sabato 19 ago
  • Lombardo-Micciché per la presidenza della Regione

    Raffaele Lombardo Gianfranco Micciché

    L’accordo nel centrodestra tra il Popolo della Libertà e il Movimento per l’Autonomia sembra raggiunto per le elezioni politiche: l’MpA sarà federato al sud come la Lega al nord.

    Raffaele Lombardo potrebbe essere il candidato del PdL in Sicilia, appoggiato anche dall’Udc, ma rimane il nodo costituito dalla candidatura del presidente uscente dell’Ars Gianfranco Micciché (Forza Italia) che incontrerà stamattina alle 9:00 Silvio Berlusconi. Micciché potrebbe correre con una sua lista.

    AGGIORNAMENTO: uscendo dall’incontro con Berlusconi Micciché ha dichiarato che la sua candidatura non è ritirata e che le condizioni perché ciò possa accadere non gli sembrano vicinissime.

    Sicilia
  • 65 commenti a “Lombardo-Micciché per la presidenza della Regione”

    1. Inviterei Berlusconi a fare disintossicare Micciche’ prima di farlo mettere in lista.

    2. Lombardo o Miccichè, in entrambi i casi, rappresentano un bel segno di contiguità… pardon, di continuità!

    3. l’ogghiu fitusu e a pariedda spunnata….

    4. Spero nell’incontrro con berlusconi. Solo micciche contiene i presupposti x un reale cambiamento in Sicilia. Lombardo=Cuffaro

    5. dietro lombardo cuffaro, dietro la Finocchiaro la Borsellino, dietro Micciche’ l’ anticuffarismo…

      propongo le primarie

    6. gerlando sono d’accordissimo con te! le primarie, se fatte bene, sn un segno di grande civiltà e democrazia!Io ad esempio se avessero fatto le primarie nazionali (cosa che non sarebbe potuta avvenire dato che berlusconi crede di essere investito da una sorta di ius divinum) non avrei MAI votato il cavaliere!
      Tornando i/t io miccichè non lo metterei manco a vendere zucchero filato alla marina…figuriamoci metterlo come presidente all’ARS!! Lombardo invece potrebbe portare un po’ una novità!! C’è dietro Cuffaro? E va beh..che ci fa…

    7. Beny la tua ironia mi spiazza….

    8. tra i due mali non saprei proprio chi scegliere… il minore?? e quale sarebbe????

    9. lombardo porta sicuramente una novità come personaggio. ma non come ideologie(ammesso che l’udc ne abbia) e modo di concepire la politica (una torta da spartirsi cu ll’amici).

      miccichè si, secondo me potrebbe essere una novità per il centro destra… che si faccia di coca o meno sono ca**i suoi, ma tra drogarsi (ammesso che continui a farlo) e incontrare mafiosi all’hotel excelsior, preferisco sicuramente la prima.

    10. Sono certo che ci sarà coesione e unità nella Cdl e alla Finocchiaro conviene lavorare per farsi dare un ruolo di rilievo e visibilità nazionale ! cosa che voleva fare in precedenza per non rischiare di rimaner fuori dai “giochi” a Roma …
      L.

    11. @sandrone Spero nell’incontrro con berlusconi. Solo micciche contiene i presupposti x un reale cambiamento in Sicilia———————————————-

      e quali sono questi presupposti?
      il ritorno di filippo lamantia 😀
      o lo scalamento prezzi dei pezzi……..

    12. alle 11 inizia un videoforum con la Finocchiaro su repubblica.it

    13. Il popolo delle libertà e il movimento per l’autonomia trovano un accordo?! Mi spiegate cosa ci azziccano insieme? E’ come se mangiassi le panelle con la cassata, un ci trasanu niiieente!
      Per quanto riguarda Miccichè non mi aspetto nulla di buono, visto che è degno compare di Cammarata.
      Ciao a tutti.

    14. Ragazzi, Miccichè….il caso del Ministero, vi dice nulla?Mah..avete memoria corta o cosa?Presidente di chi?Ma con quale credibilità?Non c’è storia. Finocchiaro avrà la meglio. Cristina

    15. La finocchiaro ha le palle cubiche,la sto sentendo e mi sta piaciannu,quasi quasi mi proto per un paio di mesi la residenza a Palermo per poterla votare.

    16. dalla padella alla brace!!!!

    17. che fastidio i comizianti sui blog!!
      <>.
      ci crederai presto.
      comunque se votassi a destra in sicilia preferirei chiunque ad un catanese che si chiama Lombardo! 🙂
      scherzi a parte, spero che la mossa di miccichè non sia solo un tentativo di alzare il prezzo per la sua rinuncia. se si presenta a governatore toglierebbe un sacco di voti all’amichetto di cuffaro. sarebbe un grande gesto di coerenza. ma soprattutto darebbe qualche chance alla finocchiaro. e forse stavolta qualche seggio per il parlamento nazionale ci scappa per la sinistra!

    18. Cristina,ognunu avi i so vizzi
      ma se li hanno i capoccioni vengono sotterrati
      sembra che più nessuno se ne ricordi
      e c’e’ chi per non parlare addivintò ricco assai.

    19. Notizia colombia.it “Fermi i lavori di ristrutturazione della nuova sede del Presidente della Regione Siciliana. Gli architetti aspettano di conoscere l’eventuale inserimento di una “PISTA” che dovrebbe partire dall’ingresso sino alla stanza del Presidente.”

    20. C’E’ I MUARIRI :d

    21. primarie no?

    22. @ Eventualmente si candiderà Miccichè serviranno alcune modifiche al progetto iniziale. Sto scherzando cmq…

    23. e penso anche che sti imbecilli della destra riusciranno a perdere non solo alle nazionali (sono convinti che bastoneranno veltroni come un sacco di patate…bah…niente di più sbagliato) ma anche in una regione storicamente di destra come la sicilia dove il PD ha portato un candidato serio ed autorevole!

      Quasi quasi voterei la Finocchiaro…per dare un bel calcio in culo a sti porciche ci hanno governato fino ad oggi! Però, visto il disastro (io so solo che a gennaio 2008 ho avuto un ennesimo incremento folle delle tasse e delle ritenute ed un abbassamento, conseguente, del mio stipendio) che ha fatto Prodi…ho troppa paura!

      Mi sa che faccio come dice Fiorello…straccio la scheda

    24. no beny
      continua a votare a destra cortesemente.
      Quindi anche tu della compagnia palla 8 nera tatuata sul braccio 😀

    25. LA SEGRETEZZA DEL VOTO!!!
      LA PAR CONDICIO!

    26. @ diffidato è vero…le trasferte romane rendono bene!Cmq sia, stavolta la vedo bene. Mi pare ci siano chance buone a che a sinistra ce la faccia. Cristina che magari morirà illusa, chissà…

    27. @ cristina
      vedi che alessandro martello è un bravo picciotto 😀

    28. Il vero candidato alla Presidenza della Regione è Roberto Torta

      http://gerypa.blogspot.com/2008/01/io-futuro-governatore.html

    29. Abbiamo creato una petizione in cui chiedere al sig. Grillo l’inserimento del 25° Onorevole condannato per reati penali nell’elenco dei condannati che risiedono in parlamento. Si tratta dell’On Leoluca Orlando di IDV condannato in via definitiva per diffamazione aggravata lo stesso reato per cui è iscritto nella stessa lista Giovanni Mauro (senatore FI). Vorremmo chiedere al Sig. Grillo l’inserimento dell’On Orlando nell’elenco condannati parlamento.
      Il link della petizione: http://www.petitiononline.com/yy9d1234/petition.html

    30. Ragazzi lombardo nel catanese e ditorni è idolatrato…quindi fate un po’ voi…

    31. Anche Roberto Torta è idolatrato nel palermitano

    32. E’ saltato l’accordo in Sicilia tra il Pdl e il Movimento per l’autonomia di Raffaele Lombardo in vista delle elezioni regionali. Alla fine, il Pdl appoggia Miccichè, Udc-Mpa appoggiano Lombardo e la sinistra unita (sottolineo unita, non capisco perchè in Sicilia si può fare e nel resto d’Italia no, hanno tradito i centristi, mica la sinistra, e comunque) appoggia la Finocchiaro. A sto’ punto, mica lo so chi vince… anzi, a sto’ punto lo so chi vince, ma non lo dico.

    33. Credo che sia bene stendere un velo pietoso su gran parte dei commenti che trovo inconcludenti e superficiali. Vorrei però proporre una questione a cui sto pensando da qualche giorno.
      giorno 13/14 Aprile saremo chiamati a votare. Non vi sembra che si stia presentando un serio problema di assassinio democratico nei confronti degli elettori??
      Mancano pochi giorni e i tempi per un sano e democratico confronto sui programmi e le politiche degli schieramenti contrapposti sono veramnete stretti a danno dei cittadini elettori.
      CHE NE PENSATE???

    34. meno di due mesi ci dividono dalle votazioni e ancora il centro destra non ha espresso chiramente un suo candidato. questo mortifica la democrazia e la sana dialettica pre-elezioni. Non è possibile alcun confronto e a farne le spese sono gli elettori.

    35. gildo, a farne le spese sono soprattutto gli elettori di centrodestra che non sanno ancora chi votare… gli altri, bene o male, una candidata ce l’hanno. E non mi pare affatto male. Anzitutto è donna, detiene due palle quanto una casa popolare, ha un’altra donna come vice. Chissà, magari l’arretrata e vituperata Sicilia stavolta ci sorprende… chissà…

    36. gongo, ma che petizione è? cioè chiedere a uno che non conta niente, di inserire uno che non conta niente(ahimè), in una lista che non conta niente..
      scusa ma dopo che Orlando è inserito in quella lista che succederà? ma chi ti fici Orlando?!

    37. Ma chi parla di primarie ha idea di quando si dovrebbero fare? Prima campagna per le primarie, mettiamo che dura due settimane, e poi meno di un mese per fare la campagna elettorale vera e propria. Ma dove vivete?

    38. Ragazzi, quei 2 si fanno la guerra e la finocchiaro vince…
      Tra i 2 litiganti, la terza gode…

    39. A proposito di Finocchiaro, che ne pensano i bloggisti del suo “femminismo borghese”?
      Ha detto in TV che bisogna ridurre l’Irpef sulla donna che lavora (il che significa aumentarla all’uomo, almeno in relativo, anche a quello che ha molte donne a carico) e che bisogna aumentare le detrazioni per le colf e le baby-sitter.
      Mah! Resto perplesso. Mi immagino due situazioni. Da un lato una famiglia operaia, con lui che lavora mezzo sì e no a Termini imerese e lei o che non lavora (magari per poca professionalità) o che fa pulizie in nero da qualche parte; dall’altra mi immagino una coppia “bene”: lui architetto o dottore commercialista che sforna 5-6.000 euro al mese e lei dirigente regionale o preside. Queste idee sono solo un regalo alla seconda coppia e una fucilata alla prima.
      E poi, non possiamo smetterla di “criminalizzare” le casalinghe? Non si può consentire alle donne di scegliere in quali fasi della vita impegnarsi di più dentro o fuori casa? Anche crescere i propri figli è una cosa molto importante.
      Se il suo modello è la Norvegia, dove si fanno le multe alle imprese che non mettono il 50 % di donne nei c.d.amministrazione, direi che è piuttosto pericolosa, anzi,…
      Ma ognuno ha le sue idee.

    40. @mao: infatti qua si dice che il processo delle primarie è un atto di democrazia…che andrebbe fatto sempre e comunque! Che le spostino di un mese ‘ste elezioni (tutta sta fretta chi c’ave la destra io non la riesco a capire)…che è meglio così? Che, como u solito, fanno i buffoni e si scannano per un osso da spolpare lasciando in mano agli avversari l’ARS? Ahi ahi ahi…poveri noi! COme diceva un certo porco che purtroppo ho incontrato nella mia carriera scolastica “comunque vada sarà un massacro!”

    41. http://gerypa.blogspot.com/
      Obama ha scritto al candidato Roberto Torta

    42. @mao: e poi…ma dove vivi tu…la campagna elettorale in Italia (ed in sicilia in particolare) non ha alcun senso di esistere! Si passano 3 mesi a insultarsi, a smentirsi a vicenda ed a promettere un centesimo in più di quello che ha proposto l’avversario! A Palermo poi…quelli di sinistra organizzano “concertini elettorali” e quelli di destra le feste alla cuba…ma finiamola!

      Ricordi le nazionali di due anni fa? Io non sono riuscito a sentire NESSUNO dei due contendenti parlare APERTAMENTE del suo programma (anche perchè se prodi lo avesse fatto avrebbe preso 30 voti)! Tutti e due dicevano quello che nonandava negli altri!

    43. @franca: ieri sera obama mi ha rimboccato le coperte 😀

    44. Io dico a Gianfrancon Miccichè di non desistere… Cuffaro vuol continuare a gestire il potere con il suo “compare” Don Raffaè…

    45. @Beny sono contenta per te…

      A roberto torta ha scritto veramente… se vai nel blog trovi anche il biglietto.
      Roberto Torta è la vera alternativa al micchicherismo e al cuffanaresimo.

    46. Gildo
      …i tempi per un sano e democratico confronto sui programmi e le politiche degli schieramenti contrapposti sono veramnete stretti a danno dei cittadini elettori.
      CHE NE PENSATE???…
      penso che sei un ingenuo che ancora sta dietro
      le” promesse preelettorali”,
      anche se ben impiattate!!!!!!!!

    47. la domanda è:
      doppio gioco di Lombardo o doppio gioco di Berlusconi?
      ai posteri l’ardua sentenza

    48. @ LUCIO. é vero la finocchiaro è un candidato alla presidenza già assodato e gli elettori di centro destra non hanno ancora il loro candidato sicuro! Ma il problema è molto più ampio. Con chi si confronta la Finocchiaro se nno esiste una controparte!?! E se la Finocchiaro non ha con chi confrontarsi come facciamo ad essere sicuri della bontà del suo programma??! E come se non avesse contraddittorio, che malgrado la faziosità del tutto legittima, può aiutare gli elettori a chiarirsi le idee.
      Invito i commentatori a riflettere e a fare proposte.

    49. @ EVARISTO. Credimi non sono assolutamente un ingenuo, però credo che se li solleviamo anche da queste fittizie promesse preelettorali, a noi non rimane proprio nulla, neanche una misera possibilità di rivendicare qualcosa in corso d’opera.
      se poi vogliamo basare la nostra scelta sulle promesse ad personam… questo è un altro discorso.

    50. E che devo fare? Proporre un nome al centrodestra? Ne hanno due, che si scannino fra di loro, tanto per me l’uno vale l’altro. Miccichè dov’era nei sei anni di governo Cuffaro? Ora fa lo schizzinoso, ma dov’erano lui e il suo partito? E Lombardo? Non erano tutti insieme appassionatamente? E quindi, se la vedano loro, non è affar mio. Io il candidato ce l’ho, so per chi votare, gli amici del centrodestra lo faranno sapere presto ai loro elettori. E così sia.

    51. Miccichè è un pessimo candidato alla Presidenza della Regione!

    52. per questo ci vuole roberto torta

    53. forse,invece di fare pronostici,
      sarebbe molto meglio
      FARE RICHIESTE.
      Chiunque sia l’eletto,che cosa dovrebbe fare?
      Io ritengo che dovremmo eleggere uno
      che abbia una mente capace di pensare come
      uscire dalla spirale perversa del lavoro che lavoro non
      e’ (e quindi brucia risorse e non produce ricchezza).
      Una mente che sia capace di entrare in una spirale virtuosa,dove alle posizioni piu’ elevate ci arrivino
      le persone serie,capaci,oneste ed affidabili.
      Persone che siano capaci di ideare progetti importanti,
      di attrarre investitori,realizzare opere valide,
      produrre e distribuire ricchezza.
      Puo’ darsi che uno cosi’ stia nella Societa’ Civile,
      che sia emerso all’attenzione anche in questi blog,
      o fuori.

    54. Il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, da più di mezzora è colloquio con Silvio Berlusconi per parlare della sua candidatura a presidente della regione Sicilia. Miccichè avrebbe nuovamente ribadito la sua intenzione a candidarsi e a non cedere alle richieste della Mpa. Mah… secondo me ora si caca…

    55. Ora Berlusca fa fuori Miccichè e Lombardo e candida la Yespica!

    56. Non avevo dubbi! 😐

    57. una guerra tra bande.
      le iene che si contendono la carcassa
      schifio…

    58. La Yespica è comunista, amica di Chavez e ha già detto che con Berlusconi non si candida…

    59. Speriamo che DON RAFFAE’ non ce la faccia.
      a questo punto che la sfida sia tra Miccichè e Finocchiaro.

    60. intanto anche AN ha dei dubbi su Miccichè
      Lo Porto (AN): Miccichè cinico

      (ANSA) – PALERMO, 21 FEB – In una lettera aperta al presidente dell’Ars, Gianfranco Micciché, l’assessore regionale al Bilancio, Guido Lo Porto (An), definisce la condotta che l’esponente di Forza Italia ha tenuto durante il processo che ha visto imputato l’ex governatore Salvatore Cuffaro, “altamente cinica e spregiudicata”.

      Nella missiva, che uscirà domani sul settimanale “Il Siciliano”, Lo Porto afferma che “non è possibile che nel giro di un mese i rapporti all’interno della Cdl si siano tanto alterati da produrre l’irreversibile rottura attualmente sotto gli occhi di tutti. Non è possibile che tanta rabbiosa acredine sia esplosa, malgrado anni di feconda collaborazione, e tanta irrispettosa polemica abbia inondato le pagine dei giornali. Non é possibile tutto ciò senza che esistano ragioni ben profonde o retroscena che, ora, proviamo a smascherare”.

      “E’ vecchia come il cucco – aggiunge – la tentazione di farsi largo sbracciando in danno di amici e colleghi, purché tuttavia vengano rispettate le regole del vivere civile. Avere infierito, da questo momento, contro Cuffaro, portando a compimento un’operazione di demolizione iniziata prima, quando il dito fu rivolto contro il ‘cuffarismo’, è apparsa cosa altamente cinica e spregiudicata, perché vengono travalicati i limiti della ragion politica quando maramaldescamente si trae profitto dall’apparente debolezza dell’avversario”.

      “Al punto in cui siamo arrivati, la decomposizione del quadro è completa. Tu, invece – osserva Lo Porto -, persegui un tuo progetto sedicente rivoluzionario, in barba a ogni etica di alleanza, scopertamente privo di prospettive, se non quelle del tuo risultato personale”. “A volte accade che un passo indietro valga e renda più di cento passi avanti”, conclude Lo Porto.

      http://sicilia2008.splinder.com/

    61. Potevano candidare Stefania Prestigiacomo: è bella, intelliggente nella norma (in considerazione che è una donna) e soprattutto ricca.

    62. 11:19 Sicilia, Forza Italia lancia la Prestigiacomo

      Svolta in Sicilia, Forza Italia sceglie Stefania Prestigiacomo. Sull’ex ministro convergono i consensi anche di Gianfranco Miccichè, ma Raffaele Lombardo dell’Mpa fa resistenza, confermando la propria candidatura

      http://www.repubblica.it/2008/02/dirette/sezioni/politica/verso-voto/venerdi-22/index.html

    63. don rodrigo
      era ora leggere il pensiero di chi la politica la fa
      tutti i giorni,dopo i tanti silenzi

    Lascia un commento (policy dei commenti)