sabato 25 nov
  • 29 commenti a “Igiea garden”

    1. Ma sei un fotografo o…un mago?

    2. una foto che ti mette quasi… in ginocchio, a pregare.
      Mistica. Bellissima!

    3. ma perchè io questo cielo non lo becco mai…

    4. Mai visto un cielo così all’addaura , sembra di essere in patagonia .
      Ma si sa , la fotografia è soprattutto …magia .

    5. dissento, con l’amico Alessandro. nulla a che vedere con l’HDR. Francesco è uno bravissimo; professionista, anche se si occupa di ben altri soggetti( basta andare a visitare il suo sito… ): la foto in questione è, molto semplicemente, della serie “quando-tu-non-ci-sei”.

    6. non è l’addaura. l’addaura finisce dove inizia la borgata Vergine Maria e l’hotel Villa Igiea si trova 1 km oltre Vergine Maria. ampiamente dopo

    7. ovviamente il cielo è sempre lo stesso. ahahahah

    8. scusa un attimino, Tony, ma com’e` che hai pubblicato il messaggino un tantino fuori tema di Iostoconmicciche`???

    9. @ luisa: questo cielo lo becchi sempre se spari al massimo il contrasto e giochi un pò sui colori. La foto resta cmq bella.

    10. A me non sembra una foto, piuttosto uno scenario da videogioco. Mi pare fin troppo lavorata, quasi finta-
      Mi spiace.

    11. Il taglio è bello, probabilmente la focale è intorno ai 13mm, ma HDR e saturazioni fanno il resto.
      La bravura nell’HDR sta nel cogliere a priori, con lo scatto, luci e posizioni allettanti. Cosa che Francesco HA saputo fare.
      Bravo, peccato forse per l’eccessiva saturazione dei blu della parte alta e delle alte luci. Non hai un account flickr?

    12. Dany fai male a rivolgerti a Tony per chiarimenti sui commenti (mi occupo io di questo) e a farlo qui. Il commento ora è stato rimosso. In futuro ti prego di usare l’e-mail per queste comunicazioni. Grazie.

    13. @luigi: come sarebbe a dire “nulla a che vedere con l’HDR”?? il fotografo é certamente molto bravo, ma se ha utilizzato questa tecnica, mi sembra evidente che, aldilá di qualunque giudizio, il risultato abbia a che vedere con l’HDR! poi se piace o no é un altro paio di maniche…
      PS nei tag del post é stato scritto “Villa+Igea”, manca la “i” no? oppure é sbagliato il titolo, ma non credo…

    14. torno sull’argomento HDR, e non per presunzione, sperando di non tediare quanti nel blog non si intendano di tecniche digitali e un cinni futti di come sia stata realizzata la foto.
      parlo per quello che mi detta la mia modesta esperienza, poichè questa luce “alla Goya” in Sicilia e in questi mesi in particolare, c’è spesso: basta alzare il naso verso l’alto. io ho decine di foto con questa situazione di ripresa che non ha bisogno dei 4 – 5 o più scatti come si fa per l’HDR. Ni baista unu: chiddu buonu. Il bravissimo Francesco Italia, qualora così non fosse mi potrà contraddire, ma non credo proprio …. ripeto, uno scatto. Uno.

    15. a proposito di nuvole.Andate su flickr e cercate
      le foto di ikir83.Ci sono effetti di luce spettacolari.

    16. scusate
      Lucy e’ un refuso finito nel nick

    17. Bravo Francesco
      Raga non e HDR basta lavorare con i comandi “luci e ombre” “livelli” e tirare con la “maschera di contrasto”.
      Ma bisogna esser bravi 😉

    18. bisogna esser bravi si.. ma così sembra uno di quei poster in vendita nelle edicole… preferisco una foto vera

    19. Per chi volesse vedere HDR, su flickr cerchi “valpopando”;
      Per me è HDR, se non lo fosse le ombre sono eccessivamente verso i mezzi toni, quindi per me è HDR :D.

    20. a mio parere non e HDR perché in termini assoluti i bianchi delle nuvole sono evidentemente bruciati e le ombre sono sin troppo chiuse e solitamente con HDR le ombre sono molto leggibili e si tende a non bruciare le luci 😉

    21. No HDR, si pessimo (in questo caso) Photoshop. Solo un discreto fotomontaggio/ritocco. Nulla di che.

    22. ma scusate, l’autore si faccia avanti no? E sveli l’arcano! Non c’è niente di male ad usare l’HDR è arte anche questa!

    23. Rispondo a Nico,
      Sicuramente l’autore ha voluto ottenere questi risultati, ma con HDR si può rischiare di bruciare alte luci semplicemente perchè ci sono circa 20 parametri da variare. Anche il più prestigioso tra tutti Photomatix Pro se non usato bene porta a risultati con ombre piatte e luci bruciate. Questo per dire che una foto con alte luci può provenire da HDR.
      In questa foto tutti gli effetti sembrano voluti.
      Poi, ad usare HDR non c’è niente di male.

    24. Ora rispondo ad Alessandro :
      1. sicuro che l’autore non voglia questo risultato?
      2. Non sei tu ad aver scritto l’HDR fa miracoli?
      Cambiato idea? 😉
      Riguardo al discreto fotomontaggio/ritocco non credo sia corretto un giudizio del genere. Se lo critichi allora dicci il perchè e dove ha sbagliato, un semplice “discreto fotomontaggio ma niente di che” non è una critica costruttiva, postaci un tuo panorama in 12 mm 😉

    25. Scusami Alessandro, volevo dire Mannaro!
      Rimangio il punto 2 e il resto vale per Mannaro.
      Scusate tutti.

    26. Con “discreto fotomontaggio” intendo che l’immagine non è una foto singola come la didascalia vorrebbe far suppore, ma probabilmente due foto (cielo+terra) che hanno la stessa prospettiva (anche se questa in certi casi è modificabile). In questo caso è più giusto parlare di composizione, fotomontaggio appunto. Invece di mettere nella firma “La foto è stata scattata da…” è più corretto mettere “La composizione digitale è stata realizzata da…”

    27. Non mi permetto di inserirmi nella vostra discussione (pur trovandola a tratti mirante a spaccare in quattro il capello) però credo che oggi il concetto di foto sia più ampio di quello dei tempi di Niépce e includa anche l’elaborazione, comunque effettuata.

    28. Mannaro, dai per certo cose che solo l’autore sa…e se magari desse una risposta egli stesso saremmo tutti contenti 🙂

    Lascia un commento (policy dei commenti)