venerdì 18 ago
  • “M’illumino di meno” 2008, Rosalio aderisce

    Oggi ricorre la giornata nazionale per il risparmio energetico in occasione del terzo anniversario dell’entrata in vigore del protocollo di Kyoto. Caterpillar, programma di Radio Due, promuove M’illumino di meno, iniziativa che invita tutti a spegnere le luci e tutti i dispositivi elettrici non indispensabili alle ore 18:00 di oggi.

    15 febbraio 2008: m'illumino di meno

    Ciascuno aderisce in modo diverso: negli anni passati molti ristoranti hanno organizzato cene a lume di candela e le amministrazioni locali hanno spento simbolicamente l’illuminazione delle grandi piazze italiane e dei monumenti più importanti. Lo scorso anno si risparmiò energia elettrica per l’equivalente di cinque milioni di lampadine. Tra le novità c’è lo spegnimento della Tour Eiffel.

    Quest’anno l’iniziativa è patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

    A Palermo finora ha comunicato la sua adesione il Comune, che spegnerà le luci del Teatro Massimo dalle 18:00 alle 19:30.

    Rosalio aderisce all’iniziativa e mostrerà una testata con Palermo virtualmente oscurata e uno sfondo scuro per la serata e la notte di oggi.

    Palermo, Rosalio
  • 21 commenti a ““M’illumino di meno” 2008, Rosalio aderisce”

    1. Giorno a tutti aderisco ! e ho fatto aderire ad amici ! titolari di locali – bar e uffici !
      L.

    2. L’azienda dove lavoro aderisce

    3. oggi si fa uno spreco enorme perche’ dapertutto le luci
      notturne sono “costantemente” accese,al massimo della
      luminosita’.
      Ci sono ricerche su sensori per far si che le luci si intensifichino quando c’e’ qualcuno in movimento,salvo poi ad attenuarsi.Piccoli animali permettendo.

    4. Ragazzi una cosa semplicissima anche per sprecare meno energia con il pc,non usate google come motore di ricerca,ma bensi’ nerooogle,sarebbe google a sfondo nero,si risparmia un bel po’perchè le lampadine rimangono spente!!!
      Poi un’altro consiglio è stato verificato che il pc anche da spento continua ad assorbire energia,quindi attaccatelo ad una multipresa con interruttore e dopo averlo spento spegnete anche la multipresa,queste piccole cose fanno bene allo spreco energetico di tutti i giorni!!!!

    5. a Catania ci sono dei quartieri che aderiscono quotidianamente all’iniziativa di Caterpillar. Il comune sembra che non paga da qualche annetto le bollette della luce e così da poco tempo ci sono alcuni quartieri al buio pesto. Lì si che hanno capito come fare risparmio energetico professional. Un mio amico ormai cammina quotidianamente con una torcia per quando si ritira a casa la sera.

    6. MCLUSO,

      apprezzo l’intenzione ma quella tu dici non corrisponde al vero.

      Questa bufala circola da tempo nella rete e risale ad almeno 3 anni fa.

      Per maggiori e piu’ complete info invito a visitare:

      http://attivissimo.blogspot.com/2007/07/nerooogle-e-soci-promettono-risparmio.html

      un blog molto aggiornato e informato in merito alle leggende che girano in rete.

      Ti anticipo qualcosa:

      Ai tempi della nascita della bufala i monitor CRT, quelli classici per intenderci, erano enormemente piu’ diffusi degli LCD, gli schermi piatti.
      Questi ultimi hanno un consumo molto ridotto rispetto ai primi.
      Adesso la diffusione nel mondo degli schermi CRT e’ di circa 1 a 4 rispetto agli LCD quindi il risparmio e’ del tutto insignificante. Andando a visitare il link troverai tutto meglio documentato.

      Saluti

    7. @mcluso, bella quella di nerooogle.
      l’ho impostata come pagina iniziale ed è anche più riposante per gli occhi.
      io aderisco, però non rinuncio alla radio 😉

    8. Aderisco…ma solo un giorno all’anno però…Le città al buio…soprattutto i monumenti…non mi piacciono…

    9. Io e il mio B&B aderiamo per il secondo anno

      Però se la data la si anticipa al 14
      secondo me è meglio.
      Due sere al lume di candele consecutive
      è un pò troppo.

    10. @stalker di nulla!!!
      @maurizio …non lo sapevo,grazie per la spiegazione!!!

    11. Rosalio aderisce ? E che fa ? spegne i server dalle 18 ?

    12. A parte che palermo è al buio tutto l’anno e quindi spero che non aderisca…
      che tristezza

    13. Framore, non so in che zona abiti, ma ti assicuro che al centro Palermo non e’ affatto al buio.

      Sopratutto i monumenti sono sempre illuminati anche in piena notte, le strade pure, salvo momentanei guasti localizzati e non voglio proprio difendere la giunta Cammarata perche’ non l’ho proprio votata.

      Vorrei sapere a cosa ti riferisci, se c’e’.
      Oppure e’ solo un’ennesima dimostrazione dell’innata abilita’ di molti palermitani di riuscire a gettare fango sulla citta’, sia quando lo merita che quando no, a prescindere dall’argomento in oggetto.

      Dall’allevamento dei lombrichi macedoni alla raccolta delle pere il palermitano detiene un’attitudine innata a riuscire a riuscire a dire male di questa citta’…

      Saluti irritati, lo ammetto….

    14. Usate Neroogle.it invece di google.it

    15. Oops…devo imparare a leggere gli altri commenti prima di scrivere il mio, di neroogle l’avevano già detto…..comunque USATELO

    16. è davvero lunga la lista di quelli che sputano sulla loro città,in realtà forse neanhe sono degni di viverci.

    17. bè, mcluso e maurizio, io ho un monitor antichissimo e ingombrantiiisssimoooo, quindi mi autocompiaccio di risparmiare un centomillesimo e di salvarmi la coscienza 😛
      a parte gli scherzi, com’è andata a palermo?
      qui nella provincia babba abbiamo spento poco, forse giusto qualche cevello in più, ma sul quel risparmio lì non lesiniamo mai!!! 😉

    18. Ok. Mi sono spento alle 18: ho spento il computer, le luci di casa, il led della televisione e sono uscito a fare una passeggiata, fino alle 20. Poi ho preso una pizza fuori e sono tornato a casa verso le 22. So che non è molto, ma ho fatto la mia parte.

    19. Domenico confessa sto mese hai dimenticato di pagare la bolletta!

    20. Non vivo al centro, ma cmq non capisco dove la vedi questa luce per le strade, basta girare dietro il massimo in via archirafi per vedere una strada al buio perenne.
      Io vivo a Mondello ma posso dirti che il buio arriva anche in viale lazio, però certo dipende i punti di riferimento… magari sono stato in metropoli troppo illuminate e ormai qui mi sembra un presepe con le luci ad olio.
      Piccola parentesi, non capisco invece la gente che si ostina a difendere una città come questa, dove chiaramente ci sono problemi da terzo mondo ed un’inciviltà tale che a volte penso che non dovremmo considerarla una città, ma una giungla.
      Però se qualcuno critica, altri dicono: beh se non ti piace, se sempre critichi non sei degno di vivere qui … ahahah ma fatemi il piacere, degno di vivere in una giungla… se non sono degno io, potrebbero fare le valigie 800.000 …
      Palermo è una città terribile, situata in un paesaggio naturale gradevole, prendendo atto di questo, potete cambiare qualcosa, cambiando il modo in cui vivete.
      bye bye

    Lascia un commento (policy dei commenti)