sabato 25 ott

Archivio del 3 aprile 2008

  • I° Premio Enza Cordaro

    Oggi alle 18:00 a Palazzo Mirto (via Merlo, 2) verrà consegnato il I° Premio Enza Cordaro, Haute couture in Sicilia e imprenditoria femminile, organizzato dal Centro studi e ricerche internazionali.

    Si comincerà con una tavola rotonda, durante la quale si parlerà del personaggio Enza Cordaro, come modello di imprenditrice, stilista e artista siciliana. Tra gli altri saranno presenti il vicepresidente della Regione Siciliana, on. Lino Lenza, Emanuela La Rocca, presidente Coes (Centro Orientamento Emigrati Siciliani) e Roberto Helg, presidente della Camera di Commercio di Palermo.

    Attraverso il ricordo di Enza Cordaro e dei suoi abiti – specialmente di moda e di gala, che realizzò per le signore dell’alta borghesia e della nobiltà siciliana e che saranno esposti nelle sale del palazzo – gli obiettivi della mostra sono: rileggere una tradizione artigianale che vide nella sartoria siciliana un laboratorio produttivo di alta qualità, collegato con i più importanti centri europei; valorizzare le piccole e medie imprese che operano nel campo della haute couture siciliana; coinvolgere gli attori del comparto economico della moda al fine di attivare nuove sinergie a livello territoriale; sostenere e rilanciare una cultura di impresa, soprattutto al femminile.

    Palermo
  • Non so più il sapore che ha

    Da ragazzino avevo paura dei vampiri. I miei erano vampiri perfino comici, intravisti in un cartone animato. Ma bastavano e avanzavano per terrorizzarmi, di notte. Il respiro si faceva affannoso. La pendola della camera da pranzo batteva rintocchi che suonavano come un lugubre presagio. Le distanze del mondo, col buio, si annebbiavano. Sparivano i limiti rassicuranti delle cose. Tutto era occultato in una tenebra che copriva la segnaletica del giorno e seminava il mio cammino di incubi. Di solito, restavo accucciato tra le coperte. Sentivo il mio cuore irrefrenabile scattare e impazzire. Non osavo neanche sporgere un braccio sotto il letto, per timore di essere afferrato e scaraventato nell’abisso di non so quale orrore. Qualche volta, prendevo il coraggio a due mani. Mi alzavo, strisciavo fino alla camera notturna dei miei genitori. Non li svegliavo. Mi accontentavo di sentirli respirare. Il viaggio da me a loro era una sterminata odissea. Continua »

    Palermo
  • “Una cosa” al Nuovo Montevergini

    Va in scena oggi e domani alle 21:15 al Nuovo Montevergini (piazza Montevergini), nell’ambito di Anteprima (vera) lo spettacolo teatrale Una cosa di Martino Lo Cascio, con Mari Siragusa e musiche di Valeria Fazzi.

    “Anteprima (vera)”

    Lo spettacolo unisce e cuce le parole realmente “gridate” da donne intervistate in alcune ricerche psico-sociali. Ne emerge un’immagine coerente in cui la protagonista cerca di osservare la sua stessa esistenza e, partendo dai primi anni della sua vita, proseguendo per l’adolescenza, il fidanzamento, il matrimonio, la nascita dei figli, fa una spietata descrizione lucida del filo rosso con cui è stata ordita la sua vicenda biografica. Continua »

    Palermo
  • “Pamoja” al Malaussène

    Inaugura stasera alle 21:30 al Malaussène (piazzetta Resuttano, 4) la mostra fotografica sulla Tanzania Pamoja (“insieme” in swahili). Le foto sono state scattate da Maurilio Caracci. La mostra è organizzata dal villaggio Mtitu-Palermo e dal coordinamento nazionale di Tulime.

    Saranno esposti anche alcuni prodotti artigianali africani, saranno proiettati dei video sull’Africa. Durante l’intero periodo e sarà possibile richiedere di partecipare a viaggi di turismo consapevole e ai campi di lavoro proposti in Tanzania per l’estate 2008.

    Le mostra rimarrà visitabile fino al 13 aprile dal giovedì alla domenica dalle 20:30 a mezzanotte.

    “Pamoja”

    Palermo
  • Si presenta “La zona grigia” alla sede Rai

    Oggi alle 17:00 presso la sede Rai (viale Strasburgo, 19) si presenta il libro La zona grigia del giornalista de Il Sole 24 ORE Nino Amadore.

    Oltre all’autore, parteciperanno all’incontro: Ettore Artioli, vicepresidente della Confindustria, Enrico Sanseverino, presidente dell’Ordine degli avvocati di Palermo; Santo Russo, presidente dell’Ordine dei Dottori commercialisti ed esperti contabili della provincia di Palermo. Modera i lavori Salvatore Cusimano, giornalista Rai.

    Palermo