte:i giovani presentano una lista e il 28maggio portano 3ragazzi in consiglio comunale,di cui una è capogruppo di maggioranza,un assesore in giunta e circa 1100voti sui 3700dell’udc…ci si puo’ fare sentire o no????ecco l’ottimismo

    42. Claudio il loro ottimismo funziona nel valorizzare la loro ideologia, sostenendo che si saremo in pochi ma siamo perfetti giusti e corretti e anche colti… alternativi e fighi (anche questo è un omologarsi e far parte della globalizzazione e non un differenziarsi veramente … ma solo parzialmente) mentre gli altri sono solo persone scorrette non serie logorati dal potere – mafiosi – raccomandati – figli di papà …
      – ignoranti – volgari – etc. etc.
      ecco questa è la loro formamentis – ma mi chiedo… come mai continuano ad esser una minoranza ?
      e come mai … gestiscono le cooperative ?scuola?università?giornali?mha? chissà… strano…
      e come mai molti politici di questo schieramento attende con ansia … che si facciano questi grandi ipermercati della Coop ??? che addirittura se non cadeva il Governo Siciliano sarebbero iniziate le assunzioni (così dicono … io non ne ho l’idea) prima della data delle Regionali che si sarebbero dovute tenere dopo i 5 anni dell’ultimo governo cuffaro … ???
      chissà…heee ?

    43. Non vi scaldate tanto, a maggio silvio avra’ ancora i poteri che per un strano fato gli erano stati tolti!
      Finalmente saremo in un mondo libero, tutti avremo lavoro e non pagheremo piu’ le tasse!
      Non vedo l’ora, anche perche’ i miei fratelli, cugini e amici potranno tornare a Palermo, vuoi che la grande coalizione di destra si dimentichi di chi li ha tanto aiutati???

    44. Vi prego di essere rispettosi nei confronti degli altri commentatori.

    45. Rosalio, il rispetto non penso sia venuto meno !
      le critiche bisogna accettarle …

    46. sai mio padre è sindaco…io studio x crearmi un futuro, mio fratello studia x crearsi un futuro e l’altro mio fratello nn è ha voluto sapere niente di studiare, ex-LSU 700EURO al mese….futuro?ZERO TAGLIATO…MONACHELLA x ritornare al tuo discorso volevo solo informarti che prodi ha preso le redini di questo paese dicendo che doveva pensare ai giovani,agli operai e alle persone deboli e invece in quasi 2 anni ha solo avuto il tempo x pensare a tutte quelle frange estremiste ke nn hanno fatto altro ke tenere in ostaggio quasi 60 milioni di persone…prima di parlare bisogna assicurarsi di aver acceso il cervello….

    47. e non solo Claudio e monakella …
      il Governo Prodi (anche se tutto è stato tranne che Governo ma cmq…) ha favorito con le sue leggi le Banche i centri di potere… sappiatele le cose…
      e proprio su fatti inerenti le aziende di credito il vostro D’Alema quello che si era accordato e ha svenduto l’Italia (così dicono i comunisti) a Berlusconi è sotto processo !
      Sveglia … gente Svegliaaaa !!!!
      e uscite dall’ignoranza creata dalla vostra cultura ! è un controsenso ma in realtà ha un suo senso…..
      ma ci arriverete ?

    48. LUCA toglimi una curiosita’…ovviamente Berlusconiano nel sangue…ki potrebbe essere secondo te il prossimo presidente della regione?

    49. non sono affatto Berlusconiano !!!
      ti sbagli ! dopo rispondo !

    50. Il mio cervello è acceso ma infatti che ho detto. Silvio ci salvera’.

    51. nn mi sembra di aver detto ke tu debba accendere il cervello…essendo rispettoso della tua xsona nn mi sarei mai permesso..cmq al posto di polemizzare xke nn mi dai un tuo parere sul mio precedente commento..ne sarei davvero onorato!!

    52. Luca io penso di sì. Rinnovo l’invito a tutti.

    53. claudio ha scritto il 7 Febbraio 2008 alle 15:22
      …prima di parlare bisogna assicurarsi di aver acceso il cervello…. L’ultima frase.
      non lo hai scritto tu?

    54. Basta con questi attacchi ideologici. La colpa di Prodi è stata quella di unirsi con gente che mirava più alla visibilità personale e agli interessi di casa sua. Intanto ha fatto molto di buono, ad esempio il risanamento del bilancio (vedi cosa ha detto Almunia), e molto di cattivo, vedi leggi sull’indulto, conflitto d’interesse, etc…
      Credo perche pur di stare al governo doveva accontentare troppa gente, e questo per causa di una legge elettorale da schifo che a destra tutti, tranne il nanetto autoassolto, hanno ripudiato, e che adesso sembra acqua benedetta

    55. Claudio, chi potrebbe essere il prox Governatore della Sicilia ?
      Ti racconto il dialogo che ho avuto con un mio amico…
      al quale dicevo che questo Angelino Alfano è proiettato verso Roma per ricoprire la carica di Ministro ad un eventuale Governo di Centro destra o la Presidenza della Sicilia… lui mi rispose immediatamente dicendo, è mai possibile che se c’è un “siciliano capace e bravo e per lo più giovene” dobbiamo sempre farne a meno ? e va via dalla nostra terra ? e non collabora per uno sviluppo vero ???
      bhè claudio, come dargli torto ? mi ricorda il fenomeno della fuga dei cervelli ! non mi dispiacerebbe averlo come Governatore…
      a sinistra si parla della Finocchiaro… vuoi sapere come la penso ? bhè a mio avviso per quello che ho constatato è assolutamente brava e capace… ma non la conosco bene !
      nei prox giorni vedremo… chissà che succederà…

    56. nn penso ke il “SI” impersonale si riferisca alla tua xsona…..

    57. Caro Luca, ho letto il tuo primo intervento.
      Leggo anche che scrivi che l’Italia è “un’azienda” e come tale deve essere amministrata: mi hai dato un altro buon motivo per non votare il centro-dx per il semplice (per me), evidente (sempre per me) e lampante (idem) motivo che l’Italia non è “un’azienda” ma una democrazia occidentale. E le democrazie occidentali hanno bisogno di un leader, non di un amm.re delegato (sempre a mio modesto avviso), hanno (anche) bisogno di una visione basata su valori eticamente condivisi non di una “vision” da convention aziendale.
      Premetto, prima che qualcuno possa pensare che sono un no-global più a sinistra di Bertinotti, che sono (in teoria) un perfetto elettore per il centro-dx: libero professionista, lavoratore autonomo, partita IVA.
      Cominciate a chiedervi perchè uno come me se ne va a gambe levate da questo centro-dx invece di fare comizi a mezzo internet: forse perchè questo centro-dx è reazionario, clericale, liberale a parole ma mai nei fatti e imbarca gente come Bossi e Storace? Forse, ma non soltanto.
      Io preferisco pagare più tasse ma vivere in un paese civile, moderno e serio piuttosto che avere sgravi fiscali e rimanere con la sgradevole sensazione di vivere in una repubblica delle banane.
      Un’ultima cosa, lo dico a tutti quelli che hanno votato il centro-dx nel 2001 e nel 2006 perchè “sai com’è, dall’altra parte ci sono i comunisti” (io ne conosco tanti, sono molti di più di quello che si pensa): questa volta questo alibi non ce l’avrete, il PD va da solo, senza la sinistra radicale (mi permetto di quotare in pieno il pensiero di S. Toscano nel suo blog “Parole Corsare” che parlava proprio di questo qualche giorno fa).
      Buon proseguimento.

    58. il monachella scritto all’inzio del periodo è pure impersonale?

    59. http://groups.msn.com/LaRosaBianca-comitatipromotori
      potrebbe essere una valida alternativa per i numerosi scettici stanchi delle contrapposizioni di maniera e non di sostanza ?

    60. caro LUCA,
      alfano è una degna persona dal punto di vista umano e politico…ma nn pensi che l’attuale segr.reg. dell’UDC sia quella persona piu’ adatta a ricoprire questo ruolo?anche vista la sua vicinanza nn solo politica al nostro grande cuffaro???
      ti posso dire ke saverio romano è un grande da tutti i punti di vista…la Finocchiaro??Si..ma nn potra’ mai ricoprire questo ruolo xke secondo me è inadatta…la sicilia nn è cm le altre regioni, il popolo ha bisogno di sentirsi considerato, di darti la mano e di baciarti…è un rischio fare il presidente di questa regione e mi auguro tanto che il prossimo governatore si applichi in tutte le sue mansioni x portarci fuori dalla logica che vede come concetto base l’accostarsi tra le parole SICILIA/MAFIA….ricordi il bacio di andreotti allo zagarella?tutti gli abbracci di cuffaro??in sicilia sono diventati anni e anni di processi..

    61. MAURIZIO,MA CHI SONO GLI APPARTENENTI DELLA ROSA BIANCA ? GENTE NUOVA O SEMPRE LA STESSA? CHE SI RICICLA?
      @LEONE, NON TI DO TORTO…ASSOLUTAMENTE MA IL PROBLEMA DELL’ITALIA E DEI PARTITI è CHE QUESTI FANTOMATICI VALORI NON CI SONO PIù ! DA QUANDO è AVVENUTA TANGENTOPOLI ED HANNO DISTRUTTO IL PARTITO SOCIALISTA ED OGGI PROPRIO IL PD CERCA DI FAR SUO IL NOME SOCIALISTA E RIFORMISTA ! LORO CHE SONO GLI ASSASSINI ! A MIO PARERE…
      QUI OVVIAMENTE TUTTI PENSANO CHE TANGENTOPOLI NON è STATA MANIPOLATA … SI SI … SICURAMENTE…

    62. monachella vedi ke nn c’era il tuo nome all’inizio del periodo…la tua vista è un po’ offuscata?

    63. Claudio…
      Saverio Romano non penso sia adatto a questa sicilia !
      Penso che necessiti una drastica inversione e che si vada fuori dalle logiche che hanno reso fino ad oggi la sicilia vittima si se stessa… come il clientelismo e le prese in giro !
      meglio uno giovane ! meglio una persona che non baci e abbraccia tutti ma che lavori seriamente ! come un Alfano e anche come una Finocchiaro !

    64. caro leone proprio xke il PD corre solo puo’ essere ke andra’ al governo…ma fra 20anni…mi dici come i voti di DS e MARGHERITA potranno mai portarvi a vincere???

    65. mica potete sempre prendervi la carica piu istituzionale…
      poi volete mettere Antinoro alla provincia e poi un vostro candidato come sindaco di palermo ….
      stiamo sereni

    66. Luca ha scritto: “Seconda ragione per votare Forza Italia: la sinistra vuole aumentare al 22% le tasse sui BOT, sui CCT, sui dividendi azionari, cioe’ sui vostri risparmi.”

      Il 50% delle famiglie italiane ha un reddito mensile di 1900 Euro. Il 10% delle famiglie italiane detiene il 90% della ricchezza del paese. Relazione della Banca d’Italia di pochi giorni fa.

      Voleva scrivere “DEI NOSTRI RISPARMI” 😀

    67. Claudio, ma è proprio questo il punto: con questa legge elettorale, più è grande la coalizione più è alta “la ricompensa” in termini di seggi. Questo però mette a rischio la governabilità, perchè al Senato il premio di maggioranza è su base regionale e anche se hai 30 senatori di vantaggio (mi baso sui sondaggi che diffonde il Bandana in questi giorni, sentendosi già a Palazzo Chigi), poi ne bastano 15 per farla cadere. E 15 persone vuoi che non si trovino, in un modo o nell’altro?
      Allora tanto vale presentarsi davanti agli elettori con un programma sintetico ma chiaro (non purtroppo come le 281 pagine del libro dei sogni dell’Unione) e se si perde pazienza, almeno si è data una scossa a questo sistema bloccato. E soprattutto si è evitato di fare alleanze con gente che poi ti tiene sulla corda ogni giorno che Dio manda sulla terra.
      Tra l’altro mi pare un po’ semplicistico ridurre il potenziale elettorale del PD alla mera somma algebrica dei voti ex-DS + ex-Margherita…
      Infatti vorrà pur dire qualcosa se vari sondaggi indicano che il PD, andando da solo, prenderebbe più voti di quanto ne prenderebbe andando alleato con la sinistra radicale…
      In sintesi: se il PD vince, vince da solo perchè non fa alleanze o “accordi tecnici” (scenario improbabile)
      Se perde, perde sempre da solo e può muoversi in autonomia facendo opposizione sulla base dei suoi valori senza rendere conto alla sinistra radicale (scenario probabile). In ogni caso: andando da solo costringe anche F.I. a limitare il più possibile la pletorica coalizione da 17 partiti che fino all’altro ieri si voleva mettere in piedi. Già ieri maroni ha detto che la CdL dovrebbe presentari solo con “i 4 soci fondatori”. Insomma, già sarebbe un bel passo in avanti se nella prossima legislatura si evitasse di avere i partiti mono-personali o quasi alla De Gregorio, Dini e Mastella.
      Chiudo su saverio romano: hai letto “I Complici” prima di dire che sarebbe un ottimo candidato alla presidenza siciliana?

    68. Oltre a dimunire le tasse SUI NOSTRI RISPARMI, diminuiranno tutte le tasse, i costi della PA per esempio licenziando il 20% personale e investendo alcune decine miliardi di Euro in tecnologie, naturalmente aumentando contemporaneamente la qualità dei servizi. Sarà lo stesso leader massimo a finanziare il miracolo, chi può (il 50% cdi famiglie che supera i 1900 Euro) avrà più assicurazioni, cliniche, scuole private. E gli altri? Evvabbè, mica possiamo pensare a tutti quanti! 😀

    69. Leone e tu credi che non fanno una volta avvenute le elezioni un alleanza se possono governare…
      ma daiiiiiiiiiiiiiiiiii

    70. me ne vo ! ciao a tutti !

    71. @l Leone: è un’ipotesi un po’ ottimistica la tua, che potrebbe avverarsi perché è l’unica novità sulla scena. Io però non sottovaluterei le inclinazioni politiche, il blocco CDX si ricompatta molto meglio del CSX quando si sente minacciato e se non si avvera la tua predizione l’opposizione di CSX sarà azzerata politicamente ed entrerà in letargo per non so quanto tempo.

    72. Non sono d’accordo che la Sicilia ha bosgno di baci, abbracci, clientele e raccomandazioni. Come tutti i posti del mondo ha bisogno di intelligenza nell’aiutare lo sviluppo e di contatti a livello nazionale ed internazionale. Nessuno dei candidati papabili ha le due caratteristiche necessarie. A meno di non voler scambiare un certo tipo di spirtizza con l’intelligenza (dei contatti nazionali/internazionali mi viene da ridere). Unica eccezione, in parte, la Finocchiaro. Che da noi piglia 3 voti.

    73. MA il discorso non era sulla data delle elezioni. Qui come al solito si finisce per fare campagna elettorale, ma parlando chiaramente, cosa c’è di normale in 3 elezioni in due mesi?Non è un’anomalia ?

    74. Claudio, certo che se questo e` quello pensi sia necessario alla Sicilia e ai siciliani, significa che hai un’idea infima della tua terra…..alla faccia dell’ottimismo!

    75. Cosa c’è di normale in Italia?

    76. @claudio, scusa
      “…la Finocchiaro??Si..ma nn potra’ mai ricoprire questo ruolo xke secondo me è inadatta…la sicilia nn è cm le altre regioni, il popolo ha bisogno di sentirsi considerato, di darti la mano e di baciarti…”
      ma è ironia o lo pensi veramente???
      io non commento, secondo me eri ironico…

    77. Luca, ne avrebbe(ro) tutto il diritto.
      Non penso di dover spiegare l’abissale differenza che corre tra il presentarsi agli elettori “alleati” o da “soli”: significa semplicemente che si chiede il voto per fare cose diverse. Tra cui rientra legittimamente anche il fare alleanze DOPO il voto, se si verificano delle convergenze.
      E’ esattamente quello che NON poteva succedere nel Parlamento appena sciolto.
      Voglio essere ancora più chiaro: il governo prodi già rischiò di cadere nel febbraio 2007 sulla politica estera. Ecco, il PD l’ha detto chiaramente: mai più alleati di una sinistra radicale che sulla politica estera dimostra di seguire scelte diverse e francamente, a mio modo di vedere, velleitarie ed infantili.
      Poi, attenzione, il problema delle alleanze non è del PD ma della sinistra: detto in altre parole, senza questa alleanza chi perde più seggi è proprio la sinistra.

    78. @Il Leone: vedi che Prodi sdirrubbo’ per mastella, mica per rifondazione&Co…

    79. Vero. Ma l’anno scorso la fiducia mancò per Rossi (PdCI) e Turigliatto (Rifondazione), senza contare tutte le volte che Ferrero & Giordano hanno messo in fibrillazione il governo.
      E poi, permettimi, ma un governo che non può contare sulla sua maggioranza in politica estera dove mai si è visto?

    80. Turigliatto e’ uno solo, fu cacciato da rf (se non ricordo male) e, insomma, ha espresso un suo dissenso e ha pagato per questo. Faccio, inoltre, notare che gli elettori di rf&compagni sostengono fermamente le ragioni della cessazione della guerra. Diciamo che li hanno votati molto per questo. Bertinotti e gli altri, pur di assicurare un appoggio al Governo, si sono messi contro il loro elettorato. Responsabilita’ e senso dello Stato che non si trovano facilmente in Italia.
      Quindi, da un lato, si sapeva dall’inizio e i Compagni vari hanno dimostrato senso dello Stato e responsabilita’; dall’altro, e’ normale avere opinioni differenti all’interno di una coalizione. Senno’ non sarebbe tale. Oppure si dovrebbe poter fare come berlusconi, che appena uno della cdl si susi pi diri na cuasa c’abbannia ri supra…e quello torna a cuccia.

    81. ma che tristezza…ma poi siamo veramente noi a decidere? il nostro voto ( diritto e dovere di ogni cittadino) cambierà questo stato di cose? siamo deboli di fronte a un sistema che cerca di rialzarsi…ma mi chiedo in favore di chi? si rialzerà a favore di noi onesti cittadini??? mi sento sfiduciata….

    82. Finocchiaro vs Miccichè

    83. Non c’è dove andare. In giro ci sono solo e sempre gli stessi personaggi che c’erano pure prima, gli stessi che ti dicono che cambieranno le cose e che poi stranamente non lo fanno. Gli stessi che ti promettono che ti tolgono l’ici e poi ti aumentano la monnezza, le aliquote irpef locali e regionali, ti mettono il ticket su tutto e danno i tuoi soldi alle scuole private. Sono sempre gli stessi, che si professano ferventi cattolici ma sono divorziati, che la famiglia è tutto e poi vanno a puttane negli alberghi; sempre gli stessi, che li condanni e festeggiano, sempre loro, che li accusi di un reato e fanno una legge per far scomparire il reato, quelli che fanno uscire i loro amici anche se per farlo devono fare uscire altri tredicimila detenuti; sempre loro, che adesso ci ripropinano il Ponte; loro, quelli che non vogliono essere intercettati, quelli che si fanno spostare i giudici dai processi in cui sono coinvolti, quelli che fanno i festini, tirano coca; quelli che trovi ogni sera a “porta a porta”, quelli che ti avevano giurato che la loro esperienza politica era conclusa e poi invece ti fondano un nuovo partito, sempre loro, quelli che a settantanni sono sempre là mentre la gente comune a 65 è obbligata ad andarsene ai giardini pubblici; sempre loro, quelli che fanno assumere mogli, figli, amanti, nipoti, cugini.
      Sempre gli stessi, insomma.
      Votateli voi, io mi sono rotto.

    84. caro il mio re leone e il mio amatissimo stalker,
      come sempre accade parlando con persone di sinistra, anche con voi il discorso deraglia…nn sapete parlare in maniera pacata di politica e di contenuti o sapete solo accusare gli altri(quelli dell’udc) di montature infami costruite su basi fatte di aria che nn hanno retto….conosco l’on Romano piu di quanto tu possa immaginare e ti ricordo,con tuo grande rammarico,che romano è STATO PROSCIOLTO dalle accuse che gli erano state notificate con 2 AVVISI DI GARANZIA nei suoi confronti x qualcosa di nullo…l’accusa si basava su una richiesta di voto di scambio verso angelo siino,riconosciuto mafioso nel 96′,per le elezioni del 91’…ricorda bene questa cosa e prima di parlare state sempre attenti a come lo fate:nell’anno 1991′ saverio aveva appena 26anni essendo classe 24/12/1964,e la sua prima candidatura avvenne alle elezioni provinciali del 1993.nel 91′ fu cuffaro a chiedere i voti a siino che rispose di essere gia’ con UN ONOREVOLE DEL CENTRO-SINISTRA DI NOME CARDINALE…voi tutti,prima di essere e diventare la manovalanza di certe menti contorte,che elaborano piani di distruzione nei confronti di chi è onesto e leale nei confronti di tutti,dovreste tanto riflettere sulla carica che dovrete ricoprire..

    85. mi scuso con tutti coloro che leggeranno il mio commento x gli innumerevoli errore di forma ed errori di matrice grammaticale..buona notte e buongiorno per domani

    86. caro Claudio, a me sembra che a deragliare sia stato tu e non solo grammaticalmente.
      Io avevo fatto solo una domanda e leggo una risposta scomposta.
      Peraltro a me di Cardinale non interessa nulla e, coerentemente con tutti i miei interventi qui su Rosalio, se ha frequentato/chiesto voti a mafiosi, beh che si faccia da parte anche lui.
      La grande differenza fra me e te è che tu sei legato politicamente a una formazione politica (non c’è nulla di male, sia chiaro) e la difendi a spada tratta in ogni caso, io sono un uomo libero che risponde solo a se stesso quindi non devo essere né divenire il difensore d’ufficio di nessuno.
      Peraltro, siccome mi sono stufato di fare il propheta in patria, giocatevela voi con Romano e compagnia bella.
      Io non sono più residente in Sicilia e quindi non posso esprimere più il mio voto laggiù.
      F.to: nemo propheta in patria (figuriamoci in Trinacria)

    87. Le voci di corridoio danno in crescita le quotazioni per le comunali pure a Palermo. 😐

    88. Nel senso che Cammy si ritira a vita privata o che verrà promosso e andrà a dirigere la nazione? 😐

    89. @claudio, appurato che non eri ironico ti rispondo.
      secondo me la sicilia e l’italia intera non hanno bisogno di un politico-padre o di uno stato-mamma che ti coccola e ti bacia come se fossi un bambino piccolo.
      ha bisogno di una politica seria che si occupi dei bisogni e dello sviluppo di una regione e di una nazione.
      io non ho bisogno di essere baciata (se non nella mia vita privata, ma quelli sono affari miei) bensì di essere governata da persone serie ed oneste moralmente ed intellettualmente, che non elargiscano favori e finanziamenti ai loro amici, ma che si occupino del benessere e dello sviluppo di tutti.
      non voglio baci.
      voglio sanità PUBBLICA, strade, asili, scuole, efficenza e trasparenza nella pubblica amministrazione, infrastrutture, LEGALITA’, programmi seri e sensati e via dicendo, insomma, tutto quello che una civiltà “progredita” è NORMALE.
      io al contrario di Leone, non sono siciliana, ma ci vivo, ci voto e ci pago le tasse da dieci anni, e spero sempre che questa isola che amo profondamente possa cambiare.
      è una rivoluzione culturale quella che serve.
      e persone serie e preparate

    90. Certo che adesso Miccichè faccia finta di aver deciso all’ultimo di candidarsi a Presidente della Regione fa un pò ridere!Gianfry noi lo sapevamo già…

    91. Onestamente, non mi è piaciuto il “ben servito” da parte del PD a Rita Borsellino.
      Per carità, la Finocchiaro è una degnissima candidata alla presidenza della regione, autorevole, preparata e “politica”… appunto, forse è proprio questo che manca alla Borsellino, non essere mai stata veramente espressione di un partito.
      Però è anche vero che da SOLA due anni fa ha cercato, senza purtroppo riuscirci, di opporsi alla vittoria annunciata di Cuffaro senza che nessun politico di “rango” la sostenesse e raccogliendo comunque più voti di qualunque altro esponente di sinistra avesse mai ottenuto prima.
      Un pò di gratitudine e maggiore considerazione non avrebbero guastato.
      Anche perchè un’eventuale decisione di Rita di scendere in campo lo stesso può disorientare l’elettorato e rendere ancor più difficile una possibile vittoria.

    92. bello sto post!!! se lo scrivono e se lo leggono i destrini…e loro sono contenti quando nessuno li contraddice (vedi la bella fiura che ha fatto ieri la Prestigiacomo ad anno zero)

    93. sono d’accordo per la scelta della candidatura della finocchiaro…
      politica sobria, attenta e capace
      speriamo bene… altrimenti ci tocca il “circo” della destra…

    94. @pollon
      totalmente d’accordo con te

    95. @wave
      grazie!! mi sembrava di essere l’unica voce di sinistra qui…
      amici di sinistra facciamoci sentire:-)

    96. pollon caro il circo ultimamente lo avete fatto voi di sinistra anche in parlamento con sputi e parolacce….

    97. non sapevo che An o Lega fossero a sinistra…ricollocherò la mia posizione politica…
      … piaciute le sarde a beccafico?
      chi ha orecchie intenda…

    98. @claudio
      ogni tanto conviene non commentare…
      si evitano “tronzi di mala fiura”

    99. Anch’io sono d’accordo per la candidatura della Finocchiaro, preparata, dignitosa, capace e donna di polso.

    100. Dimenticavo…i candidati del centro destra…ma non sono le solite vecchie facce? ma non sarebbe meglio se ne scegliessero di nuove?

    101. E’ incredibile la hybris di taluni (chi ha orecchie per intendere intenda…).
      Ma il senso del ridicolo ve lo siete disattivati per default?
      Ammesso e non concesso che nel “voi di sinistra” si possano ricomprendere le truppe mastellate, in procinto di ricevere circa sei seggi di premio da Re(o) Silvio per aver fatto cadere Prodi, che dire allora di chi stappa champagne e mangia mortadella in pieno Senato?
      Me lo sono sognato o erano senatori di centro-destra?

    102. gia erano proprio di centro destra
      ma sai cos’è la miglior arma per chi non ha argomenti è l’attacco

    103. @Il Leono. hai ragione , lo spettacolo è stato veramente indecoroso. Pensavo che non si riuscisse a battere l’esibizione dei cappi da parte della Lega. Purtroppo mi sbagliavo…

    104. Il Leone… scusa
      🙂

    105. dimenticate il “checca squallida” di Strano (un nome una garanzia) a Cusumano..

    106. @Stalker e a tutti i sinistrorsi: mi fareste una cortesia? Mi potreste spiegare perche, nella lista delle cose che ritenete necessarie alla definizione di una scieta’ civile, mancano sempre i picciuli? No, perche’ non capisco perche’ ritenete NORMALE il nostro welfare state ed insistete quasi soltanto sulla legalita’. Ma del progresso e sviluppo, fara’ pure parte l’economia, o per il solo fatto di essere nati nella feliccissima citate di Palermo, avanzamu picciuli? E, se li avanziamo, a chi bisogna rivolgersi?
      @Borsellino fans: la Sicilia e’ un’isola bagnata da tre mari, col piu’ alto tasso di disoccupazione d’Italia, stiamata tra le zone piu’ povere d’Europa e i cui politici sono di 3 specie: arristati, quasi arristati, parienti di morti ammazzati.
      La finocchiaro piglia una scoppola pazzesca, ma almeno avvia un processo che, speriamo, in dieci anni portera’ qualcosa di buono.
      p.s. La Finocchiaro ha un documento firmatocol sangue da Veltroni che mai e poi mai sara’ eletta in Sicilia. E casomai rinuncia e torna in Senato.

      il tuo nick per Tarkovsky?

    107. Anche lo sputo in faccia di un futuro esponente del CDX mi sembra una grande lezione di stile….
      a cla`: cerca di non difendere l’indifendibile!

    108. @stalker
      perchè insistiamo sulla legalità?
      perchè se c’è questa i soldi si fanno vivi
      grazie alla lotta contro l’evasione fiscale sono stati risparmiati non so quanti caspita di milioni di euro da ridistribuire allle classi svantaggiate
      durante questa legislazione il volume economico rigardo l’esportazione all’estero è aumentato
      i muri si costruiscono mattone dopo mattone, ma se non gli si da il giusto tempo…..

    109. @Pollon: quindi non e’ che abbiamo fatto soldi, ci sono tornati indietro secondo canali, finalmente, legali.
      Io chiedevo quando, a sinistra, avremmo intenzione di cominciare a farne.
      Inoltre, e’ un modello da medicina ippocratica: taglia il tumore (illegalita’) e il corpo torna/diventa sano. E’ falso.

    110. @picaro, mi faresti una cortesia? quando ti riferisci a me non chiamarmi sinistrorsa…al massimo di sinistra.
      o smesso di generalizzare da quando ero studentella e se proprio devo “insultare” è sempre e solo ad personam!!
      a questo ci tengo.
      grazie

    111. @Stalker, non voleva essere un’accusa, probabilmente ho scelto male il termine. Voto a sinistra della sinistra. Almeno votavo.
      Sul punto: In sicilia sono stati fatti molti soldi originati da fonti illegali e che hanno trovato, conseguentemente, sbocchi altrettanto illegali. Ma l’origine unica e legale di tutti era ed e’ lo Stato. Niente e’ stato generato dall’inventiva, dallo sforzo, dall’imprenditorialita’ dei siciliani. A differenza che a Garda et similia. Una delle cosneguenze di questo stagno che tutti credono sia il mare aperto e che e’ la sicilia, e’ il reclamare mille diritti senza aveve adempiuto ai doveri. Quello di cui vorrei discuetere e’: fa parte di un concetto di bene comune, di res publica, di volonta’ generale il perseguimento e l’accumulo privato di ricchezza? Questa e’ o no la base di una societa’ civile e NORMALE (in maiuscolo come lo scrivi tu).

    112. errata corrige: offesa non accusa

    113. @picaro
      “Una delle conseguenze di questo stagno che tutti credono sia il mare aperto e che e’ la sicilia, e’ il reclamare mille diritti senza aveve adempiuto ai doveri. Quello di cui vorrei discuetere e’: fa parte di un concetto di bene comune, di res publica, di volonta’ generale il perseguimento e l’accumulo privato di ricchezza?”
      infatti.
      considera che stai parlando con una cosidetta partita iva che non ha mai chiesto un finanziamento!!
      quindi non sono venuta qui per arricchirmi sfruttando agevolazioni ed “amicizie”. infatti non è successo e non è questo il metro con cui misuro il mondo.
      mi farebbe molto più comodo votare in modo diverso, ammesso che vada ancora a votare se ce ne rifilano un’altro dei soliti noti.
      il punto è che fin quando ci saranno finanziamenti a pioggia e carte false che girano e non progetti competitivi approvati da veri controllori e soldi e lavoro vero non se ne esce.
      dove vivo vedo la zona industriale che sta raschiando il barile, aziende che sorgono come funghi dove fino a ieri pascolavano le mucche e gente che fino al giorno prima non sapeva di essere al mondo, a dir poco improvvisati, girare con porsche cayenne prima ancora di aver iniziato a produrre (ancora con i muratori dentro).
      il problema che tra un po’ la pacchia finirà, e allora o sprofonderemo come l’isola ferdinandea o finalmente succederà qualcosa.
      io ancora un po’ ci spero, non so per quanto ancora…

    114. chiaramente la mia preoccupazione è che i “prodotti” finanziati così alla leggera non si vendono, le ditte così finanziate chiudono in fretta, e i lavoratori si ritrovano….fate voi.
      in questo sono di sinistra, se questo ancora può significare qualcosa.

    115. @Stalker: che tu non misuri il mondo coi soldi e’ un’informazione, permettimi, senza alcuna offesa da parte tua, non rilevante. Almeno rispetto alla domanda: la proprieta’ privata e’ un valore o un ostacolo al vivere comune, civile, normale?
      Si possono avere buone idee e tradurle in impresa in Sicilia, senza passare dai finanziamenti ministerial-mafiosi/europei/assistenzial-prussiani? Ci sono delle banche in Sicilia…fanno come nel resto del mondo che finanziano impresa? Spererei che mi rispondesse qualcuno che abbia avuto un’esperienza diretta e non il solito: “su un pugnu ri cuirnuti…se non conosci l’amico” e il solito chiacchiericcio e piagnisteo palermitano

    116. @picaro
      “Si possono avere buone idee e tradurle in impresa in Sicilia, senza passare dai finanziamenti ministerial-mafiosi/europei/assistenzial-prussiani?”
      pensavo di averti risposto, non so se ho buone idee universalmente riconosciute, ma le sto mettendo in pratica senza passare per finanziamenti ecc ecc tutto quello che hai detto…
      e quando dico che non misuro il mondo con i soldi voglio solo dire, pensavo fosse chiaro, che non intendo il lavoro come apparenza, arricchimento personale ed improprio, ma credere in quello che fai facendo progetti a lungo termine, altrimenti avrei provato altre strade e probabilmente girerei in porche, invece adoro le biciclette!!!

    117. Ti auguro ogni bene e successo, allora.
      Non so cosa tu faccia ma farlo in porsche potrebbe risultare più piacevole che farlo in bici…

    118. Ciao a tutti,
      vorrei sapere i termini per la presentazione della domanda di scrutatore per le prossime elezioni a Palermo. E vorrei sapere inoltre se essendo già stato scrutatore nelle precedenti elezioni del 2006 se esiste un albo o bisogna ripresentare la domanda.
      Fatemi sapere …….
      Grazie

    Lascia un commento (policy dei commenti)